IL NOSTRO FUTURO E' IPOTECATO PER 30 ANNI PER COLPA DI CONTE


Si proprio così :" Conte ipoteca per 30 anni il nostro futuro senza chiederci Nulla " Se sia quelli del PD e infine Berlusconi che chiedono con insistenza a Conte di far approvare sia il MES e sia IL RECOVERY, sta di fatto che entrambi sono di fuori e che ormai non commettono più, la loro testa è fusa  , ma non di certo la nostra che ragiona e ragiona bene. Gli aiuti, prestiti dall' Europa (che ci fanno credere di aiutarci) è solo uno strozzinaggio in grande stile e che ci imporrà di vivere molti decenni con il cappio al collo, se tutto va bene ! (Se no potrà andare anche peggio..) I motivi per quale ci vogliono rovinare andrebbero vagliati ,scoperti ,dai loro inganni che da sempre è il loro piatto forte e che dove l' Italia gli è sempre rimasta indigesta da imporci anche nel passato ricatti e compiti ardui e difficili da fare a casa, (ma se si sapesse tutta la storia, forse non avrebbero fatto tanto i leoni e comandandoci a bacchetta come stanno facendo) . Un' altro aspetto nell' accettare quei miliardi dall'Europa e che fino a quando non l' abbiamo restituiti fino all' ultimo centesimo, con interessi da capogiro, anche se volessimo uscire dall' Europa non lo possiamo fare, ci costringeranno a rispettare i patti e la firma del contratto, e nei prossimi 30 anni saremo sempre più soggiogati, impauriti, da quell' Europa che comanda e ci tiene in pugno. Non penso che si voglia tutto questo  ! Perché i nostri figli non si devono sentire prigionieri, incatenati, e di una vita sciupata , per la negligenza e la faccia tosta di non aver fatto nulla perché non accadesse questo, e la nostra paura sarà per loro una brutta fine. Dobbiamo abituarci a non chiedere niente, non bussare la porta da Bruxelles e dintorni, e se ci apriranno la nostra risposa potrà essere una sola : << No, grazie facciamo da soli !>> ,almeno saremo più poveri ma liberi come il vento, dove rimboccarci le maniche sarà una gioia e ogni traguardo raggiunto un sospiro di sollievo, almeno non avremo il fiato sul collo di chi in tutti i modi ci vuole rovinare e far rovinare le nuove generazioni che verranno su. Berlusconi può gridare a tutti le sue idee, tanto è già sistemato per tutta la vita e i soldi non li mancano come i suoi possessi , per quanto riguarda il PD nato come per appoggiare i lavoratori e i più deboli, si è frantumato nel suo cammino ed ora se non fosse per il M5s non sarebbe al governo, e sarebbe morto e sepolto da un bel po' di tempo, e mi stupisco come osa parlare !. A parte questo che può risultare superfluo nel parlarne, bisogna avere il coraggio di essere coerenti con se stessi  ,e dire apertamente : "Io voglio rialzare l' Italia " oppure  " Io voglio far cadere l' Italia " e basta sottorifugi, mezze parole dette, il coraggio di non  farsi avanti, e infine il cammuffarsi per in definitiva non sapere che strada percorrere,  che può avere un senso triste e ci fanno interrogare molto, dopo le incazzature. Decidiamo da che parte stare e vivremo meglio e sapremo riconoscere i nemici da amici, e in questo tempo ne abbiamo bisogno come il pane, se vogliamo veramente che tutti noialtri potremo risanare il Bel Paese mostrandolo in tutto il suo splendore. 

Commenti

Post più popolari