IL CONTRATTO È FATTO, "CHE IL GOVERNO POSSA PARTIRE ..."

Contratto di governo m5s - lega, definitivo per il cambiamento.                                         
C' è voluto un' eternità che questo contratto sia quello definitivo, (dopo li innumerevoli scritti in precedenza, da averli sempre ritoccati ,manipolati da farli sempre sembrare una bozza, in cerca delle migliorie da apportare all' occorrenza.) Ora manca solo il nome del premier, e si può dire di avercela fatta con tanto sudore e pazienza dei cittadini, "che va ricordato sempre ". Il contratto non è male, ma non tutto quello scritto lo si potrà fare ( io mi accontenterei solo della metà, e già è chiedere troppo!) Perché per qualsiasi cosa che si voglia fare ci vogliono i soldi, e per il momento trovarli risulta difficile e persino rischioso dopo il deficit  e il debito pubblico che aumenta sempre; e da tutto questo siamo come paralizzati  dove lo Stato sta perdendo troppi soldi. Ma almeno una cosa bisogna darli atto sia a Salvini e Di Maio  hanno messo per iscritto un programma, gli altri governi in passato non avevano niente da mostrare, era tutto incerto e che andava alla circostanza del momento. Ora possiamo solo aspettare che il governo prenda luce e vigore, e che non deluda le aspettative di chi li ha votati, e solo in seguito potremo dire se si sono comportati bene o malamente... "perché governare l' Italia non è una passeggiata, ma risulta fatta di ostacoli, scelte di vita, inciampi, dove rialzarsi risulterà difficile una volta a terra " E poi più che pesa è la questione Comunità Europea che ci metterà lo zampino su ogni cosa da fare, mischiando le carte e in qualche modo farci perdere! Da non essere più liberi... 

Commenti

Post più popolari