Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2020

LA SCUOLA ALLO SBARAGLIO DOVE NON SI CAPISCE DOVE VOGLIA ANDARE

Immagine
  La scuola inizia il 14 settembre, ma ci sono tutti gli opposti per essere rinviata, viene accusata ancora una volta la ministra dell' istruzione che non può aver fatto a sufficiente per la scuola, si è mossa troppo tardi e innanzitutto non era la persona adeguata per ricoprire questo incarico di prestigio e importante. D'altronde la ministra giovane (Lucia Azzolina) non può essere simpatica a nessuno, figuriamoci gli studenti, scolari, alunni che dalle loro opinioni  ne rimarranno il caos più totale ,impotenti e rassegnati di una scuola sempre più difficoltosa che non insegnerà niente. Ma pure professori e presidi  che avranno certamente una gatta da pelare  in più, che vorrebbero rimanere a casa con infinite certificazioni redatte dai propri dottori , in cerca di mandare giù quel boccone amaro che la Azzolina gli ha fatto mangiare prepotentemente. In una infinita corsa per cercare gli autobus per trasportare i ragazzi per mandarli a scuola, nuovi banchi dove certamente spacc

IL CASO BRIATORE SE NE STA PARLANDO UN PO' TROPPO , CHE SIA UN BENE ?

Immagine
Tutto è iniziato da quando Flavio Briatore è stato ritenuto positivo al Covid ,  e sia i giornali e le persone si sono buttate a capofitto nel parlarne e da farne il problema principale dell' Italia , e dove tutt' ora continua la martellante informazione tralasciando pure problemi essenziali. Si, d'accordo se ne parlava pure prima e lo si conosceva bene, ma non con tanta insistenza da farne un caso unico come lo si fa oggi, dove c'è chi lo osanna e chi lo condanna per la sua spregiudicatezza e fortuna d' una vita fatta di miliardi e vizzi , e che in molti provono rabbia e delusione che non sia toccato proprio a loro questo benessere. Si sta spulciando nel suo passato e fin troppo si scovano i passaggi non troppo chiari ,ma che ci tiene bene in mente come abbia fatto i soldi da diventare ricco, da non voler sapere più altro per avere il gioco in pugno.    È  la rivincita di chi non possiede niente ma ama il ricco, ma in qualche maniera si tiene ben lontano dai loro  

DOMANDARSI DI COSA FARE DA GRANDE , PER AVERE UNA VITA PROPRIA

Immagine
Cosa fare da grande ? Un bel problema e non sempre quello che si è studiato possa fare la differenza, e da dormire sogni tranquilli , ma in tanti casi si è trovato un lavoro ben retribuito ma all' occorrenza non soddisfa in pieno le aspettative. E allora riflettendoci molto si avrà una vita non vissuta in pieno, e imitare e riprodurre in modo simile chi ha avuto successo e potere non sempre appaga e in tanti casi danneggia , se non si hanno il coraggio e l' ambizione che è il motore di tutto. Si vive alla costante ricerca del perfezionismo, del successo, del potere, ma non sempre si è preparati a questo, e chi non è portato fallirà immediatamente e lasciando quell' amaro in bocca di un flop senza precedenti, ma d'altronde è bene batterci la testa e non farsi influenzare dagli altri. Essere giovanissimi è pure questo, vivere sempre nell' incertezze e migliorarsi di più col passare del tempo, ma pure dagli sbagli si possa trovare la via giusta dopo che la società è ca

SI DEVE SCOPPIARE DI SALUTE PER VOTARE AL REFERENDUM E LE REGIONALI

Immagine
Niente febbre,  neppure un piccolo raffreddore , ne un colpo di tosse, si deve stare benissimo e godere di ottima salute (di ferro per dirla in breve)  perché altrimenti si rischia di stare a casa e non votare per il Referendum dei parlamentari e le Elezioni regionali.. una disposizione messa a puntino per avere meno votanti e manipolare il voto degli italiani. La buona salute è stata presa di petto dal governo, e questa formula e restrizione impone ancora agli italiani di fare sempre dei passi indietro e ingozzare per un qualcosa che non capiscono, ma che devono accettare come rassegnazione. Non ci saranno al seggio chi controllerà la febbre, e neppure faranno i tamponi, e gli italiani si devono dare delle regole ben precise, e disciplinati valuteranno le loro condizioni di salute che siano ottime per esprimere quel voto alle urne tanto atteso, ma che viene compromesso per un semplice raffreddore, che può essere pure di stagione e che non c'entra niente col virus. Davvero sfortuna

ECCO COME INIZIA LA DISINFORMAZIONE E L' ODIO , UN GIORNALISTA COME TANTI

Immagine
 Paolo Berizzi (giornalista di Repubblica) tocca il fondo con gli insulti  ai Veronesi per l' alluvione, può essere uno dei tanti giornalisti che dicendo la propria opinione si riduce ad essere odiato , per i vari interventi che sanno solo di odio e di vendetta,  insomma come le chiamo io " giornalisti da strapazzo " e credetemi che anche nascosti c'è ne sono tanti , aspettando di buttare la bomba per l' esplosione. Si credono di fare una specie di scoop, ma non lo è affatto... e invece di dare lustro e risalto ad un articolo e un Twitter , si perdono per strada e non consapevoli di aver sciupato ogni cosa pregano che la gente gli ascolti e li diano gli applausi dovuti, per farsi sentire ancora più importanti. Come corre l' immaginazione di quei  tanti che da tempo non fanno bene il loro mestiere, e invece di fare informazione fanno disinformazione, e facendo pure male alle testate giornalistiche che ormai rimaste in poche vivono di realtà e trasparenza e solo

RIENTRO DALLE VACANZE CON LA PAURA DEL COVID , MA PURE DI AVERE SPESO TROPPO !

Immagine
 Ormai tutti gli anni precedenti al rientro dalle vacanze era davvero uno stress ricominciare a lavorare, e buttarsi di nuovo nella mischia di una società piena di mille problemi, ma quest' anno essendo un' anno tragico ci si mette pure il Coronavirus che non vuole mollare la presa e continua a crescere secondo i dati che abbiamo. Si, al rientro dalle ferie (che nessuno intende rinunciarvi)  c'è di nuovo la paura del Virus, e di quello che potrà succedere se si rafforzerà e farà ancora parlare di se ancora per molto tempo da essere un incubo in tutti gli effetti. Ci saranno tutti coloro che avendo speso troppo dalle vacanze (anche per ricompensare i mesi dove sono stati costretti a rimanere chiusi in casa, una sorta di prigionia e coprifuoco) che si malediranno ora che la crisi economica è già comparsa e dovranno fare i conti con la disoccupazione e tirare la cinghia per un bel pezzo per sopravvivere , d'altronde il meglio è passato ora c'è il peggio dietro l' a

A RISCHIO ELEZIONI E RIAPERTURA SCUOLA

Immagine
 Lo sa bene  Conte che i migranti e i clandestini dopo mettere zizzania al Paese, sono portatori di Coronavirus, untori in tutti i sensi , e per questo le lascia fare, perché può avere un gran bisogno che i contagi tra la popolazione aumentino, e che la pandemia non lo abbandoni ma sia il propulsore che gli consenta di manipolare la democrazia, e per manipolare la democrazia ci vogliono trabocchetti e sottorifugi e magari addossare le colpe ai giovani, la movita, le discoteche , tanto per intenderci e per fregare tutti in un solo colpo. Si, i migranti e i clandestini gli servono perché il virus aumenti e si ritorni ad un nuovo lockdown,  ma pure dei capri espiatori come possono essere i giovani e adossarli tutte le colpe immaginabili , per fare fessi ancora una volta i cittadini che prendono tutto per buono. Infatti la sua potenza è venuta con il Coronavirus e se non ci fosse più cosa farebbe  ? Oggi più che mai vuole assicurarsi il potere, la gloria  e la poltrona tutto all' inseg

CHE SCUOLA E' QUESTA ? " UN SETTEMBRE AMARO "

Immagine
 I giovani sono coinvolti dentro alla Pandemia più di quanto non si creda, porteranno il peso di tante restrizioni a cominciare dalla scuola, si perché la certezza che la scuola non sia come prima è sugli occhi di tutti, figuriamoci le madri dei propri figli , ( che nella scuola ultimamente si è parlato troppo ) e affidarli agli insegnanti e dove pure loro si troveranno in difficoltà, fa molto riflettere che scuola si andrà a costruire. Mamme  preoccupate ? Certamente si ! Se dietro l' angolo c'è il distanziamento e la mascherina obbligatoria da farli vivere in una cappa di prigionia, si sono per la sicurezza degli scolari e questo non si mette in dubbio, ma ore interminabili con la mascherina e lontani tra l' uno e l' altro come la prenderanno loro ? Hanno voce in capitolo pure loro nonostante la tenera età e spiegarli il perché non sarà tanto facile ,  dopo che tre mesi abbondanti sono rimasti a casa in una permanenza forzata dai risvolti inquietanti .E poi con la mas

UN PAESE SENZA UN PIANO , COSI' SIAMO RIDOTTI !

Immagine
 Un Paese senza un piano, che Paese è  ! Lo dimostra il fatto che si sta facendo di tutto per discreditarla e arricchirla di quel marcio che viene da un governo che non è all' altezza della situazione , e invece di risolvere i problemi ne crea ulteriori. (Come possiamo andare avanti) Eppure la bell' Italia ha visto in passato una scalata cloriosa , e felice, e ogni turista straniero era entusiasto nel visitarla e investire per renderla sempre più all' apice del successo, ma come si può vedere tutto è crollato e la colpa non si può basare solamente per colpa del Coronavirus, ma di una cattiva gestione di un governo che non fa nulla in definitiva e sta dormendo troppo sugli allori dei governi precedenti. (E quando mette mano su un qualcosa è così pericoloso che fa male solamente alla Bella Italia, e chi c'è dentro) . Non si è saputo gestire il Virus, ma si è creata tanta paura da tagliarla a fette, e in compenso siamo ancora qui nel decidere il daffarsi con gli esperti ch

CONTE HA GIA' IN MANO UNA PENNA , PER LA CONDANNA AGLI ITALIANI

Immagine
 Se aumentano i contagi da Coronavirus il MES risulta una scelta obbligatoria, e siccome lo Stato avendo le casse vuote prega costantemente che la Pandemia non si fermi per avere già in mano la penna per firmare il MES, e dare l' impressione agli italiani di non aver alternative e che sia un passaggio fondamentale. La scusante del Virus può minare le fondamenta della democrazia se col fondo salva-stati si indebolisce più l' Italia  di quando non l' abbia fatto il Virus in questione e portandoci in un vicolo cieco difficile da uscirne.  Come il Coronavirus abbia incoronato Giuseppe Conte dandoli più poteri, lo sarà pure quel potere di arricchire le casse dello Stato tramite i fondi Europei, prestiti che si accumulano con il debito pubblico da perderci la testa se si ragiona un po',  ma che non fa una grinza per un governo di incapaci. D' altronde firmare dei fogli che possono far sudare freddo la popolazione è una bazzecola per chi costantemente rema contro e vuole i

COME SONO PENALIZZATE LE ATTIVITA' LAVORATIVE , E COME POTER RIPARTIRE ...

Immagine
Come sono penalizzate le attività lavorative in questo momento, e chi vuole aprire un'attività per conto suo si deve munite di tanta pazienza, tanta burocrazia, e un po' di fortuna che non guasta mai, ma anche di essere con la saracinesca mezza aperta in modo che una minima difficoltà la si possa richiudere subito senza sprecare un secondo  in più (è questa la ricetta da quando è comparso il Coronavirus, e oggi essendo d' agosto e il caldo fa brutti scherzi, ma pure il governo che con decreti a non finire smantella il lavoro e i progetti che ne possono derivare). Se il lavoro è in crisi cronica, lo sono pure i progetti e le buone intenzioni di un qualsiasi cittadino che con la propria idea vuole aprire un'attività e gestirla al meglio, investire quei pochi soldi che possiede e fare del bene alla società e allo Stato e nonché alle sue proprie tasche, ma questa idea viene messa subito in disparte se si pensa esattamente come la pensa il governo, come agisce di conseguenza

LA CHIUSURA DELLE DISCOTECHE E LE MASCHERINE OBBLIGATORIE , L' ARRIVO LOCKDOWN 2

Immagine
 Discoteche chiuse e mascherine obbligatorie, non so Voi , ma IO sento puzza di un nuovo Lockdown, (il secondo precisamente anche se graduale e in forma ridotta)  ma che non toglie il fatto che indubbiamente la nostra libertà sarà ancora una volta compromessa e la paura farà di nuovo danno.  Il Coronavirus tornerà sempre a farsi sentire, anche se sembra indebolito , ma lo è davvero ? Non si capisce niente dalle  statistiche e dai messaggi e opinioni degli esperti, ne tantomeno cosa potrà succedere nei mesi che seguiranno e intanto il governo pian piano cerca di farci digerire un ulteriore coprifuoco se c'è ne fosse bisogno e preparandoci dolcemente ci invita al peggio. Una bella prospettiva dopo quello che già abbiamo  passato, e dove l'economia ancora una volta cadrà sempre più in basso, ci si potrà più rialzarsi  ? "Indubbiamente no ! "  Ma la cosa più buffa è che far chiudere le discoteche, si incolpa i giovani come portatori del Coronavirus e quindi cercarli di me

PD - M5S , INNAMORATI PAZZI PER RAGGIUNGERE UN TRAGUARDO ....

Immagine
 Sia Zingaretti (PD) e Di Maio (M5s) se non tanto tempo fa si odiavano, e dove i rancori e le prese di posizioni diverse erano all' ordine del giorno , anche a colpi di dispute giudiziarie che avevano vite e pensieri separati da stare lontani fra l' uno e l' altro, oggi è tutto dimenticato e con una stretta di mano e un bacino sulla guancia si scordano del passato, e si va verso quell' innamoramento che tutti non ci si aspettava , e mette tutti a KO!  .L' immagine e il sottofondo che ne viene può  fare breccia al lavoro che hanno da svolgere (anche per prendere in giro gli italiani, farli fessi e di quel voltafaccia non sia un gioco in tutti i sensi)  Far vedere di essere più che amici e attaccati per ogni cosa, è un male per gli italiani che devono soccombere alle loro angherie e stranezze di un governo di incapaci, nonché di aggiudicarsi quel potere e ambizione che li consenta di stare più a lungo in poltrona e al governo, avendo molta paura del consenso degli ita

CONTE E LA SUA SQUADRA NELLE MANI DI UN GIUDICE

Immagine
 È  arrivato l' avviso di garanzia per Conte, insieme ai ministri Alfonso Bonafede, Luigi Di Maio, Roberto Gualtieri, Lorenzo Guerini , Luciana Lamorgese e Roberto  Speranza , complici della mala gestione del Coronavirus e del Lockdown. La squadra  di governo è sotto torchio dopo le centinaia di denunce arrivate dai cittadini e che senz'altro non può passare inosservata la loro sete di vendetta e rivincita per come si è comportato il governo nei loro confronti , e se Conte e la sua ciurma andranno alla sbarra ne potremo assaporare le loro menzogne fino alla fine. Loro si giustificano dicendo fin da adesso : "atto dovuto " e quindi l' archiviazione è l'arma più vincente che possono trovare,  dovrà decidere il giudice Clementina Forleo le loro sorti , e non penso che si arrenda perché può avere una patata bollente da sbucciare,oppure dire : " è stato tutto uno sbaglio io mi fermo" e non dare voce alle centinaia di cittadini che con le loro denunce hann

IL "VANITOSO" LUIGI DI MAIO COMPRA UN FOTOGRAFO TUTTO PER SE

Immagine
 Che cosa dire del "vanitoso" Luigi Di Maio e della casta grillina che d' ora in avanti lo seguirà un fotografo personale, che pagheremo tutti noi per farsi immortalare in ogni suo intervento e riunione di rilevanza. Forse non gli basta più  i fotografi dei giornali che  ormai lo ritraggono da tempo e lo seguono in ogni suo passo  , e non lasciando niente in sospeso che pure un capello fuori posto lo  fanno notare, ma d' altronde avere un fotografo personale che costa 35.000 euro l' anno è tutta un' altra cosa se poi saremo tutti Noi nel pagarlo quel fotografo , anche se il portafoglio è vuoto. Cosa importa se quel pezzo "di vanità " può compromettere la fiducia, andando a sbattere su un terreno insidioso e pericoloso e di un ministro che non fa gli interessi di tutti Noi. Si crede di essere un personaggio di spettacolo, un vip, che recita, e di quella recitazione che in definitiva non sa di niente e insipida svolge danni al governo,(un governo che t

