TUTTI AL MARE, E IN QUEL PERIODO SI PENSA AD ABBRONZARSI E TUFFARSI NELL' ACQUA... "E NON CI SI PUO' RINUNCIARE !"

Se ancora siete indecisi su quale spiaggia andare io vi posso dare una dritta per gli itinerari, e ogni tanto è bene nel cambiare e vedere sempre posti nuovi da ammirare dove l' Italia ne è piena.. Scopri di più entrando dentro◀  .Al mare non si rinuncia e l' abbronzatura come nuotare nell' acqua cristallina ci allieta le fatiche di tutto l' anno e il sapore della salsedine, di incontri nuovi e inaspettati ci da quella ricarica in più nel proseguire la vita. Risulta tutto un divertimento, sia dai bambini che fanno i castelli o i tunnel sotto la sabbia umida, e sia dagli adulti che sotto l' ombrellone assaporano il sole prorompente e delle onde del mare mosso dando quel senso di impotenza su una natura così forte e misteriosa. Il mare è  pure vedere le tendenze del momento, di tanga, slip così striminziti che quasi quasi si nota tutto, di corpi snelli o muscolosi da palestra che fanno invidia; e intanto nel guardare si giudica e si vorrebbe essere come loro in tutto e per tutto,un enorme mostra dalle conseguenze disastrose se per puro caso si è  grassi e di quel corpo non ci piace. È sempre più diventato  una "vetrina" dove gli uomini guardano le belle donne, le donne fanno altrettanto con gli uomini, ma se è sofferenza; piace da non farne a meno.La meraviglia del mare delle spiagge piene ,e più delle volte per aggiudicarsi un metro di sabbia si spende cifre enormi, ma è una tradizione e moda che difficilmente si può rinunciare per le ferie, e nei week end specialmente per chi ha bambini e bisognognosi dell' aria del mare; e poi al sole non si rinuncia e per non cuocere troppo ci si infila nell' acqua appena possibile,tra abbronzanti e cose varie (creme e cremine) che pazzientemente si danno e  che portano via tanto tempo. In molti hanno comprato casa al mare come (seconda casa) e affittandola quando loro non ci vanno, è un investimento e soldi in più che verranno... solo per l' importanza che può avere il "mare" e nell' esserci dentro da trascurare tante altre cose fondamentali nella vita. Il bello è che specialmente per le donne si preparano in anticipo nel dimagrire, per indossare quel costume che le ritrae attraenti, sexy, da ammirare, se non ci riescono il "mare è scordato " dando il meglio la prossima estate per non diventare pazze! C' è chi si vergogna del proprio aspetto, fisico, e chi invece non gli importa niente dando per scontato quel grasso in più, quella ciccia che gli ciondola di quà e di là, come una bellezza e uno stile di vita che fa felici... (che cosa importa se vengono derise e un po' schifate, l' importante stare bene con se stessi e amare il proprio corpo come lo è) Il "mare " non deve essere  una sfilata di bellezza, di moda, e per arrivare lì non si sanno quanti sacrifici sia costato, e dei bocconi di cibo tolti dalla bocca fino a sentirsi male, solo per apparire ed essere applaudita, in un modo dove la bellezza conta più di ogni altra cosa.

Commenti

Post popolari in questo blog

ESSERE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OGGI , COSA COMPORTA ?

MORIRE SUL LAVORO NON E' PIU' ACCETTABILE !

ALESSANRO SALLUSTI E' IL NUOVO DIRETTORE DI LIBERO , VEDIAMO COME SE LA CAVA !

GLI ANNI DI PIOMBO | TROPPI COLPEVOLI SONO RIMASTI IMPUNITI E LO SARANNO PER SEMPRE

TRA UNA NOTIZIA E L' ALTRA NEL MEZZO LA SOLITA PUBBLICITA' EVASIVA E FASULLA

PER I POLITICI I RICCHI NON SI DEVONO TOCCARE !

FEDEZ | IL CORAGGIO DI PARLARE