Passa ai contenuti principali

Post

IN PRIMO PIANO

UNA CASA E IL SUO DEGRADO....

Quante case vediamo che in degrado cascano e cessano di esistere col passare del tempo ,dove la natura divora e nasconde le quattro mura e come un fantasma si eviterà di passare tra i paraggi e di scongiurare la paura. Eppure in quella casa prima ci era vita, movimento, ma all' improvviso tutto è cambiato non sapendo il perché e il come sia potuto accadere una cosa del genere! Ma quante c' è né sono solo in Italia di case abbandonate, palazzi, scuole, ritrovi ,dove il comune e lo Stato non hanno voce in capitolo e lasciano perdere,nella consapevolezza che il nostro paesaggio è totalmente cambiato in peggio e  dove le macchie e le erbe selvatiche padroneggiano inghiottendo una storia e una vita passata. La vegetazione si porta via tutto, che bella soddisfazione e consolazione  che non si possa far niente, solo perché  è sempre questione di soldi e per rimettere quella casa c'è ne vuole molti, e allora si preferisce altre situazioni e modi forse nel stare meglio annientando…
Post recenti

CHE NOIA E CHE STRESS QUEL TRASLOCO E DI CAMBIARE CASA...

C' è  chi di traslochi ne può aver fatti molti, chi di meno, e chi invece è il suo primo trasloco e per risparmiare deve inscatolare e riporre gli oggetti in appositi contenitori per essere trasportati nella nuova casa oppure appartamento di condominio, ma prima di farlo deve sudare sette camice. Scatoloni su scatoloni da seppellire chi può aver intenzione di fare questa esperienza, ogni scatola di cartone deve essere riposto quell' oggetto e richiuderlo con nastro adesivo per pacchi e scriverci sopra il suo contenuto per ricordarsi in un secondo momento ,per di nuovo essere aperto ed esposto nella nuova casa.  Insomma  "quel fai da te! " senza ditte di imballaggi specializzate può costare sacrificio da lasciare senza fiato se si considera lo stress dell' avvenimento, e di un lavoro mai fatto.. Forse ci si consola e lo spirito battagliero  di avere tanti scatoloni da riempire da non più rimuginare e pensarci sopra, che  impone di avere un'altra casa più spaz…

L' ANZIANA DONNA NON TIENE IN MANO UN GIORNALE, MA SEMMAI LA BIBBIA

Non bisogna essere né suore, e ne avere una fede grande per pregare in qualsiasi momento, e sembra che le donne anziane pregano molto e rendendole più libere che fa di questo significato una la loro felicità prima del trapasso  . Credere in un qualcosa di misterioso, dove l' esistenza  della propria vita si è  basata su questo, dopo il ricordo della seconda guerra mondiale  e la ricostruzione di un'Italia  dove la miseria, e le macerie si potevano vedere che  hanno spinto in tanti nel pregare, nel riflettere con in mano una bibbia, in segno di amore e speranza di una miglioria che all' epoca eppure oggi necessità.La fede aiuta nella vita e ci si aggrappa  di più a qualsiasi sporgenza che si può trovare, rispetto agli altri che non trovano appiglio e soluzione, e sembra che ci sia qualcosa di grande e non si può spiegare se uno non è dentro alla fede e ci crede enormemente. Mia nonna aveva sempre il rosario in mano e ogni perlina una preghiera,  non andava in Chiesa, ma cr…

UN CANE COME PROTETTORE DELLA CASA E DEL PROPRIETARIO, "UN CANE PER AMICO "

Non mi annoio nel dire che un cane è il miglior amico dell'uomo, come il mio post del.. Il mio cane Zen,amare gli animali dove faccio una breve panoramica del mio amico delle quattro zampe che in tutto e per tutto mi rallegra la giornata. Non è solo il padrone di casa, della sua zona concessa, ma protegge con le unghie e i denti fino alla morte chi vuol fare del male al suo padroncino e questo dovrebbe far pensare di come sia differente fra animali e uomo!  Un toccasana per chi vive da solo, sia anziani e meno anziani dove accudirlo e farli le coccole non può essere di sacrificio per nessuno solo se lo si ama e lo si considera. Perché l' amore viene se è sempre vicino alla persona amata, e il suo sguardo non vi lascerà mai più. Insomma da tutto l' essenziale perché lo amiate e questo per il cane è tutto quello che desidera, e all' occorrenza ricambierà con la vita il favore, proteggendovi fino allo stremo delle forze. Che sciacalli, disumani, spregevoli, chi abbandona…

ESSERE MASSACRATI SIA DAL DATORE DI LAVORO, E SIA DALLO STATO : ECCO I NUOVI GIOVANI !

