GLI ITALIANI | PRIMA LA PAURA PER POI SUBENTRARE LA RABBIA , DI MALE IN PEGGIO !


Si, sento puzza di rabbia fra gli Italiani  ! Lo percepisco da lontano, ma sarò sempre nei loro cuori, anche perché di sventure l' hanno viste fin troppe, e continueranno a vederle ancora... Se fino ad ieri si erano comportati disciplinarmente , oggi lo sono un po meno, e dopo la paura, la fobia, lo stress,  che può essere tutto cambiato e sfociando in rabbia che il loro grido può svolazzare dappertutto, uno sfogo anche per dire a tutti di non farcela più, e dove la sopportazione è arrivata al limite. Perché la rabbia che invece ingozzare ancora e fare finta che tutto proceda per il verso giusto  ? Ma perché forse hanno capito certe determinate cose che prima non avevano capito , legandoli  sulla speranza e la  fiducia di una ripartenza delle migliori che si sono fatti troppo trasportare dall' immaginazione, che in definitiva non lo è stato ,e sia la speranza e la fiducia alla  normalità è andata a farsi friggere, come tutte le altre cose che potevano servire.                                                                      * METTERE IN DISCUSSIONE... *                                                  - Direttive, decreti, sul Coronavirus, restrizioni troppo dure, e dove la prigionia della casa ha fatto un'effetto strano sul comportamento degli italiani...                                                    -Contare i morti giornalmente, concentrandosi soprattutto sui contagiati, e di quelle quarantene che rattristivano...                                                                                                          - Aziende e le loro saracinesche chiuse, fallimenti e di quelle saracinesche non più apribili, e si è  visto pure che il governo che non può aver fatto niente per scongiurare il pericolo "chiusura per sempre "                                                                                                                           - Fase due,  prezzi raddoppiati, mentre il popolo fa la fame....                                                       Già  mettere in discussione tutto questo equivale ad accentuare la rabbia agli Italiani, che man mano si sono visti depredare non soltanto la loro libertà, ma il loro portafoglio e non più impossibilitati nel riempirlo, anche se i loro risparmi le lasciano in momenti più duri di questi, e statene certi che il peggio deve ancora arrivare.  Insomma la rabbia non scalfisce superficialmente gli Italiani, ma entra dentro in profondità, una ferita non di breve guarigione e che  si potrà avere tutti gli effetti negativi, come ad esempio :" il non condurre una vita normale, felice, appagata, da scontrarsi perfino con chi amano di più, e la famiglia ne farà le spese !" .  La quotidianità sarà vista in maniera diversa da come erano di consueto vederla, e che dimostra che dalla Pandemia abbiano una visuale diversa, più ostile, negativa al tempo stesso, e che la vita e come l' economia non potrà essere più la stessa, e far finta di non vedere significa già aver perso in partenza.   La cura per la rabbia ? Non esiste ! Si può stare meglio sfogandosi e spaccando un po' di tutto a portata di mano, oppure pensare ad un'altra cosa che sia piacevole, ma è più facile nel dirlo che nel farlo e dove non si avranno i risultati desiderati , avere sempre quel magone in gola, lo stare male con lo stomaco, lo struggimento che fa stringere i denti e sgranare gli occhi, non può essere allegro e passare inosservato,  ma anzi da cercare sempre quel qualcosa per sfociare in ribellione, per protestare, e battere i pugni sul tavolo delle trattative, e che non lo si fa mai.    Forse quello che manca è di far sentire la propria voce per stare meglio in se stessi, e dare un'immagine di quelli che siamo e che vorremmo essere tra un paio d' anni, perché la vita sia sempre in continuo mutamento , e di quello che oggi vogliamo sarà differente per un domani  , la forza di cambiare sempre in meglio che spinge di essere vivi e vivere decentemente per il resto della vita.  Regole che non faccio mie, ma è la vita stessa  a volerle, pretenderle , e guai andare per un' altra via o si rischia di brutto  !.                                                                                                                                                                               

Commenti

Post più popolari