ELEZIONI DEL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA | I PARTITI E LO STAND - BY FINO AL 2022 !


Il Presidente della Repubblica (Mattarella) è  stato eletto il 3 febbraio 2015 ,e tenendo conto  che la Costituzione  gli attribuisce un mandato di sette anni, Mattarella dovrebbe  rimanere in carica fino al 2022 (salvo dimissioni  o eventuali impeachment)  .  I partiti e pure il governo aspettano da tempo  questa data, una scelta del quale non rinunceranno mai nell' esserci , fino a fare una lunga pausa e attesa  con delle quali promesse su promesse   cercheranno di illuderci e perdere così tempo. Che la scelta del Presidente della Repubblica faccia arrestare,fermare per il momento le tante cose da fare per l' Italia ? È  molto probabile che succeda una cosa di questo genere  ! Se le priorità saranno di oliare ,ingrassare, fare della manutenzione straordinaria di quei meccanismi che ruotano verso il Quirinale e dove i compromessi, i giochetti poco trasparenti, le insidie fanno parte integrante del sistema da avere parecchio lavoro davanti ,e da trascurare i cittadini.   Si avete capito bene... " la politica e il governo hanno già iniziato la corsa per il Quirinale, quel Colle alto da trascurare le cose più importanti, in barba se i lavoratori onesti non hanno più lavoro, l' importante che c'è l' abbiano loro! " E credetemi che quella corona in testa è più di un lavoro, ma l' obbiettivo principale dove assicicurarsi la poltrona per i prossimi 7 anni sia la base da condizionare un po' tutto, e che cosa voler di più !      Conte e la sua ciurma lo sanno bene e farà di tutto per non cadere prima di quella data   , non si muoverà una  foglia ,d'altro canto lo si è già visto in questi tempi con la sua voce da oratore, incantatore di serpenti , e tant'altro che riscalda solo la poltrona di Premier senza il consenso degli italiani,  ma intanto vivicchia, tira a campare fino al nuovo anno e poi si vedrà ,e che nel frattempo non gli venga un lampo di genio per starci ancora molto sulla poltrona da Premier, che è forse meglio dell' avvocato di provincia  !    Anche Salvini prima di tutto vuole avere quella corona in testa, fino ad escludere quel suo sovranismo, fino a fare retromarcia su diverse faccende, insomma  si sta creando una politica assente su tutti i problemi del Paese, ma presente per quando riguarda il massimo potere che viene dal Colle, da farne un'ossessione, orrore dei nostri tempi del quale non ci rendiamo conto, e che può portare rancore e guerra , spregiudicatezza di un' Italia allo sbando completo e dove l' obbiettivo è farsi del male a vicenda.  Se la politica inizia ora per non essere impreparata al raggiungimento dello scopo del 2022 , lo fa in un modo sbagliato  dove la crisi economica è più  marcata oggi che di ieri, e oggi rappresenta un vero pericolo per accrescere nel futuro , e che chi sarà  il nuovo Presidente della Repubblica avrà tanti ostacoli davanti a sé che Mattarella invece non aveva,  e questo la dice lunga a quello che gli aspetterà a chi si vuole sedersi nei poteri alti con la corona che li luccica , ma senza luce  ! . Questo per dire che chi vorrà  sedersi sulla poltrona del Quirinale, quella poltrona sarà incandescente , e che l' Italia avrà finito le proprie cartucce per sparare, e che quel salto di qualità non sarà mai come desiderato,  se si è solo perso tempo per arrivarci e intanto l' Italia stava per affondare. Il Presidente della Repubblica viene eletto dai politici, i politici che trattano, fanno inciuci , che può compromettere la democrazia, ma il peggio è che tutto questo è acconsentito, come acconsentito di prenderci in giro continuamente, e che in definitiva chi potrà essere il nuovo Presidente della Repubblica di nuovo potrà acconsentire tutto questo, come gli altri che si sono susseguiti in passato,  che bella democrazia  !  
                                                 

Commenti

Post più popolari