Non si parla di ucciderli, ma semmai di farli passare le pene dell'inferno, ecco i giovani e di una società troppo ristretta per loro e nel campo lavorativo che devono ingozzare di più. Già avevo scritto qualcosa "Approfittarsi dei giovani "leggi post... e mi sembrava corretto approfondire e ribattere sull' argomento, perché si abbia bene la situazione in atto. I giovani hanno quella forza e vitalità di scalare le montagne, di fare progetti per il loro futuro, ma se gli si mette davanti ostacoli e problemi cadranno senz'altro per poi non avere più fiducia al prossimo e alle istituzioni.. e una cattiva caduta può compromettere la loro esistenza fino a scalfire le viscere delle loro anime. Se sei troppo cervellone, troppo istruito i datori di lavoro ti schiveranno, se invece sei poco istruito e fai fatica ad apprendere le porte automaticamente si chiuderanno, insomma bisogna essere una via di mezzo e difficile nell 'ottenerla e da starci ancora di più dentro. …

NEPPURE LA MORTE CI PUO' SEPARARE..! "LA PERDITA DI UNA PERSONA E LE CONSEGUENZE "

Una donna è diventata oggetto tempo fa delle attenzioni del web e di una fotografia diventata virale che la ritrae assieme al figlio mentre entrambi si trovano distesi sulla tomba del marito. L' uomo era un militare statunitense morto in missione, e la vedova si trova nel cimitero, sdraiata su un telo che riporta l' immagine di Lei sorridente con il suo uomo. Il bimbo, di pochi mesi di età, dorme in un ovetto accanto a Lei. Come non deve essere accantonato questo strazio ma ripresentato sempre per come "l' amore non può avere limiti e ne confini " La morte di un marito, di un figlio non tutti lo possono accettare e più delle volte si muore con loro, senza fare scalpore e mostrare una fotografia sul web della sofferenza accusata; anche perché si soffre così tanto che vivere non lo si vuol più!  La crudeltà della vita ci porta ad essere non più una coppia perfetta, levandoci quel palo e sostegno nell' andare avanti e in tutti gli effetti si rimane soli, da non…

ANDARE IN VACANZA, UN SOGNO PER TANTI !

Si sa che le vacanze non si può rinunciare, e gli Italiani hanno le idee ben chiare quando si parla di relax, di staccare la spina per un po', di darsi alla pazza gioia in quei giorni di ferie. Ma c' è un' altra sfaccettatura che non la si considera mai, quella che per tanti la dovranno vedere in cartolina il mare, le città turistiche e infine quel paradiso estero dove le isole proliferano e incantano. Tutti gli anni la solita zuppa e chi rimane a casa si consola con quello che possiede, semmai può avere molto tempo libero e visitare e intrufolarsi nelle cose che prima non poteva fare, sia per lavoro e anche  per accudire i figli ,ma pure fare le cose con più calma e per le donne il pulire la casa fino alle fondamenta sembra la vacanza perfetta. Però che iella e sfortuna vedere anche questa volta sfumare la vacanza e uscire di casa per 7-15 giorni per alleviare le fatiche e lo stress di tutto l' anno! Ma il portafoglio piange, e quei soldi rimasti possono servire per …

LA VITA È QUEL SOFFIO DI VENTO PASSEGGERO...

Certamente se si apprezzasse più la vita la si vivrebbe meglio, lasciando in disparte  tutte le cose sfavorevoli e ingiuste. Quella corsa a fare tutto nel più breve tempo possibile che si commettono sbagli e lacune, come se il tempo fosse una risorsa essenziale per l' umanità, e se da una parte lo è perché non si vive in eterno ,non per questo ci deve condizionare e impossessarsi di noi stessi. C' é  sempre chi si misura con gli altri per essere il più grande, e dove l' invidia e la malignità fanno capolino e sciupando l' onesto e quindi sorgono dei dubbi in proposito di come si può diventare e di come la si può pensare.. "ed è una vera croce di vita ". Quel desiderio di poter godere dello stesso bene che gli altri possiedono, (uno dei sette vizi capitali per la dottrina cattolica)  non fa altro che immettere odio e disprezzo, fino quasi nel volerlo punire e volerlo morto ; una cosa pazzesca!. Ma pure parlare con una punta di malignità su quell' individu…

I POLITICI LO DEVONO FARE PER I LORO FIGLI E I FIGLI DEGLI ALTRI....

Non scordiamoci mai che tutto quello che si fa sia dai politici e sia da gente comune è  tutto a vantaggio dei giovani, sia i propri figli e i figli degli altri che sono il pilastro del futuro. Perché se non leviamo la piaga degli immigrati, della corruzione, del vandalismo e del terrore, e di  una delinquenza  che scuote le fondamenta...le nuove generazioni saranno bloccate su questi quesiti e saranno forse peggio di oggi  da non sapere  più che senso abbia più la vita. Abbiamo tutte le carte in regola per risolverli questi problemi senza  addossarle e metterle sulle spalle dei nostri figli, e dei figli di chi  invece le dovrebbe  risolverle! "Che male hanno fatto questi giovani che gli si lascia un eredità scomoda, sconcertante, da brivido, e che cosa gli possiamo dire per rassicurarli e prenderli di nuovo in giro! " .Se la politica è molto distante sui giovani, non lo deve essere chi dalla politica non li importa niente, e fare il contrario come una ribellione e dare il …