COVID - 19 | E SE TUTTO PEGGIORASSE CHE RIMEDI CI SAREBBERO ?

Non voglio fare l' uccello del malaugurio, e ne tantomeno fare previsioni  apocalittiche di quello che potrà succedere se il Coronavirus non fosse debellato in tempi brevi, ma anzi rafforzato continuerebbe la sua folle corsa nel contagiare e fare morti. Ma è una considerazione che dobbiamo porci anche se per ora non la si vuole sentire, sperando che tutto passi in fretta, ma d'altronde quasi tutto il mondo è contagiato e si guarda inermi l' andare della situazione che non promette niente di buono, si brancola nel buio più totale per quel vaccino che non arriva, virologi con le risposte incerte, un clima che influisce sul virus e lo diffonde rapidamente, Medici e infermieri in prima linea come essere in guerra e che lavorano con poco e nulla facendo miracoli ,(almeno per l' Italia le difficoltà non mancano !). Una cosa mai vista prima, almeno per le restrizioni che dobbiamo abituarci nel rispettarle, nella normalità siamo passati nel caos più completo e non c'è il minimo dubbio che possa diminuire, ma anzi peggiorare come stanno le cose oggi. E allora con un' occhio guardiamo i giorni che verranno, i mesi, soffermandoci sull' essenziale e delle sconfitte che fino ad ieri (20 giorni fa) non si avrebbe immaginato di averle di quel virus che non perdona,non si ferma,  ma corre all' impazzata come alimentato da forze misteriose. 
Eppure l' urgenza di trovare in futuro il modo di sconfiggere i virus a tempo di record urge, e per farlo dobbiamo mettere tutte le forze in campo, sia economicamente e sia di equipe equipaggiati e intenzionati nel volerlo più di un' altra cosa come se si trattasse di una missione. Ci si è dimenticati delle guerre batteriologiche che saranno l' arma del quale ci ucciderànno, dei mille e più virus rinchiusi in laboratori che potrebbero infettarci per quella sicurezza mancata e che farebbero la fortuna di tanti, (producendo i virus in provetta per venderle al miglior offerente di chi non possiede scrupoli nell' usarle sulla popolazione).
 Insomma i rimedi che il Covid-19 aumentasse di intensità e forza potrà essere di restringere ancora il cappio su di esso, e per farlo ci saranno sempre più decreti, normative dure e spietate, fino a costringerci all' inverosimile e di un Italia più blindata non si può, il mondo lo dobbiamo guardare dalla finestra, e aprirla non si può farlo per paura che il virus entri dentro alla nostra casa da infettarla ,anche per una piccola folata di vento, che all' istante ci potrà schiarirci le idee e pure del respiro, ma è  dopo che cominciano i guai.                                      

Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI