Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

- ---------- LO SFONDO DEL MESE -----------

- ---------- LO SFONDO DEL MESE -----------
- Una crisi di governo che la si poteva evitare ...-
.

L' ITALIA DELLA RUBERIA ! "HA CHE LIMITI SIAMO ARRIVATI ?"

Quante notizie appaiono sui giornali di chi ha preso i soldi degli altri!  Tanto per essere più astuto e fregare il prossimo, fino a quando non verrà scoperto e ne pagherà le conseguenze; anche perché credono di farla franca ma prima o poi i nodi vengano a galla (la stupidità della gente senza scrupoli). No è solo gente comune  ma "la ruberia"interessa pure le banche dove i nostri risparmi se non stiamo attenti diminuiscono, ma forse è una ruberia legalizzata dove il governo  interviene per non far fallire quella banca e nel tenerla il più a lungo possibile hanno da che mangiare coi nostri risparmi. È tutto un sistema che non si vuole  vedere dando potere ancor di più agli istituti bancari ; e dopo si ha paura di intervenire dal troppo potere concesso.  Rubare è diventato un lavoro, e lo si fa volentieri se si vedono i risultati subito senza sudare poi così tanto ; non si usano le forza delle braccia come un comune lavoratore ma semmai l' intelligenza  ,l' ingegno  …

MARCO TRAVAGLIO AMA ALLA FOLLIA BERLUSCONI !

Travaglio e il suo nuovo libro su Berlusconi, e un Travaglio che odia così tanto Berlusconi che il suo tempo ormai lo ha dedicato appositamente per dirne male e fare in modo che la gente non abbia a che fare con Lui. Ormai siamo abituati ai libri di Travaglio  che sforna ripetutamente come non per apparire, ma semmai per riempire le casse del suo giornale e le tasche sue, dove la notorietà influisce molto sulle vendite e rispetto che ha sui suoi lettori. Ha un bel daffare se si pensa che deve pensare a un giornale, (il fatto quotidiano) e in più la sua mente è sempre su Berlusconi  dopo le balle spaziali che deve scovare.. (non è di certo una vita monotona, ma sembra più che altro confusionale)  . Ma indubbiamente Berlusconi gli è rimasto sul gozzo e gli pesa più del suo lavoro di direttore di giornale e di scrittore.. da non farlo dormire la notte. Marco Travaglio è un giornalista che prende facilmente delle fittonate ,fissazioni sui personaggi della politica, (anche di Matteo Renzi…

OGGI IL FASCISMO CI DEVE FARE SHIFO !

Pagine di Facebook sul fascismo..
Diciamoci la verità  se su Facebook  si inneggia e si da risalto al fascismo e a Mussolini nulla ci potrà distogliere dal fatto che :"in qualche modo siamo al paradosso, all' inverosimile, da non avere le parole per colpevolizzare il fatto! " Ritornare agli anni 1940/45 e fare di tutto ciò un esempio per poterlo cavalcare oggi ,monitor di un era necessaria da la gravità della faccenda in tutti gli aspetti.  Ma i fanatici e i nostalgici del fascismo  non muoiono mai e anzi si rafforzano per un ritorno in grande stile, dove le provocazioni e le minacce fanno il loro piatto forte. Oggi non vediamo camice nere in giro con manganello pronti a picchiare qualcuno, ma la comunicazione e infilarsi sui social network, creare pagine e siti  non ci da una bella prospettiva nell' immediato. Perché quella voce crudele e spietata può inneggiare a conclusioni drastiche e fare altri fans da incutere timore. Oggi il fascismo ci deve fare schifo, "…

UN MONDO TROPPO GRANDE E ALLO STESSO TEMPO PICCOLO !

(sfondo blog marzo 2018)                                                                                                       Il mondo non è mai stato più vicino di adesso dove tra gli smartphone, i Tablet e infine i computer si comunica in tempo reale con qualunque individuo nel resto del globo, e poi sui social network fa molto la differenza in comunicazione e di amici. Se il mondo è tanto grande non ci fa paura anche perché non soltanto la tecnologia ci ha dato il modo di vederlo piccolo come di persone di razze diverse e religione che stanno vicine a tutti Noi e che  fanno la differenza . E indubbiamente si parla di immigrati, ma pure di giovani stranieri che scelgono di studiare e avere una specializzazione in Italia e non appartengono agli emmigrati che di solito oggi abbiamo una discussione al riguardo. E avvicinandosi più al mondo abbiamo potuto criticare gli altri, e dove sono sorti i disguidi come il razzismo, e la disuguaglianza che pesa una cosa enorme.. "perché ved…

LA CORRUZIONE COME SCELTA DI VITA PER TANTI ."COME STA' L' ITALIA ?"

La corruzione è una scelta di vita (sia sbagliata) per destreggiarsi sulla quotidianità ed avere un qualcosa in più degli altri, magari un appalto, consensi, e tutto quanto per salire la scalinata e vedere gli altri dall' alto dei cieli. Col denaro si compra il silenzio, una poltrona da sedersi ben comoda per comandare, e il rispetto degli altri prima di tutto! Insomma il denaro fa girare il mondo e per chi non c' è  l' ha peggio per Lui non andrà poi così tanto lontano, ma almeno l' onestà sarà salva e potrà camminare a testa alta di molti altri che ne possiedono di soldi da non sapere dove metterli.                                                    
Come si può vedere Noi Italiani  siamo al 54 esimo posto sul resto del Mondo, ma non per questo dobbiamo rassicurarci perché d'altronde la corruzione danneggia tutti quanti, sullo sviluppo del Paese e va ben oltre! Sono proprio i soldi e il potere dove un individuo si destreggia andando contro la legge, sperando sem…

UN CANE È IL MIGLIORE AMICO DELL'UOMO... "MA IN TANTI SI SONO SCORDATI DI QUESTO !"

.. Indubbiamente il cane più delle volte è per bellezza, per addobbare la casa, per rendere felici i figli piccoli ..ma dopo ci viene annoia e portarlo fuori per fare i propri bisogni, portarlo dal veterinario, accudirlo come un bambino richiede soldi e tempo da dedicare e sembra che tutto questo in pochi mesi faccia il peso enorme da non andare più avanti. Insomma si è preso un qualcosa di complicato che non si sapeva dove si andava a finire, e all' occorrenza si da via o lo si abbandona, o lo si maltratta perché ci infastidisce e ci crea disguido in famiglia da maledire di averlo preso. Un cane non può essere un oggetto da potersi sbarazzare quando è opportuno di farlo e senza un preciso movente e giusta causa da poterlo evidenziare.. "è un animale che da tutto al padrone fino la vita e non pretende niente in cambio ,e forse perche' gli manca la parola, ma si sà esprimersi in altri modi.. basta avere l' accuratezza di valutarli e apprezzarli, se no non si va oltre! …

NEL LABIRINTO DELLA POLITICA DOVE NON SI TROVA VIA D' USCITA.."ASPETTANDO IL DOPO ELEZIONI "

Una campagna elettorale in segna del monologo, dove si è perso quel qualcosa che nei tempi remoti faceva da appiglio e orgoglio tra i partiti, oggi sembra tutto un po' strano da non sembrare vero, dove i problemi esistono ma non si trova il modo di riuscire a risolverli e annientarli. Una politica ferma in un labirinto dove non si trova la strada per uscire e neppure l' ingegniosita' e le varie iniziative non avranno sbocco  se non ci si impegna di più e dove i politici sono ormai fermi. Più delle volte è come se aspettassero la manna dal cielo, un Salvatore che gli possa guidare e nell' attesa intanto l' Italia va a rotoli e i problemi si accumulano sempre di più da non sapere più che pesci pigliare.. "eppure la politica dovrebbe rappresentarci essere forte e scappare dalle situazioni difficoltose senza nessun problema, dandoci una rassicurazione per un futuro imminente e stringerci la mano in segno di non aver paura! " Ma la paura indubbiamente apparti…

IN AMERICA BASTA AVERE UN ARMA E SI FA STRAGE DI INNOCENTI!

È pura follia aver dato la necessità agli Americani di armarsi fino agli occhi, e non parlo di collezionismo, ma che ogni individuo abbia una o più  armi in casa la dice lunga.. Insomma un popolo di soldati pronti a sparare in qualunque momento, nel timore di sa che cosa e tutto questo fa di una nazione speciale nei confronti delle altre. Ma indubbiamente è la mentalità nel difendersi a tutti i costi che più delle volte si va oltre e dove succede il fattaccio e dove i morti sono evidenti, la spregiudicatezza e la necessità di usare quelle armi come fossero giocattoli e invece non lo sono affatto. La libera commercializzazione e vendita di armi non è un problema unico da discutere , ma c'è ne sono tanti altri come ad esempio : con un arma essere sicuro di sé stesso  e dove l' america ha appoggiato le radici fin dai tempi remoti ed ora difficilmente si potrà staccarsi da tutto ciò ". Se la maggior parte degli Americani l' arma è la propria amica cambiare mentalità sarà…

QUANTE INGIUSTIZIE VENGANO COMPIUTE A OCCHI CHIUSI E LA SPADA DELLA SENTENZA COLPISCE!

Forse tutto  è cieco in questo nostro paese, ma la forza di decidere le sorti degli altri con una spada che colpisce e fa danno più delle volte senza scopo  e motivazioni è presente e si rafforza sempre di più .."una bilancia che pende solamente per il verso che si desidera, infischiandosene di tutte le lamentele" É inutile dire :"che quella vecchietta non andava sfrattata da casa e un ricordo svanito dove quel percorso della morte sarà breve, inutile dire di quella donna allontanata dai figli perché ha avuto una sbandata e dove come mamma patira' fino a crepare, inutile  dire nell' accusare un qualcuno per chiudere il caso dove quel capo espiatorio sembra fatto a puntino, inutile dire che quello diventerà un criminale perché non ci piace e ci è di scompiglio alla nostra esistenza". Insomma si giudica così frettolosamente che per la maggior parte la giustizia sta perdendo i colpi e troppo spesso fa vittime come niente fosse. Dobbiamo non fare sbagli e nepp…

I PADRONI DELL' UNIONE EUROPEA CI ROVINANO.. " MA TUTTO QUESTO NON LO SI VUOLE VEDERE! "

La bandiera sventola impetuosa insieme a quella dell' UE.. che bella trovata dove quelle lacrime e sangue faranno di tutti noi la nostra tomba. Abbiamo perso la nostra sovranità, dove sempre più i mercati influiranno sull' Italia e sul popolo facendo della buona e cattiva sorte impartita dai Tedeschi,  per far sì che lo Stato Italiano non conti niente e sia in balia di quella bandiera con tante stellette quanti sono gli stati che aderiscono. Nessun politico si prende la briga di escludere quella bandiera e in definitiva eliminarla ,ma neppure di parlarne più di tanto perché si creerebbero incomprensioni sul potere forte dei Tedeschi e sull' intera Unione Europea dove in poche parole sono schiavi e intimoriti di un crollo che per loro esiste se remano contro. I politici lo sanno bene che questa Europa non funziona, e magari uscirne fuori con la testa coperta, ma non osano perché  ormai siamo in ballo tutti quanti e loro lo sono di più per scelte sbagliate in passato e dove…

PROFESSORI PICCHIATI DAGLI ALUNNI... "TRA GENITORI E SCUOLA "

È inutile rivangare sempre la solita cosa, i genitori hanno una responsabilità sui propri figli che non ha eguali.. "ma sempre questo aspetto viene tralasciato e i genitori sono sempre più in balia della sorte non educando a puntino il proprio figlio " Se tutto questo nel lasciar correre e pensare ad altre cose dove il genitore ne è responsabile, anche la scuola può avere la sua colpa dando così scopi di violenza e scatti d' ira dove l' alunno ne è il responsabile ". Si insegna di tutto, forse anche troppo nella scuola, ma non si insegna la disciplina, il rispetto per gli altri e specialmente sui professori dando delle punizioni esemplari se si va oltre e si usa la violenza per esprimere un disprezzo sull' istruzione. Educare sia dai genitori e poi dopo dalla scuola per far sì che i professori non siano prede da colpire in qualunque momento perché non si è accettato un cattivo voto, un richiamo formale, un' interrogazione.. (tutte cose che l' alunno…

NON TUTTI SI CHIAMANO CRACCO O CANNAVACCIUOLO.. QUESTO É IL PROBLEMA!

La cucina italiana vanto e orgoglio per tutti noi, ma pure per gli stranieri che ritornano volentieri per deliziare i prodotti tipici della zona e con qualche accorgimento in più sui bravi cuochi che ancora ci sono e fanno di tutto questo un'appetitosa Italia da mangiare. Se l' Italia è costellata di cuochi e chef  della portata di Carlo Cracco e Antonio Cannavacciuolo, forse i più noti al grande pubblico e di una televisione che le ha resi tali.. "la cucina italiana funziona a dovere e da questo non può che fare felici tutti quanti sull' Italia apparecchiata a puntino dove abbuffarsi è d'obbligo e con cibi sani" . Abbiamo un infinità di ristoranti che morire di fame non si può, semmai ci mancano i soldi e le risorse economiche per sedere nei ristoranti stellati e accanto i grandi chef e cuochi che fanno grande questa Italia, allora l' alternativa è trovare una via di mezzo tra le innumerevoli proposte ma non sempre rispettano le nostre esigenze della bu…

L'ITALIA NON FUNZIONA PERCHE' LASCIAMO PERDERE LE COSE IMPORTANTI !

Magari si potesse esprimere il nostro disprezzo, e tutta l' atrocità che ne segue per la politica, il sociale, il vicino di casa.. tramite il computer e lo smartphone nel dire la Nostra opinione e dare una lezione di vita. Tutti propensi nell' accettare una cosa come provocatoria e dannosa per sé stesso e dell' Italia, ma prima di dirlo in pubblico ed essere protagonisti in assoluto si danno la fuga o preferiscono tacere anche se in seguito tutto questo si ripercuotera' agli indecisi e chi non ha potuto parlare per paura .Ormai tutto è  acconsentito e lo si accetta con poche frasi e magari qualche commento in qualche giornale online, che indubbiamente non farà lo spirito battagliero di una volta, e dopo pochi  secondi tutto  viene dimenticato (anche perché i commenti sono i secondi e ultimi di post, articolo che per la maggior parte nessuno vede) e allora tutto diventa illusorio per un combattimento, lamentela, presa di posizione che sarà sempre oscurata e ai margini …

RITORNARE ALLA LEVA OBBLIGATORIA! "IN FRANCIA INTANTO RITORNA, IN ITALIA SE NE DISCUTE! "

La Francia, reintroduce la leva obbligatoria anche per le donne, invece in Italia se ne parla solamente dove è stato l' artefice Matteo Salvini a farne la discussione del momento. Io che il servizio militare lo ho fatto per un anno mio malgrado e con il nodo in gola dalla disperazione.. non mi è servito a niente dandomi più stress di quando ero entrato, ma forse sarò un caso a parte e che ci vuoi fare!  Ma vedevo pure gli altri che  si annoiavano e contavano i minuti e le ore e i giorni che tutto quanto potesse finire e prendere il congedo e fuggire il prima possibile da quella caserma diventata una prigione. Perché militari si nasce dentro e non si diventa dove quel marciare interminabile tutti in fila diventa spettacolo per chi si vuole farsi una carriera e quei gradi farli pesare ai cadetti e reclute. Anche perché se tutti pensano che sia un insegnamento di vita e lo stare insieme reciprocamente insegni le buone maniere e il rispetto e la disciplina, forse non ci hanno capito …

ORMAI IN ITALIA NON C' È RIMASTO PIU' NIENTE E SIAMO ORMAI IN BALIA DELLE MULTINAZIONALI !

Che peccato e desolazione che le multinazionali abbiano preso il sopravvento in italia e che le maggiori aziende prestigiose con marchio "made in italy" non lo siano più  e tra l'America e la Cina per non parlare di altri paesi si sono spartiti il territorio Italiano dando uno schiaffo a tutti Noi!   Ormai le aziende Italiane si possono contare sulla dita della mano che ancora resistono e fanno la fame pur di non dare un prestigioso marchio all' estero, ma fino a quando lo potranno fare? Vendere un marchio italiano per non morire, sembra vile e irrispettoso per tutti Noi.. ma lo si fa per salvaguardare l' azienda e gli operai dopo che lo Stato Italiano non ne vuole sapere e si gira dall' altra parte. Ma cosa rimarrà di questa Italia se tra aziende che falliranno prima di vendere allo straniero, e invece chi vende per necessità e per non fallire.. "desolazione e un senso di colpa di tutti Noi che l' Italia sia arrivata a questo punto ,dove tutto è fa…

E BERLUSCONI FIRMA UN ALTRO CONTRATTO CON GLI ITALIANI...

Ormai Berlusconi come nel 2001 davanti a Vespa firma un nuovo contratto con gli italiani, promettendo mari e monti se verrà votato.. una scenetta imbarazzante che solamente Berlusconi può fare!  Ma gli italiani ci crederanno ancora del contratto e delle promesse scritte proprio in quel foglio?  D'altronde il Fatto Quotidiano descrive l' avvenimento come se fosse una presa in giro, e non vorrei essere nei panni di Marco Travaglio che senza dubbio si mangerà le dita al solo pensiero che Berlusconi possa ritornare e da quel contratto portare a sé gli elettori ancora indecisi. Se Berlusconi  non avesse fatto tutto questo c' era da stupirsi ma i tempi saranno cambiati in meglio o in peggio da quel lontano anno 2001 ?

NON SI FANNO PIU' I FIGLI.. "MA LA NASCITA HA SEMPRE UN QUALCOSA DI EMOZIONANTE! "

ci sono più persone che muoiono che quelle che nascono dando così all' Italia il primato "di un popolo di vecchi " per fare un ricambio generazionale che non esiste.. Ma la coppia che si azzarda a mettere alla luce un figlio coi tempi che corrono sono da ammirare, anche per questo che le nascite sono fortemente in calo perché non si può avere un lavoro, una casa, e dei suoceri e parenti da aggrapparsi, finendo col rinunciare al classico ma emozionante pancione e della creatura che ne è dentro. Rinunce che pesano alla coppia come macigni sulla testa ma d'altronde col futuro incerto e i soldi che non saranno mai sufficienti per allevare e accudire il pargoletto che quel nodo in gola rimane e sperando in tempi migliori.                                                                                                                      
                                                                                                                                       …

GLI OCCHI CHE GIUDICANO LA POLITICA E TUTTI NOI... "IL GOVERNO CHE VERRA'! "

Il resto del mondo ridono per non piangere, ma la loro forte preoccupazione è  di come potranno andare queste elezioni 2018 per l' Italia.. "perché la politica italiana interessa più i paesi stranieri che le città e i comuni d'Italia e anche delle nostre vedute" e allora tutti col fiato sospeso, ma molti dubbi e incertezze restano come montagne invalicabili. È inutile dirlo:"abbiamo gli occhi puntati sull'Italia anche se i politici ignorano il fatto,ma pure gli italiani che andranno alle urne non si sono fatti questa domanda oscurando la situazione come a non pensare più di troppo!  Il fatto stà che in queste elezioni non conta molto non andare a votare ma chi si vota e chi governerà col consenso dei cittadini , anche se in pochi saranno a votare in fin dei conti qualcuno dovrà per forza risultare il vincitore.. e tutto questo con le forze politiche attuali fa impaurire e da sfogo a irritazioni sul resto del mondo e non può essere differente. E non hanno tu…

UN AMORE GRANDE, GRANDE..!

Il 14 febbraio si celebra la festa degli innamorati, dove l' amore e il volersi bene da quella carica che non ha eguali. Bello sentire quel cuore che batte all'impazzata come se volesse uscire da dentro, e il respiro mancare.. "benvenuti nel mondo magico di un' amore che non tramonta mai".Ma l' amore di una volta fatto di romanticismo di carezze e di sguardi reciproci e di un mondo anche di incertezze che forse sciupava l' essenziale.. esiste ancora oggi o è un brutto ricordo o bello come lo si vuole interpretare?  Nei secoli l' amore non è poi cambiato così tanto e quella parolina dolce : TI VOGLIO BENE non è mai scomparsa tra un uomo e una donna, sia questo proprio lo spirito battagliero di questo giorno della ricorrenza, come monitor per andare avanti ancora all' infinito del cuoricino della fortuna. È difficile immaginarsi un mondo senza amore e senza l' entusiasmo che si sprigiona incontrollabile e non penso che prima o poi tutto debba f…

MA I POLITICI I GIORNALI LI LEGGONO?

Sui giornali ormai la politica è entrata con forza, un modo di informare tutti Noi e di sapere cosa fà un personaggio politico fino a indagare sulla sua vita privata, e quelle idee e segreti potranno fare il bello come il cattivo tempo su di noialtri che leggiamo i giornali dove appunto viene riportata la notizia. E in queste elezioni 2018 di cose ne anno da scrivere i giornali mettendo pure in risalto le stupidaggini e le prese di posizioni folli sui vari partiti ormai in balia sempre di più dalla bramosia del potere e di comprarsi i voti. Ma il punto della situazione è questo :"come leggiamo Noi i giornali, pure loro li leggeranno!  Magari daranno spunto a quanto si sono spinti e da quanto si sono ridicolizzati ,dando un impressione al lettore negativa e facendosi un esame di coscenza si potrà cambiare! ". Ma forse è tutto fantascienza e anche se i giornali li leggono non è che poi cambi molto nel loro percorso che sono abituati a navigare lasciando dietro di sé lamentele…

MA SIAMO VERAMENTE FELICI... O FINGIAMO DI ESSERLO?

La felicità quella cosa magica dove in qualche modo la teniamo stretta, ma sempre non corrisponde ai nostri bisogni quotidiani dandoci del filo da torcere e preoccupazione. E la domanda è d' obbligo nell' interrogarsi e dire questo:" Ma sono felice o fingo di esserlo? " Forse non si è mai pensato di una risposta così facile ma allo stesso tempo difficile, da domandarsi il perché ci si è messo così  tanto nell' esprimerla  e si tenta sempre di sorvolare sull' argomento. Non dobbiamo andare troppo lontano e guardare al futuro, ma del presente e fermarci per quello che siamo senza rancori di quello che non si è fatto ma lo si poteva fare, quella abbondanza, ricchezza, prosperità  interiore che dopo tutto non ci mollerà mai e per farlo dobbiamo guardare all' oggi che invece all'indomani e i giorni successivi. Se si potesse misurare la felicità come si misura la febbre con un termometro avremo risolto il problema dove ognuno potrà vedere un aspetto della …

UNO SPECCHIO A DUE IMMAGINI ...IL VECCHIO E IL GIOVANE E VICEVERSA!

Strana è la Vita perché da vecchi si vorrebbe ritornare giovani, e da giovani non si vorrebbe mai diventare vecchi. E nello specchio ci si guarda per scorgere qualche rughetta che può incidere sul percorso della vecchiaia da farci impensierire, ma pure all' incontrario e magari le rughe potessero andare via e quella pelle moscia ritornasse tirata e a lucido per togliersi 40 anni in meno che farebbero la contentezza e una vita da sogno. Il giovane può fare palestra, mangiare più sano possibile, non avere vizzi e dormire di più dove è un toccasana per rallentare la vecchiaia, insomma curarsi e tenersi in forma aiuta pure ad essere sempre giovani il più a lungo possibile "ma per il povero vecchietto non avrà questa fortuna dove la vecchiaia incombera' sempre di più fino a portarlo alla morte ". L' unica consolazione è che si ricorderà della fanciullezza come se fosse ieri da fare tenerezza e nella sua lucidità potrà ricordare fatti di sofferenza, di guerra, di sten…

I RICCHI NON HANNO PRESENTE IL RAZZISMO.. "PERCHE' GLI IMMIGRATI DEVONO ESSERE I LORO SCHIAVI.. "

Una villa immensa da pulire, un giardino da accudire, il parco macchine ha bisogno dell' assistenza.. Sono solo alcune mansioni che un ricco quotidianamente ha bisogno per andare avanti e chi meglio di una Filippina per pulire la casa, e di tanti disperati per fare il comodo e la contettezza del ricco. Un ricco non spunterà mai sul piatto su cui mangia ma anzi fara' il modo che tutto questo non sia sciupato nell' interessi di lui stesso , non colpevolizzando gli immigrati e neppure prendere una posizione un po' scomoda che gli possa danneggiare..."ha tanto bisogno di una filippina che gli pulisce la casa, di un'autista di colore che gli curi il giardino e magari portarlo a giro con l' automobile di serie,  per non dire altro.. " Insomma i ricchi se ne approfittano fino a che sono in tempo e con paghe misere per chi  gli accudisce a puntino. Mi sembra una sorta di arricchirsi con gli immigrati, è lo è se si pensa che per il ricco è una manna dal cielo…

MENO CHIACCHIERE È PIU' FATTI ! " LA POLITICA SI NASCONDE.. "

Sia il fascismo e sia il razzismo aumentano e il governo e le forze politiche si imboscano e nascondendosi fanno capire la loro debolezza,  non prendendo una presa di posizione decisiva e scavalcare l' ostacolo. Sia le vicende di Macerata e dell'immigrazione incontrollabile e minacciosa che incombe. Indubbiamente non ci si aspettava tutto questo, e lo Stato italiano non aveva fatto i conti per bene, o la calcolatrice non la hanno mai usata per controllare il traffico di chi entrava e con quali propositi sul nostro territorio venivano.. perché in molti avevano già intenzioni brutte e di comadarci a bacchetta e non solo questo! Bando alle ciance e passiamo ai fatti senza tentennamenti, e senza mettere la testa sotto terra come gli struzzi.. per una ricrescita dell 'Italia. Se è vero che fare a pezzi una ragazza non è reato e cavarsela a buon mercato sia il modo giusto.. "allora qualunque immigrato può ammazzare chi li sta antipatico e magari farlo a pezzi come un anima…

IL FUTURO È ALLE PORTE CHE ASPETTA MA SI TROVERA' IL MODO DI TASSARE PURE QUELLO!

