LE GENTE NON DEVONO SOLAMENTE COMBATTERE LA PAURA , MA ORA PURE LA FAME

🔎 Se si inizia a vedere gente che ha fame, la faccenda si complica ulteriormente dopo del Coronavirus,  una faccenda assurda e quasi irreale solo per il passaggio del virus che non soltanto ha distrutto il nostro comportamento, ma pure la nutrizione e il mangiare che era la base della propria vita per avere le forze e la pancia piena come si era abituati. E l' istinto di sedersi a tavola apparecchiata con tutte le leccornie "cibo squisito, atto a sollecitare la gola e soddisfare la ghiottoneria "  da più di un mese a questa parte può essere solo un miraggio se si pensa che la mancanza di lavoro, le restrizioni volute dal governo di recintare L' Italia e fare una specie di coprifuoco, immobilizza persino le gente a fare la spesa, (avendo i soldi) dopo che per uscire di casa ci vuole l' autocertificazione problematica che viene voglia di non farne niente. Un comportamento del governo  che non ha attenuanti, se proprio la miccia l' hanno accessa proprio loro con decreti e normative impopolari nel guardare bene. Se la scelta è quella di rafforzare ed espandere il reddito di cittadinanza come ultima scelta trovata a caldo, ben venga ! .Ma non venga troppo tardiva la scelta  per far sì che la fame si espandi ulteriormente come se fosse una macchia d' olio, e dopo morire di Coronavirus si muoia pure di fame  ...Perche' allora non ci rimarrà nessuno  , o già  siamo  morti e non c'è ne accorgiamo !   Stiamo passando davvero un momento difficile, non c'è lo aspettavamo  mai, una batosta consistente e dove senza volerlo si può diventare più poveri , poveri di idee, di Euro, di vita, e non vorremmo di certo fare compagnia ai senza tetto, ai clochard , ai vagabondi di strada, (senza dire male di loro ,e sono nei loro cuori, e in questi momenti li va molto peggio pure a loro, dove chiedere l' elemosina al tempo del Coronavirus non si può) . Come si vede la fame, in coprifuoco, sinonimi di una guerra, una guerra che non risparmia nessuno e come ritornare alla propria vita una volta passato tutto,  e rifare le solite cose di prima, lo si potrà fare ?  E se è  sì, a che prezzo ?  Di certo avremo visto tanto nero che ne ritornare sul colore il passaggio non sarà fulminio. 

Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI