IL MONDO HA TROVATO LA SUA VULNERABILITA' DAL CORONAVIRUS


 Non sono quì per mostrare le cifre dei contagiati e dei morti che ci sono stati nel mondo, ma aver superato il milione di positivi da Coronavirus  , certamente è una pagina triste e da interrogarci di come il mondo non sia stato preparato a tutto questo. Le cifre si possono manipolare, distorcere, ma il sapere che le grandi potenze mondiali hanno trovato la loro vulnerabilità nei confronti del virus, è una cosa reale e da far pensare che certamente non erano preparati a questa catastrofe, non lo erano anche perché si erano molto distratti dalle guerre, sia non sue, (ma di altri) disguidi, prese di posizioni , attacchi,  tutte fatte rigorosamente in casa e rivolte a coloro che ritenevano nemici, e i potenti delle grandi Nazioni e chi possiede le redini in mano per comandare hanno lasciato correre dei probabili rischi che una pandemia poteva avere, a prescindere pure dai morti da compromettere  una difficile  situazione. 
Eppure se si pensava che avessero ( le potenze mondiali coi suoi leader) una Task Force, anche al di fuori del contesto militare, che intervenisse sulle pandemie , analizzandole, prevenendole prima che sia troppo tardi, e avere l'istruzioni necessarie da dare alle popolazioni , non  brancolerebbero nel buio come  stanno facendo ora,  e allora se quella Task Force è mancata, oppure c'è , ma non funziona a dovere come la mettiamo  ? Si, come la mettiamo... se le pandemie avranno sempre più intensità in futuro, e la strada giusta sarebbe di occuparsene già da subito, per non trovarsi impreparati in seguito, e non penso che sia tanto difficile fare questo , forse risulta   più difficile non occuparsene per dare l' impressione che il Mondo sia sempre con meno forze per la sfida all'indomani e sul futuro. Ci sono mille ragioni che d' ora in avanti ci sia un certo cambiamento , sperando che almeno da questa pandemia  il mondo apra di nuovo gli occhi ,e lo deve fare più che altro per le persone che ci abitano e che non vogliono morire, ma essere sicuri che possono vedere tante albe e tramonti ancora. 

Commenti

Post più popolari