Senza futuro cosa siamo? niente di niente... "E occorrerà conquistarlo nella ricerca che  ultimamente fa passi da giganti, e trovare nuovi sbocchi per i posti di lavoro e della tecnologia per non soccombere " Ancora non sappiamo bene come entrare nel futuro ci si potrà comportare, abituati senza macchine e robot che pensano e fanno meglio di tutti noialtri.. e in qualche modo sottraendoci la forza lavoro e l' intelligenza saremo come pesci fuori dall' acqua, ma questo non distoglie dal fatto che ci saremo e con altre mansioni e responsabilità continueremo ad esserci. Poi il futuro ha tante stravaganze che è inevitabile non fare pronostici e conclusioni azzardate e solo così non saremo costretti a non pensarci più di tanto.. ma una cosa sarà chiara fin da ora metteremo la tassa  pure sul futuro tanto per intenderci! Sciuperemo perfino il futuro tanto per un guadagno e di un entrata sicura, non vergognandoci di tutto questo, ne saremo lusingati. È successo in passato …

TI DICO UNA COSA, MA NON LO DIRE A NESSUNO! UNA VITA DI SEGRETI..

Si inizia fin da giovanissimi a fare di un segreto la cosa più importante, confidarsi ad un' amica del cuore per spifferare quello che si ritiene importante, oppure semplicemente divertente.. ma senza farlo sapere troppo in giro e magari che rimanga fra l' amica del cuore stando attenti che non ci siano orecchie dispettose estranee. Siamo così abituati a tutto ciò che cresciamo con questo fardello e lo portiamo fino alla morte, e non solo gente comune, ma sia i politici e sia chi da informazione ne trae un cospicuo interesse fino a fare disinformazione a tutti gli effetti. Perché un conto sono i segreti di giovanissimi, e l' altro è nel giocare sulle nostre vite da chi veramente conta.. e quelle cose che non trapelano o sono così ristrette per pochi ci da un senso di inquietudine fino all' indebolimento sul nostro sapere. Dietro le quinte di un partito, di un Presidente, di un Associazione, di una redazione di giornale, e potrei continuare... escano solo cose che dobb…

OGNIUNO TIRA L' ACQUA AL SUO MULINO.. "MA SE L' ACQUA NON C' È ?"

Un detto tutto italiano :"Ogniuno tira l' acqua al suo mulino " e il significato è di fare qualcosa che, direttamente o indirettamente, serva per il proprio  tornaconto  personale.. "ma se l' acqua non c' è  allora è scontro e incomprensione! " Più di tanti altri i partiti rappresentano questo quadretto e la loro incuranza gli porta ad essere i primi in assoluto. Ci si avvicina sempre di più a queste elezioni di marzo 2018 e intanto fra polemiche sugli immigrati e il razzismo i vari ceti politici si dividono su strategie e programmi e promesse, che saranno solo chiacchiere e rancori fra i partiti dove il comune cittadino ne ha piene le tasche, e in fin dei conti è solo confusione e niente più. Tutto per una manciata di voti che i partiti si mettono in gioco, si attaccano, si sfregiano e intanto il comune elettore e chi mette la scheda nell' urna se la ride e non può fare differente visto l' andazzo che si sussegue in questo tempo. Forse saranno…

TRA RAZZISMO E FASCISMO VEDIAMO UN ASPETTO INQUIETANTE!

Parole che inquietano, foto e fotomontaggi di fascismo, di odio e di come far apparire una persona un mostro e da eliminare.. Sono solo gli aspetti che vediamo sul web, ma pure il colloquio che normalmente fa la gente dove quella parolina fuori posto o detta malamente che la miccia si accende pronta per esplodere..(viviamo in un momento difficile e non facciamo niente per cambiare la situazione!). Ogniuno ha il proprio ideale, pensiero,e l' atteggiamento schizzinoso sul quello che vede e che fa diventare isterici sulle cose che gli piovono in capo, come se fossero incazzati sempre in continuazione da dare libero sfogo a tutte le cose di ordinaria follia. È più semplice impostare una foto della Laura Boldrini con la testa mozzata, insanguinata, che scrivere su di essa e del perché rimane antipatica e perché la si vorrebbe vederla decapitata ..insomma entrare sul palcoscenico e farsi riconoscere, che nascondersi nell' anonimato tanto per fare confusione e zizzania nel tentativo…

IL LAVORO E LE IDEE NUOVE CHE DEVONO USCIRE..

