VIVERE GIORNO PER GIORNO..

Che cosa è meglio: "vivere alla giornata.." oppure "fare programmi futuri..?" Due domande che senza dubbio avranno due risposte separate e potranno che litigare con una speranza che venga fuori il meglio di Noi stessi e del nostro ragionamento. Viviamo alla costante ricerca di una felicità e per trovarla dopotutto facciamo i salti mortali, dove chi si si spinge oltre e fa programmi futuri non sempre gli riescono e quasi sempre rimane a bocca asciutta nel tentativo di sapere cosa non ha funzionato!  La nostra società contraddittoria, piena di falle e stressante non ci consente di viverla pienamente; tra un lavoro precario,oppure un lavoro mancante,la famiglia da accudire, le spese sempre più in rilievo e dove non si sa dove batter il capo...tutte cose che influiscono e partecipano a rendere una vita che in qualche modo ci disorienta, incapaci perfino di continuare la strada. Ma non solamente abbiamo a che fare con un destino o sorte che viene senza volerla che ci peggiora, (oppure la creiamo) ,ma sta il fatto che da tutto questo non ne ricaveremo nulla..  se non sappiamo dove vogliamo andare e perché!  Non ci aiuta per niente una politica lontana da tutti Noi, vedere i nostri figli in balia della sorte,i nostri anziani soli e dove la loro storia è acqua passata, un egoismo sociale sempre alla ribalta, i valori di una volta trascurati ..e potrei continuare all'infinito dando l'impressione che certamente ci siamo persi e che tutto non ha più senso logico fare prospettive e guardare lontano. "Che bella giornata oggi! Domani come sarà? Nel dubbio godiamo quella giornata come fosse l'ultima... solo così si potrà apprezzare più la vita!"

Commenti

Post più popolari