QUEI PARLAMENTARI CHE OPPRIMONO LA DEMOCRAZIA

Immagine
 Una sforbiciata sui parlamentari, tanto per farli apparire meno in quel Parlamento non serve a niente, se dietro non c'è una riorganizzazione di quel sistema, una sorta di cambiare ingranaggi a quella macchina distruttiva e infernale  che mangia i soldi senza dei servizi adeguati rivolti ai cittadini e alle persone oneste. Non si può fare che togliendo alcuni parlamentari ci sia un parlamento migliore e ci sia un risparmio economico in definitiva, se in effetti non si cambia le carte in tavola e le mentalità di chi siede nei banchi di quel Parlamento malconcio e complesso ,e dove la genialata per i propri interessi è sempre a portata di mano. LA CASTA come la conosciamo tutti si combatte in altri modi, e dove è la piaga dell' Italia e della democrazia, e di quel far parlare sempre  di se che ci inquieta e ci interroga di quel  domani che sarà  ! Per questo dobbiamo stare attenti alle scelte che faremo nei prossimi anni e baluardo di vita e speranza di una vita migliore.  Un re

I GIOVANI SI CHIEDONO : " MA CHE ESTATE E' QUESTA " , SE LA MOVIDA E' BLINDATA ?

Immagine
Si proprio così, "i giovani si chiedono che estate sia questa dove la movida è blindata e il divertimento pure " pure Giuseppe Conte parlando ai giovani si è raccomandato che tutti rispettino le regole, e che capisce pure la voglia matta sui giovani di fare assemblamento e le notti piccole specialmente in vacanza, ( ma se avesse capito farebbe tutto il possibile di non contrastarli ed invece è  lì con i suoi salmoni, e complici i giovani di essere untori e portatori di virus letali che gli offende) . Forse Conte si è dimenticato che non è la movida e i giovani il vero problema ma semmai i migranti che sbarcano sulle nostre coste portando il virus e la delinquenza, dopo dei soldi che si spendono... e quanto pare non agire su questo aspetto i contagi aumentano e i problemi si accumulano.  Se dare la colpa sui giovani sia un buon motivo per fare di loro dei capri espiatori perché paghino le colpe di tanti altri non lo ritengo giusto , dopo che hanno sofferto le pene dell'inf

OGGI GLI ITALIANI SANNO TUTTO DEL LOCKDOWN !

Immagine
L' avevo detto ! E con il post  Il Capitano Conte ha spaccato l'Italia   e  Un giorno non lontano si processera" pure Giuseppe Conte ....  come le altre notizie riportate tempo fa e che già vedevo del bruciato su Conte , invece per i giornali e i media era tutto a posto e quello che faceva per la Pandemia lo faceva per il bene del Paese, oggi coi verbali desecretati del Comitato Tecnico -Scentifico che il Premier teneva come " Segreti di Stato " e con molta insistenza siamo riusciti ad avere e dove tutti Noi possiamo leggerli, ne viene fuori un quadro inquietante ,(d'altronde io me lo aspettavo e lo pure scritti i miei commenti) ecco allora che i giornali e i media si correggono e se prima non vedevano oggi finalmente vedano (ci mancavano questi verbali per smuoversi dalla loro miopia) e far sì che gli italiani siano informati come dovere. Non mi stupisco che il Lockdown fu un idea di Giuseppe Conte, e che se aveva un esercito di esperti non gli ascoltava e f

UNA RAFFICA DI LICENZIAMENTI PER UN RECORD DI DISOCCUPATI

Immagine
Le aziende non hanno potuto licenziare per via della Pandemia ed è stato un bene dove si è arginato il problema disoccupazione, ma d' ora in avanti tutto sembra che ci sta sfuggendo  di mano  .  Aiuto !   I sindacati hanno deciso di uno sciopero generale se il governo non si decidere a prorogare fino a dicembre la possibilità di non licenziare , un modo per una boccata d'ossigeno ma fino a quando  ? . Pochi mesi mancano all' anno nuovo e con questo prolungamento non è che si risolvi un bel niente, dove in fin dei conti l' agonia sarà rinviata ma si morirà di quel male dove le imprese e aziende potranno licenziare liberamente che cominceranno i guai. Se i sindacati sono sul piede di guerra con il governo, lo sono pure gli imprenditori, aziende e imprese che hanno sofferto molto con la Pandemia e sono tutt' ora in crisi profonda e liberarsi degli operai, dipendenti , aumenteranno a salvare se stessi e le loro attività, nonché dei loro risparmi. (già miseri che siano)

IL DESTINO DI CONTE E' IL DESTINO NOSTRO ," IL GOVERNO E I CITTADINI "