Il lavoro manca e di certo per creare nuove imprese, aziende ci vogliono le idee fresche e qualche spirito d' iniziativa, ma pure una maggiore libertà nel non avere paura nell' affrontare temi che  ieri non si affrontavano. Bisogna vedere lontano e per farlo ci vuole il coraggio e la tenacia di passare sopra agli altri.. (forse è più semplice nel dirlo che a farlo, e sono d'accordo su questo fatto..) perché dopo il crollo che si potrebbe fare, rimangono sempre le ferite che non si rimarginano subito. Allora se c'e' chi allunga la gamba e vede più lontano di tanti altri, è da ammirare, ma pure chi non si azzarda in questi tempi a investire il proprio denaro e risorse non sapendo come in futuro vadino le cose:"un motivo che le idee non escono, e intanto nel mondo del lavoro è tutto fermo " La colpa si può riassumere è pure della troppa burocrazia, di un governo che non si assume le proprie responsabilità nel segno del lavoro e dei giovani, ma pure di impre…

IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA.. "BERLUSCONI È LA PRIMA COSA DA FARE "

La voglia di quel ponte sullo Stretto di Messina non tramonta mai e sempre un Berlusconi più che mai deciso nel farlo, ma si sà in campagna elettorale tutto si può dire ! La Sicilia avrà bisogno di quel ponte?  A mio avviso "no" perché quei soldi potrebbero andare tutta in un' altra direzione, sulle scuole, servizi pubblici, e investire sul lavoro facendo fabbriche per dare del lavoro ai giovani.. ma tanti sono i motivi validi dove la Sicilia si sente strozzata e fuori dal mondo, dando più ossigeno a chi non c' è  l' ha. Insomma questo ponte è solo per fare bella figura sulla Comunità Europea, un' infrastruttura colossale da cifre da capogiro, e poi la manutenzione ne costerà ancora di più.. (se consideriamo poi che i lavori si possono fermare da un momento all'altro, classica all' italiana e dei dinosauri di cemento incompiuti e fatti marcire senza un perché!) Ma quanto ci costa questo ponte?  Indubbiamente prima o poi a forza di parlarne, di metter…

VITTORIO SGARBI E I SUOI INTERVENTI E APPARIZIONI IN TELEVISIONE.. TUTTO DA RISCRIVERE!

Un quadretto tutto speciale per Vittorio Sgarbi, e il problema è  che essendo intelligente, e sa tutto dell' arte a volte si sciupa in piccolezze.. per via del suo caratteraccio e delle urla facili che in qualche modo terrorizzano, ma è tutto programmato e studiato a tavolino. Fa comodo nei salotti televisivi, sui giornali una sua incazzatura, una presa di posizione atterrita e accanita fino all' estremo per portare più consensi e lettori sia su un giornale, e sia l' asticella degli indici d'ascolto in alto sulla trasmissione televisiva... "perché dopo tutto amiamo chi fa la voce grossa e si incazza anche a volte per le sciocchezze.. Urlatori del nostro tempo! " E chi meglio può rappresentare tutto questo? Ma inevitabile Vittorio Sgarbi! E da tutto questo ne prende sia i vantaggi e gli applausi e una marea di soldi,ma se il sistema si basa su questo aspetto e lo fa l' idolo, non siamo messi poi così bene anche perché sbaglia pure lui ma non gli viene att…

LA CAMPAGNA ELETTORALE SI GIOCHERA' TUTTA SULL'IMMIGRAZIONE... "MA DOVEVANO PENSARCI PRIMA! "

Dopo le vicende di Macerata e della sparatoria sugli Africani... I partiti incapaci fino ad Ieri di intraprendere una via decisiva dell' affollamento degli immigrati,  si interrogano più che  mai e nella loro campagna elettorale sarà concentrata su questo aspetto. Forse le vicende di Macerata hanno reso oggi una realtà che ieri sembrava una finzione o la facevano sembrare... e se mai si arriverà ad una conclusione definitiva dove sia gli immigrati e sia tutti Noi nel rimanere entusiasti,  sarà una conquista enorme. Ma il problema che se oggi i partiti hanno la voce più grossa e nella loro intenzione è quella di risolvere questo maledetto problema con consigli e progetti tanto per accaparrarsi qualche voto in più... "sottovalutando che  ormai il fenomeno è fuori controllo da anni e l' unica scelta è  di non fare entrare più nessuno in italia come di espulsione per quelli troppo violenti e mal visti" Ma possiamo dire a queste persone di colore e con ideali diversi dai…

QUEL TROPPO RAZZISMO CHE PORTA PURE NELL'UCCIDERE .."IL CASO SPARATORIA A MACERATA"

A Macerata si è sfiorato l' inverosimile, un raccapricciante episodio di un razzismo inaudito e dove Luca Traini ha sparato sulla folla di Africani ferendoli 6 ,per il resto ha messo in subbuglio e timore su un intera città, mentre la notizia si divulgava a macchia d'olio fino ad arrivare sui media internazionali. Un giustiziere già con l' intenzione di fare una strage, e sperando che sia un caso isolato e di una mente malata ci si aspetta che non ricapiti più un avvenimento di questa portata.. "anche perché con la pistola e la violenza non si va tanto lontano, ed essere troppo razzisti si può perdere la bussola e fare delle bravate! " Condanno chi da questo episodio sprizza gioia e applaudono, nel tentativo di fare un po'  di pulizia sui immigrati e gente estranea indesiderata, e immedesimarsi in Luca Traini come il salvatore per averli degli altri della solita stirpe.  Viviamo in un momento difficile e dove le idee sono così cariche di malvagità che non ve…

UN BEPPE GRILLO CHE RINUNCI A TUTTO QUELLO CREATO E COMBATTUTO ....NON CI POSSO CREDERE!!

Lo do atto, anche se preferivo un Beppe Grillo sul palcoscenico o in piazza ..che facendo sorgere il movimento 5 stelle ed essendo in questo momento la forza politica che può andare al governo e del quale i giovani ne sono entusiasti.. Grillo ha deciso di fare dietrofront e con il nuovo blog e la rottura del movimento pensa di far sorgere un altro partito per contrastare il vecchio, e inevitabile il personaggio Luigi Di Maio farlo scomparire, come riportano i giornali... "anche se è  da considerare che lo ha messo proprio Grillo capo del movimento 5stelle ,e ora lo farebbe fuori! " Indubbiamente c' è  qualcosa che  non torna, e dai giornali ingrandiscono la cosa, ma pure un Beppe Grillo burlone che non è la prima volta che  prende in giro i giornalisti e da notizie o fa credere una cosa che invece é  un' altra (e lo ha  sempre detto che odia i giornalisti  fin quando lo hanno scacciato dalla RAI  , e fatte notizie false " Senza dubbio è un uomo di spettacolo, e…

LA PAURA DEGLI STUDENTI TROPPO INTELLIGENTI CHE SI PREPARANO A COLLOCARSI NEL LAVORO...

Imprenditori senza scrupoli dove la loro parola ai giovani studenti è quella di non studiare troppo, un consiglio che gli fa comodo per essere sempre superiori e no viceversa, dove l'impresario e il datore di lavoro a malapena ha la licenza media e non và più in là..e non vuole che  un operaio che gli faccia le scarpe, il pelo e il contrapelo, non gli va giù affatto!. Ignoranti lo sono loro e più ignoranti devono essere gli operai, tanto per capire la situazione che si va delineando..e indubbiamente l' Italia non è fatta per i cervelloni e le menti superiori dove trovano casa e consensi all' estero... da far pensare come gli imprenditori e le grandi aziende schivino e mettano da parte i pensatori. In italia l' unico che deve pensare è l' imprenditore e per il resto avere degli operai che hanno vedute diverse, originalità, progetti, consigli non può andare bene da gridare subito allo scandalo e magari farli fuori il prima possibile con trucchetti e scorciatoie semp…

SE VINCO IO CAMBIERO' L' ITALIA IN MEGLIO ...UNA FALSA PROMESSA.

Ogni leader di partito fa un'infinità di promesse, sia dalle più raccapriccianti e sia da quelle meno,  come dire :"quelle che si possono fare e quelle che sono impensabili " ma tutti vogliono tirare a sé il lettore e quella bramosia di "dirle grosse" sembra appositamente studiata per l' occorrenza. E solo il reddito di cittadinanza dei 5stelle sembra più appropriato,  per gli altri possiamo tirare le somme delle loro promesse e dai giovani ormai non credano più. Però quel vizzio di far illudere e quasi di prendere in giro l' elettorato e il comune cittadino non è che faccia bene ne al politicante e neppure chi va alle urne a votare, ma ormai la rassegnazione  e di quel spararle grosse non ci facciamo più caso valutando chi l' ha dette e del partito che rappresenta... Forse, inevitabile che dai loro programmi risultino delle incomprensioni e se ne accorgono pure loro, che vanno dalle promesse di ogni genere spaziando fino all' infinito che senz…

Ragazza fatta a pezzi da un folle!

La morte di una ragazza che commuove L'Italia!
Vin dove arriva la crudeltà, e spezzare una vita umana in quel modo orribile!  Forse siamo di fronte ad un mostro e nessuna clemenza verrà accettata e dare un esempio con una condanna severissima per fare che non si ripetono più cose di questa portata. Non sono quì per incolpare nessuno e né dare sentenze sul perché sia successo e se si poteva evitare ,la parola e il pensiero  a chi legge e alla magistratura con le sue indagini e nel suo percorso. Ma la mente va subito ai famigliari di questa ragazza distrutti dall' avvenimento e quella rabbia -disperazione non sarà più la vita di sempre.. "pure loro in qualche modo sono morti, dove un cuore spezzato e una mente annebbiata dovranno in qualche modo andare avanti..ma sarà dura e durissima l'esistenza " Il mio cuore è con loro e non può essere altrimenti, e non può passare inosservato l' avvenimento anche perché i figli c' è  l'abbiamo tutti e li vorremmo ved…

SI VUOLE TRASFORMARE I DIPENDENTI IN ROBOT O SIMILE....

Dipendenti trasformati in robot
 Diventa quasi pazzesco  che si voglia dalla tecnologia e dalla ricerca controllare i lavoro dei dipendenti da fargli diventare dei robot anche senza volerlo!  Per giunta con una misera paga e restrizioni al massimo, ma si sà per non perdere il lavoro si fa pure questo nell'intento di far rimanere a galla una azienda che di certo non se lo merita di rimanere a galla ma di affogare e il più presto possibile se non cambiano idee e programmi. Si va verso quel progresso e business che non ci si aspettava, ma il tempo cambia così rapidamente che controllarlo e ostacolarlo risulta difficile e indubbiamente i robot sostituiranno l'essere umano perché non protesta, lavora continuamente e i costi saranno più bassi di una qualsiasi persona.  "benvenuti nel futuro! un futuro di incertezze e di mettere a riposo l'umano.. Forse siamo nella fase che  la grande azienda vuole testare la resistenza del dipendente, operaio,  e da questo modo fare i loro c…

MARCOALLANTI.COM

MARCOALLANTI.COM
L' INFORMAZIONE DI TUTTI