GIORNATA DELLA DISABILITA' | INNAMORARSI SI PUO' ....

Nei disabili troviamo quel senso di vuoto che non si può colmare se non li conosciamo e li comprendiamo meglio, i disabili non possiedono incertezze e le loro esigenze e sogni aspettano una risposta, che tarda ad arrivare perché forse ancora non è il loro tempo di avere tutto quello che chiedono. I motivi di questo ritardo è nell' essere diversi dagli altri, che nel pensarci bene è una vergogna e un tabù da eliminare al più presto, si, perché " tre milioni e centomila disabili " è  una cifra da non sottovalutare e qualcosa andrà fatta per renderli più felici, e non farli pesare la stranezza e la diversità che li rende schiavi sia in società, e sia dallo Stato che deve essere più presente ,e intervenire con servizi adeguati,  di quanto non lo sia stato fino ad oggi.  La vita deve continuare, ed è bello, bellissimo innamorarsi in quella diversità, un amore vero e proprio anche per non pensare al peggio, per non essere contro tutti e su tutto, ma pure vedersi in un' altro aspetto che non si era visto prima da non farsi problematiche e rinchiudersi in se stessi. La forza di volontà che l' amore e solo l' amore può dare, un dono della natura da tenerlo sempre custodito e al riparo. Cosa sarebbe per i disabili non avere l' anima gemella, un' amico o un'amica da condividere le loro storie di vita, essere più uniti, e da l' unione affrontare meglio la vita come una pillola per stare meglio. Oggi è la loro giornata, ma deve essere pure domani, dopo domani, e i giorni avvenire per rendere sempre vivo l' interesse su di essi, senza pregiudizi, scrupoli, e scuse da appendere ogni qualvolta se ne parla, e dalle parole non si passa mai ai fatti, come ad indicare la superficialità e l' interesse sia caduto così in basso da non volerlo rialzarlo più. Certamente non vorranno mai essere compatiti ,ma neppure essere esclusi, e dove una via di mezzo per il momento non la si trova, e il rebus sarà questo : "quando la si troverà mai, e in che data? " , anche perché non possono aspettare all' infinito! 


Commenti