LO SPREAD DA MOLTI PENSIERI ALL' EUROPA E SUL CITTADINO

Economia, di nuovo lo Spread in risalto.                                                                                    
 Se l' Europa ci guarda e si fa pensierosa, perché il debito pubblico è troppo alto, pure Noialtri non possiamo dormire sugli allori, e se il rialzo dello spread li si dà la colpa su Matteo Salvini, (che poi è tutto da constatare) però questa classe politica non ha fatto niente di concreto per scongiurare il fatidico spread nella sua folle corsa. Inerme nell' affrontare i problemi del Paese, e attaccabrighe in qualunque circostanza dando fuoco alla miccia delle provocazioni, così che facendo ci si è dimenticati dello spread e del debito pubblico al rialzo e delle conseguenze che ne derivano. Se l' Italia non è più credibile agli occhi Europei, lo si può dire pure agli occhi nostri, non dimenticandoci che la cattiva politica porta sempre in cattive acque ,ci sarà da rimboccarsi le maniche con più serietà e il governo dovrà fare le riforme necessarie dopo le elezioni europee senza perciò dimenticare il bisogno del comune cittadino, dando stabilità al Paese troppo spesso martoriato per incomprensioni di politici che desiderano una poltrona comoda per non fare niente. 

Commenti

Post popolari in questo blog

I MIEI 12 SFONDI DEL MIO BLOG CHE NON SARANNO MAI BIANCHI ..

L' UCRAINA RESISTERÀ FINO ALLA MORTE , E DOPO ?

REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA , NON ARRIVERÀ AL QUORUM

NON SI SA PIÙ COSA DIRE E CHE COSA FARE PER UN UCRAINA MARTORIATA

ANDIAMO CON LE SCARPE ROTTE E POI SI VEDRA' ....

CHI SCEGLIERE PUTIN O ZELENS' KYJ ?

SANZIONI ALLA RUSSIA , MA INTANTO LA RUSSIA DISTRUGGE L'UCRAINA