L'ITALIA NON FUNZIONA PERCHE' LASCIAMO PERDERE LE COSE IMPORTANTI !

Magari si potesse esprimere il nostro disprezzo, e tutta l' atrocità che ne segue per la politica, il sociale, il vicino di casa.. tramite il computer e lo smartphone nel dire la Nostra opinione e dare una lezione di vita. Tutti propensi nell' accettare una cosa come provocatoria e dannosa per sé stesso e dell' Italia, ma prima di dirlo in pubblico ed essere protagonisti in assoluto si danno la fuga o preferiscono tacere anche se in seguito tutto questo si ripercuotera' agli indecisi e chi non ha potuto parlare per paura .Ormai tutto è  acconsentito e lo si accetta con poche frasi e magari qualche commento in qualche giornale online, che indubbiamente non farà lo spirito battagliero di una volta, e dopo pochi  secondi tutto  viene dimenticato (anche perché i commenti sono i secondi e ultimi di post, articolo che per la maggior parte nessuno vede) e allora tutto diventa illusorio per un combattimento, lamentela, presa di posizione che sarà sempre oscurata e ai margini di una notizia dove non avrà futuro come incoraggiamento. È  come urlare,imprecare,maledire,un qualcosa o qualcuno che non lo sentirà mai dal volume così basso da non fare effetto e più delle volte da rendersi ridicoli. In Italia va di moda fare commenti su tutto e su tutti tanto per apparire e dare sentenze che più delle volte risultano infondate e prive di valore, che invece essere protagonista principale di una scena appositamente studiata al caso stesso, e dove ci si mette faccia e nome come ad indicare la serietà di andare avanti per l' Italia.  "Molte volte ,ma più spesso si crea disguidi e si rema sempre al lato inverso dando così delle bidonare e incomprensioni " Non si ha più spirito d' iniziativa per andare avanti, complici di un sistema che ormai ha il sopravvento su ogniuno di Noi, sui nostri sogni e aspirazioni  e non si vede una via d' uscita perché in fin dei conti l' accontentino c' è  lo danno, sia in pezzetti e sia superficiale.. ma quanto basta per tapparci la bocca e trattenere le lamentele che non risultano fondamentali per chi le deve ricevere. Ma sembra fantascienza che  si stia a cuccia, imbambolati e perfino troppo bravi nel non dire quello che abbiamo nel gozzo da molto tempo, forse ci faranno Santi oppure un monumento ai caduti per aver ingozzato così troppo che siamo schiantati dal troppo patire e sofferenza. Svegliarsi dal sonno è d' obbligo  e non morire altrettanto,  e se si vuole qualcosa di speciale mai visto prima il palcoscenico deve essere Nostro senza vergognandoci di esserlo e di partecipare.

Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI