IL PEZZO MANCANTE | L' ITALIA VISTA DAI PAESI ESTERI

È inutile negarlo sia dall' Europa e fuori il nostro Paese è squalificato, messo in disparte e ridicolizzato in continuazione. Un eccesso di ingratitudine e sorrisi che fanno dell' Italia un pagliaccio in continua espansione, e possiamo solo ringraziare tutti  coloro dei politici che hanno reso tutto questo possibile ,senza però farci caso più del dovuto che queste condizioni sono peggiorate con l' avanzata di un Governo Conte e di chi ci sta dentro. Una cornice non rassicurante per la democrazia, una sventura per i cittadini che vanno in giro all' Estero, sia per lavoro, e sia per svago ,che vengano considerati il nulla più totale da soffrirne così tanto. Non si può campare sempre il non costatare la nullità che viene sempre dai Paesi Esteri, il non essere considerati, che minano le radici e storia dello Stivale, nonché presi a calci e pugni perché impossibilitati nell' agire come se non si avesse più spirito battagliero. Lasciare perdere, far finta di niente, la politica si tira la zappa sui piedi, e automaticamente la tira anche a noi !             I commenti e le valutazioni dei Paesi Esteri sono un banco di prova, un' esame per essere "bocciati" o "promossi " succo essenziale sia in politica e sia nel sociale per poter andare avanti con più vigore e senza ostacoli , solo questo dovrebbe dire qualcosa ! Quel qualcosa che fa la differenza.                                                                            La politica bene o male potrà convincere tutti noialtri, ma non potrà convincere l' Europa e tutti coloro che non appartengono all' Eurozona, molto più scrupolosi e attenti saranno da non lasciare dubbi, e in base al "Ministro degli Esteri " che abbiamo che si mobilità un po' tutto e non sempre in meglio, una questione che non si vuole approfondire dando così all' Italia il primato della superficialità.  Indubbiamente ci siamo dimenticati i ruoli che giocano gli Stati Esteri sullo scacchiere che può essere l' Italia, i loro movimenti sono così indispensabili da non farne senza, nel tempo della globalizzazione e di quella loro lontananza raggiungibile senza sacrificio, i tempi sono maturi, però manca quel pezzo mancante, e lo si troverà solamente se gli altri ci considerano e ci apprezzano, quello che fino ad oggi è mancato! 

Commenti

Post più popolari