LA NOSRA VULNERABILITA ' E' STATA COMPROMESSA DA CONTE , E ORA FA DA SFONDO SU TUTTO


Vi ricordate quando Giuseppe Conte si confidava con Angela Merkel, (non è passato così tanto tempo) e nello spifferare i nostri guai, le nostre disavventure, i nostri problemi, e facendosi promotore di un' uomo che non chiede mai, forte e sicuro, avrebbe certamente risolto lui la situazione che si era creata e magari fare fuori qualche testa di troppo. Nell' aprire quella bocca, forse ha detto troppo, quel troppo che Angela Merkel lo può aver sfruttato a suo vantaggio, ma pure fatto beneficio pure all' Europa per sapere i punti deboli sia di Conte e sia della politica italiana, che in quei casi risultava preziosa. Quel passo che Conte non se lo scorderà mai ! E nell' usare troppo può essere stata la sua condanna, anche se non se ne fa accorgere, ma dopotutto quella sua troppa confidenza con la Merkel è certo che gli italiani avranno visto di un' aspetto di Giuseppe, il Premier, che non si sarebbero mai immaginato. I "panni sporchi si lavano in famiglia " e Conte l'ha fatti lavare dalla cancelliera tedesca, dove lo sporco, rattoppi, gli strappi erano ben visibili, dando così un quadro ben completo di come era messo il gran Paese , di come funzionava la politica, e cosa realmente gli italiani potevano contare,  che il dopo è stato un passo decisivo per fare le somme e il decidere cosa fare, dove la Merkel non si è lasciata sfuggire quella occasione. Se tutto ciò può passare inosservato, che non sia un punto essenziale per come oggi agisce l'Europa nei nostri confronti, e nei confronti del governo, allora veramente nulla può avere senso, e fa bene Conte ancora oggi nello spifferare ai quattro venti di come siamo ridotti, per colpirci ancora meglio, e che quella lezione di ieri non sia servita un gran che e dove non si può aver imparato niente da farci stare  ancora più male. La scoretezza di Conte, dove è certo che abbia favorito quell' Europa (in cerca di verità)  a comportarsi come si sta comportando oggi , niente pietà, dove hanno scoperto gli altarini che mai  pensavano che venissero fuori, ma che invece influirànno ancora per molto tempo , fino alla giunta dei compromessi  e ordini da parte dell'Europa che dobbiamo sottostare.   È  inutile negarlo Conte può aver svenduto l' Italia , con le sue stesse parole , e oratore incallito, e che costeranno seri problemi a tutti noialtri  ,  un flop che non può passare inosservato e far finta di niente  ! 

Commenti

Post più popolari