MA MI FACCINO IL PIACERE !

In risposta alle cose poco credibili che ognuno crede.  Non ci si crede sui ciuchi che volano, perché non l' abbiamo mai visti,  e madre Natura non le a dotati di ali, e bisogna avere molta immaginazione, sognare, delirare per confermare di averli visti, pur di essere differenti agli altri e di essere circondati da un altro mondo differente da quello attuale e che fa piacere di averlo come trofeo (non dico che siano pazzi, ma sulla buona strada quello si, anche per sfuggire ad una realtà di oggi che non piace) . E un esempio, piccolo, ma che introduce su l' argomento che voglio iniziare e che nel suo fondamento non fa una grinza, (anche se non tutti saranno daccordo, e le opinioni contrastanti ci saranno e ci devono essere, e la testa comincerà a girare)                                                          Informazione.                                                                                Si legge sia i libri, e sia i giornali cartacei  (poco)  e quel poco per essere informati, dove  invece sui giornali online li si dà uno sguardo in più dove è tutto a portata di mano e al momento opportuno e propizio, ma non cambia niente se quello che si legge è distorto, manipolato da giornalisti esperti per darci quello che vogliono, e farci sapere il minimo indispensabile, e quell' informazione diventa immediatamente disinformazione senza accorgersene,  ma che senz'altro saranno loro a darci la retta via, e che quella via non sempre porta nel posto giusto e non ci può aprire molti interrogativi che abbiamo nella testa. Hanno un potere da non sottovalutare! E che prima o poi non vengano nel dire con un bell' articolo in prima pagina che i ciuchi che volano esistano! Si stanno attrezzando pure per questo, diamoli un po' di tempo.                                                              Politica                                                                                    Ogni giornale che si rispetti possiede un credo politico, e lo utilizza per dare luce e rilievo a quel partito del quale si è attaccato da non poterne farne a meno, e di quella politica che usa quei giornale come punto di riferimento, per i consensi e i traguardi ,nonché affacciandosi pure su Facebook e Twitter che è di moda in questi momenti da fare il buono e il cattivo tempo. La politica che vuole apparire, prendere forza, ma che possiede molte lacune in profondità, malgrado i fatti non siano all' ordine del giorno, e le parole si !.  Governi dopo governi hanno distrutto l' Italia, fatto vedere il peggio di loro stessi, progetti sfumati, e di campagne elettorali che promettevano mari e monti e invece si sono accontentati di una goccia d'acqua, buona neppure a pulirsi il viso. Anche per loro i ciuchi hanno volato senza accorgersene !                                                                                L' Europa                                                                                      Sia i giornali e pure la politica hanno contribuito nel rafforzare L' Europa, non opponendosi e dandoli sempre carta bianca, e di quell' Europa sempre più prepotente nei confronti dell'Italia da sembrare meschina e odiosa in certi aspetti,  ma che indubbiamente non si trova il modo di andarsene e lasciare la moneta unica che potrà essere un futuro incerto. Diciamo la verità, non abbiamo avuto nessun effetto positivo, abbiamo dato molto di più di quello che abbiamo incassato, e i conti non tornano e non potranno mai tornare!                                                                                 Per chi crede ciecamente nei giornali e ne fanno il loro punto forza, coloro che dalla politica si aspettano grandi cose, infine chi crede nell' Europa per rialzarsi e convincendosi che non sia il male peggiore, hanno visto e stanno vedendo ancora i ciuchi che volano, impossibilitati di dare una spinta per immergersi nella realtà, una realtà che non la si può respingere. 

Commenti

Post popolari in questo blog

ESSERE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OGGI , COSA COMPORTA ?

MORIRE SUL LAVORO NON E' PIU' ACCETTABILE !

ALESSANRO SALLUSTI E' IL NUOVO DIRETTORE DI LIBERO , VEDIAMO COME SE LA CAVA !

GLI ANNI DI PIOMBO | TROPPI COLPEVOLI SONO RIMASTI IMPUNITI E LO SARANNO PER SEMPRE

TRA UNA NOTIZIA E L' ALTRA NEL MEZZO LA SOLITA PUBBLICITA' EVASIVA E FASULLA

PER I POLITICI I RICCHI NON SI DEVONO TOCCARE !

FEDEZ | IL CORAGGIO DI PARLARE