Immagine
Più di un governo di incapaci e irresponsabili è senz'altro di terrore e dove le loro scelte fanno sì che i poveri cittadini siano sempre nelle tenebre e nella paura. Non esagero quando dico che le loro decisioni folli e senza senso ci inquietano, ci tolgono il fiato e dove pure la trasparenza e la verità viene inghiottita da quel mostro del sistema che ultimamente è uscito fuori, e dove il governo ci sguazza e ne è entusiasto facendolo tutto suo. Anche i giornali fanno riferimento al marciume dentro a governo, (escluso il fatto quotidiano di Marco Travaglio)  lo notano più di ogni altra cosa , e fra cose nascoste, un regime che alza la testa, e un Mattarella silente , da dare tutta l' impressione che nel governo c'è qualcosa che non funziona, o funziona così bene che era tutto da copione e deciso da tempo, in barba alla crisi economica e sui prestiti dell' Europa che può essere tutta una montatura e inganno. (Solo fumo negli occhi agli Italiani per far sapere che il go

GIORGIA MELONI E IL BOOM DI CONSENSI , ANDRA' FERMATA !

Immagine
Giorgia Meloni e il boom di Fdl che negli ultimi sondaggi le danno il 18% , una Leader di Fratelli d' Italia che non può avere i peli sulla lingua, ed infatti lo sa bene che in tutti i modi la ostacoleranno e la indagheranno per fermarla , una specie di quello che è successo per Matteo Salvini sbattendolo alla sbarra  e processato per sequestro di persona. Ormai sia che si tratti di opposizione e sia di sovranisti il governo può avere la mano dura, troppo dura per colpire chi lo ostacola e chi ne dice male per un' informazione alla popolazione seria e costruttiva. Inutile negarlo il governo attuale non ama i compromessi, l' istruzione per l' uso, consigli e suggerimenti,  e che questa sorta di prigionia solitaria dia più vigore per quello che vuole fare fino ad non ascoltare nessuno e isolarsi in se stesso, anche a costo di mandare in galera chiunque. Solo questo non è più democrazia, ma una sorta di prove tecniche di dittatura che sta crescendo con Conte e la sua ciurm

UN GRADUALE RISVEGLIO ALLA DITTATURA

Immagine
E Giuseppe Conte si è impossessato dei "pieni poteri " che di certo non sono venuti dal popolo, ma che se le è creati appositamente per distruggere il popolo, e la cosa cambia come il giorno e la notte. Un Superman dei giorni nostri , solo alla comparsa del Coronavirus che lo ha proclamato come quel vincitore che sa tutto e vuole risolvere tutto, dopo il silenzio assordante del Presidente della Repubblica che  consente che accada tutto ciò e dandoli carta bianca. C'è aria di Regime e di una democrazia zoppicante (se si pensa che non ne abbia azzeccata una in proposito di come ci si comporta ad essere un Leader, dove la trasparenza e la lealtà nei confronti della popolazione deve essere al massimo per andare lontano) invece nel lasciare correre  e vagando in brutte acque del potere, si è inasprito l' atteggiamento dei cittadini che non li credono più e che vorrebbero che finisse tutto questo incubo solo se abbandonasse in definitiva il governo e la carica che possiede.

QUEL SEGRETO DI STATO CHE NON DEVE ESISTERE

Immagine
C'è un segreto di Stato che Conte non ci può privare , (rendere pubblici i dossier sull' emergenza coronavirus  , dove perfino il TAR del Lazio ha stabilito di dovere rendere pubblici i dossier sull' emergenza coronavirus) ma con qualche scappatoia perde tempo il governo e fa ricorso pure al TAR che indubbiamente si scontrano in un gioco di potere. È un nostro diritto sapere cosa sia avvenuto dietro le quinte fra esperti virologi , e le grinfie di un Giuseppe Conte che aveva le redini su tutto, e di come sia andato quel Lockdown che ci può aver danneggiato fino ad oggi, e quei verbali che non si aprano al pubblico ci sia veramente del marciume dietro da correggerli e custodirli perché troppo compromettenti da non esitare che possono far cadere alcune teste di rilievo. È questo che fa pensare al rifiuto di Conte, dove può avere tutto il tempo per darci quello insignificante e privo di valore (scartoffie) mentre per i verbali esplosivi e veritieri da nasconderli e distruggerl