TRA LO SPASSO DI CHI NON CREDE ALLE NORMATIVE IMPOSTE DAL GOVERNO

C'è un esercito fuori , (e che non c'entra niente con E. I. Esercito Italiano) che non è intenzionato ad essere alle strette, e di non rispettare i decreti che il governo impone, ( e dove i trasgressori saranno puniti duramente anche pure il carcere potranno  assaporare per quelle tante bravate non indispensabili ) ,  ma sembrano che di tutto questo non lo tengano in considerazione, e si,  se ne fregano e vanno a testa alta se quell' aria aperta e il girovagare per le città risulta una necessità, dopo che fare la spesa e andare a lavoro lo è un po' meno, forse quell' esercito ha perso il lume della ragione, forse restare sempre in casa gli manca l' aria, e forse per loro il Coronavirus non risulta un pericolo per sé stessi e per gli altri, un coro in disparte e numeroso che mina quella sicurezza che invece dovrebbe essere savaguardata. Questo esercito di trasgressori è una minoranza rispetto al Paese, ma abbastanza tanti da averne timore, dove le Forze dell'ordine mascherati questi individui  e fatto centinaia di denunce, non hanno saputo spiegare perché si trovassero li e dei motivi che potevano avere per essere fuori da casa senza un' autocertificazione adeguata. Dopo che infrangono le regole, il loro silenzio è tombale, che siano venuti da un' altro mondo? Oppure ci si vuole spingere più in là degli altri anche nell' essere odiati e mandati alla gogna mediatica che non perdona, dopo che le Forze dell'ordine gli hanno già marchiati per una pena esemplare da farli scontare . Ma da questo esercito di persone ci si può rimetterci tutti, e per colpa di loro le direttive e i decreti potranno sempre inasprirsi, essere più dure e se ci sarà un coprifuoco, un maggiore controllo sul territorio e dove veramente l' esercito italiano scenderà in campo è  perché ci sono sempre i furbetti che aggirano l' ostacoli, che mettono i bastoni fra le ruote, e in qualche modo fermarli risulta essenziale col virus in agguato, anche per chi non vuole essere alle strette e della troppa libertà ne può  fare il loro punto di principio da sconquassare quello giusto e fatto fino ad ora. 

Commenti

Post popolari in questo blog

I MIEI 12 SFONDI DEL MIO BLOG CHE NON SARANNO MAI BIANCHI ..

QUELLA NOSTRA FRAGILITA' DOPO LA PANDEMIA (ALMENO 5 ANNI PER RIMETTERSI IN SESTO)

GIUSEPPE CONTE E' DA CATALOGARE COME UN BRUTTO RICORDO , SPERIAMO CHE NON TOCCHI PURE PER DRAGHI

SALVINI E LA MELONI : " C' ERAVAMO TANTO AMATI , MA ORA TUTTO E' COMPROMESSO !"

LO STUPRO PER BEPPE GRILLO E' SOLO UNA BRAVATA DA RAGAZZI !

RUSSIA E AMERICA : OGGI E' MOLTO PIU' PEGGIORE DELLA GUERRA FREDDA DI UNA VOLTA

ATTENZIONE ! QUESTO NON E' UN FILM POLIZIESCO AMERICANO ....