MA I POLITICI I GIORNALI LI LEGGONO?

Sui giornali ormai la politica è entrata con forza, un modo di informare tutti Noi e di sapere cosa fà un personaggio politico fino a indagare sulla sua vita privata, e quelle idee e segreti potranno fare il bello come il cattivo tempo su di noialtri che leggiamo i giornali dove appunto viene riportata la notizia. E in queste elezioni 2018 di cose ne anno da scrivere i giornali mettendo pure in risalto le stupidaggini e le prese di posizioni folli sui vari partiti ormai in balia sempre di più dalla bramosia del potere e di comprarsi i voti. Ma il punto della situazione è questo :"come leggiamo Noi i giornali, pure loro li leggeranno!  Magari daranno spunto a quanto si sono spinti e da quanto si sono ridicolizzati ,dando un impressione al lettore negativa e facendosi un esame di coscenza si potrà cambiare! ". Ma forse è tutto fantascienza e anche se i giornali li leggono non è che poi cambi molto nel loro percorso che sono abituati a navigare lasciando dietro di sé lamentele e disguidi e fregarsene degli sbagli fatti. Perché sono convinto che li vedano gli sbagli e sono proprio i giornali ad evidenziare la cosa e loro nel leggerli non li danno nessun peso, come se fossero i soli nel leggerli e di cui gli altri non avessero questo privilegio. Insomma è come se si vedessero allo specchio e anche se la loro faccia non li piace un po' di trucco, qualche correzione e tutto fila liscio come l'olio, non approfondendo più di tanto perché non hanno voglia neppure di fare questo. Senz'altro non gli pesa che gli altri da quell' informazione vengano visti in tutt' altro modo i politici, e non preoccupandosi battono sempre il capo di quà e di là.. dando un quadro completo su di loro non tanto lusinghiero da farne proprio una croce per la popolazione. Se i giornali per i cittadini è sapere tutto ,per i politici solo carta stracci magari buona solo per metterselo sotto il braccio da fare l' intellettuale, ma se lo sfogliassero almeno una volta capirebbero quanti sbagli hanno fatto ,dove la popolazione ne è più al corrente di quanto loro pensino!

Commenti