DOTTORI E INFERMIERI | NON SCORDANDOLI MAI CHE IL LORO MORALE SARA' ALTO , PER CONTINUARE A SALVARE ANCORA PIU' VITE ...


Infermieri  e dottori ,e tutti coloro che hanno in qualche modo contribuito che la Sanità funzionasse li possiamo solamente ringraziare , non sono solamente i nostri eroi come ormai le dipingono tutti, ma qualcosa di più, e dalla loro forza, coraggio, ne sono usciti vittoriosi, dando lustro pure ad un Italia ormai troppo abbandonata a se stessa, e sono stati proprio loro i portatori di un rinnovamento, e nel rimboccarsi le maniche hanno salvato molte vite umane, di un epidemia che mostrava le sue fauci pronta per mordere da lasciare il segno. Sono stati, e lo sono tutt' ora in prima linea consapevoli del pericolo del virus, sdrammatizzando più delle volte per la fatica e lo stress che sono costantemente bersagliati ,per la delusione di aver visto i loro colleghi morire per colpa del Covid-19 , e ne sono morti tanti, fin troppi lasciando un dolore in quelle camerate d' ospedale dove la paura la si annusa e la si tocca con le mani, una cosa mai vista prima, e perfino difficile nello spiegarla come dovrebbe essere, anche perché indaffarati a contare i morti e i contagiati che tutto il resto passa in sordina. Non ci si sarebbe mai immaginato che quei medici e infermieri avessero tanto spirito battagliero, lavorando ore interminabili e massacranti , e la loro ricompensa è di sapere almeno di aver salvato vite umane, dopo che lo stipendio risulta superfluo se considerato che la vita degli altri è più preziosa da non lasciare dubbi e incertezze, anche per questo è la loro missione, e che in molti l' apprezzano e dove pure io l' apprezzo , e facendoli coraggio di andare avanti, perché sono "dei grandi! " e amandoli ancora di più facciamo e(fò) il tifo per loro. Nella mia Home Page del mio blog come constatate ho messo sotto i riflettori questo aspetto con un banner nero,(lo sfondo che fa la differenza),  e delle frecce rivolte verso  in basso , come ad indicare il lutto per chi è deceduto dal virus, e di essere caduti davvero così in basso da avere difficoltà nel rialzarsi, per la foto dell' infermieri e dottori invece la luce è 🔆 luminosa, simbolo di vita e di speranza dandoli per questo il premio ambito per il lavoro svolto con serietà e professionalità che si sono contraddistinti, e non solo... , contribuendo che tutto questo non si scordi facilmente, pure da questo post "in primo piano " che sto mettendo in risalto la stima nei loro confronti , pronti a chi mi legge e mi segue che in definitiva siate tutti con me, anche per non scordarli mai oppure per loro sarà tutto inutile aver corso, faticato, pianto, e di aver visto morire gli altri dandoli l' estrema unzione sostituendosi ai parroci. Insomma più che mai sono i nostri salvatori ,e chi mette in dubbio la loro gloria, il loro eroismo, lo fa per discreditarli non apprezzando il bello della vita ,e di chi si è aggiudicato il podio invece vuole non essere discriminato, punito, colpito e affondato, perché possano andare avanti sapendo di non aver sbagliato, e di avere parecchio consenso tra la popolazione e spiccare il volo per altre drammatiche situazioni che potranno sorgere. Si non scordiamoli mai, che il loro morale sarà alto, per continuare a salvare più vite , quella forza ancora maggiore per dare il meglio di sé stessi e amare ancor di più il prossimo, una spinta di incoraggiamento per quella loro professione e missione privilegiata ed epicentro della vita stessa. Se mancasse questo li deluderemo , e loro altrettanto si deluderanno di tutti noi. Vogliamo che succeda questo ?
103 medici deceduti da Coronavirus, alcuni pensionati erano richiamati in attività, aggiornamento  9 -Aprile -2020 , ore 16 : 43 


Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI