I NOSTRI RAGAZZI HANNO BISOGNO D' AIUTO !

Si comincia già dall' adolescenza (quel momento critico) dove la mente risulta annebbiata producendo malattie mentali e di una vita dove non ha più senso; è un disagio forte che spesso i ragazzi hanno forti problemi relazionari in famiglia e non solo. Lo stare da soli ed avere mille pensieri che frullano in testa come una centrifuga non aiuta per niente l' adolescente nell' affrontare la vita e cresceranno sempre nell' incertezza di sbagliare sempre e di non essere come gli altri suoi simili. Ragazzi strappati con forza dal loro paese nativo, immergersi in un altra famiglia, reduci da una guerra, e il più importante lasciare i propri amici per un' altra esperienza... (sono tanti i fattori dove contribuiscono a rendere il ragazzo/a  fuori di sé  e da vivere in un' altro mondo tutto suo. Indubbiamente è difficile individuare chi ha veramente bisogno d' aiuto anche perché all' apparenza sembra tutto normale anche se non lo è affatto!  E pediatri, scuola, la famiglia dovrebbero collaborare per non far nascere questo grande male nel loro cervello; perché il colloquio, lo stare in osservazione come del carattere  e di emozioni è vitale per non aggravare più la cosa. In questo mondo sempre più incerto, e senza prospettive per i giovani.. risulta inevitabile che proprio loro sono nel rimetterci e non possono cambiare una virgola da quanto non vengano considerati, e tutto questo gli pesa fin da non sapere dove battere il capo. Forse le stiamo perdendo e ci fa molto male tutto questo ,in questa Italia dovrebbero essere il fiore all' occhiello e invece sono niente di niente, e neppure il tentativo di capirli e aiutarli che risulta difficile; anche perché non ci si è mai provato seriamente!.

Commenti

Post più popolari