Domandiamoli a Vittorio Feltri le condizioni climatiche, oppure se fa freddo !

"Rompiballe per definizione, ci ammorba. E qualche imbecille, a Bergamo...". Feltri demolisce ancora Greta Thunberg:                                                                                              
     Una semplice ragazzina che nella foto la ritrae nel Parlamento Europeo, che irrita, e fa infuriare Vittorio Feltri  del giornale "Libero Quotidiano " e non passa giorno del  quale la rammenti battendo i pugni sul Tavolo e incazzandosi. Senza dubbio non la vorrebbe come nipote e amica del cuore, dove Greta Thunberg pure carina e simpatica sarebbe all' altezza di tale compito. Ma se Vittorio Feltri non usa mezzi termini  per mandarla a quel paese, (che peraltro non da lustro alla sua immagine e al giornalista in questione)  e che sembra non li importa un fico secco, se ne infischia come sempre, nel tentativo di aver sempre ragione in tutto e per tutto.   Se ne infischia della meteorologia ,delle condizioni climatiche, e tutti quelli che ne fanno parte di questa professione sono solo ciarlatani e buoni a nulla, per lui se fa freddo  si accendono i termosifoni , magari comodi nell' ufficio con la tastiera del computer pronti nel colpire Greta Thunberg all' occasione.. come se fosse il problema principale.    Eppure le condizioni climatiche influenzano molto sulla nostra vita, lasciando i commenti poco graditi di Vittorio Feltri, che da sempre si trova nei salotti televisivi, e la sua faccia la si vede ovunque, e nel bene o nel male dobbiamo sentire le sue ripetute vedute per niente piacevoli, ma sparare i colpi è il suo scopo e se prende dei bersagli meglio ancora!      E brava Greta Thunberg che  tiene sulle spine Vittorio Feltri, è  quello che merita!   Una svedese ci voleva, dove Noi Italiani non siamo riusciti al tal proposito, e domandiamoci il perché?                                              

Commenti

Post popolari in questo blog

I MIEI 12 SFONDI DEL MIO BLOG CHE NON SARANNO MAI BIANCHI ..

L' UCRAINA RESISTERÀ FINO ALLA MORTE , E DOPO ?

REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA , NON ARRIVERÀ AL QUORUM

NON SI SA PIÙ COSA DIRE E CHE COSA FARE PER UN UCRAINA MARTORIATA

ANDIAMO CON LE SCARPE ROTTE E POI SI VEDRA' ....

CHI SCEGLIERE PUTIN O ZELENS' KYJ ?

SANZIONI ALLA RUSSIA , MA INTANTO LA RUSSIA DISTRUGGE L'UCRAINA