SONO LE DONNE CHE IN QUESTA CRISI ECONOMICA PAGHERANNO DI PIU'


Molte famiglie stanno sperimentando il morso del lupo,e della fame,  attanagliati da una realtà irriconoscibile , e che fa male solamente nel discuterla , figuriamoci nel viverla in pieno. Sia che in famiglia si tratti di mariti e mogli che non ce la possono fare a vivere una vita felice quando il lavoro manca e i soldi pure, è esclusivamente la donna nel risentirne di più di questa mancanza sia di soldi e di lavoro, se specialmente l' uomo della propria vita è disoccupato, da strapparsi i capelli e non dormire la notte. Quelle donne che non solo devono trovarsi un lavoretto per portare il cibo a casa, ma devono accudire sia i figli e la loro dolce casa in faccende domestiche, ad esempio cucinare, pulire, da renderla quella loro reggia e guscio protettivo presentabile per chi bussa alle loro porte. Fin qui nulla di strano, le stranezze sono invece che  quelle donne devono portare un peso sulle spalle non indifferente, e dare forza e coraggio ai propri mariti, e dove loro certamente non le hanno più, ma devono mascherare il proprio dispiacere in modo che quella famiglia non diventi scontro e separazione e infine guerriglia, e non è per niente facile destreggiarsi in queste situazioni. " Un marito senza lavoro, una moglie che gli dà conforto per non degenerare più  la situazione , i figli che respirano aria crisi, è una famiglia che bisogna abituarci a vedere e che ci accompagnerà ancora per molto !". La famiglia il pilastro della società, che inevitabilmente nessuno protegge e fa di essa come una pattumiera , allo scopo di annientare la cosa più bella che ci sia.  Sono le donne che stanno pagando di più degli uomini da questa crisi economica in corso, e che crescerà ancora, consapevoli di mettere al mondo dei figli con incertezze e problematiche e di un futuro non roseo, ma che fra dubbi e rinvii la meglio cosa è per il momento che i figli non se ne parla, non si fa nascere nessuno pargoletto finché i tempi non migliorino. E questa cosa per le donne pesa e come se pesa ! Non vedendo allargarsi la famiglia sembra tutto più traballante il percorso che devono fare, non hanno un'appiglio, una presa da potersi aggrappare per avere una vita appagata , soddisfacente. Ma il dolore delle donne non finisce qui in quanto il silenzio assordante dei Media che non parlano di loro e dei loro problemi, fa constatare che quei loro diritti tanto sudati, vengono messi in sordina per non ripescarli mai più... una sconfitta che per l' Italia non fa di certo onore, e si devono reinventare nuovamente per riconoscere chi veramente sono e dove vogliono andare !

Commenti

Post più popolari