UN MILIONE E 260 MILA I BAMBINI IN POVERTA' ASSOLUTA | UN VERO DRAMMA !

In dieci anni triplicati i bambini poveri in Italia, oggi si contano un milione e 260 mila bambini in povertà assoluta, per non parlare degli altri che vivono forse meglio ma da non poter essere felici come dovrebbero esserlo . Nel 2008 erano 375 mila, un bel balzo in avanti per arrivare alla cifra di oggi, e dove 563 mila vivono nel Sud - 508 mila al Nord - 192 mila al Centro,  da non poter essere sereni e dove il futuro è incerto. La povertà sugli adulti si abbatte pure sui bambini che non c'entrano niente, ma il governo e lo Stato non fa niente per l' infanzia e l' adolescenza, sia di infrastrutture e sia economicamente e socialmente da avere una marcia in più per loro e riservata. Automaticamente indebolendo la famiglia (padre, madre) si fa si che ci rimettono pure i figli minori di una società che i soldi contano più di ogni altra cosa, dopo il lavoro che non c'è, e se c'è pagato malamente che non si arriva mai alla fine del mese. Sono molteplici gli aspetti che i minori devono pagare e soffrire in silenzio, ed è una vergogna più totale che succeda tutto questo dove si vorrebbe far crescere l' Italia, dove invece la si riporta al Medioevo perché non si ragiona bene. E se la povertà è sempre esistita, non per questo deve esistere ancora!  La storia, gli avvenimenti d'un tempo è l' ora di voltare pagina, per non essere sempre ristretti di idee e di creatività, che sembra che i vari governi che si sono susseguiti a ritmo sfrenato, abbiamo aggravato di più la povertà dando un calcio al cambiamento tanto desiderato ma che poi non se ne è fatto niente ,da domandarsi il perché ?. Se si deve nascere già col pannolino e il biberon, e in fronte con scritto : " la mia vita è da povero/a " da non lasciare incertezze di come crescerà e si svilupperà in società, e di una rabbia addosso che non si può descrivere se non raccontata da loro stessi, e se la si vuole ascoltarla in tutta la sua emotività. Insomma stiamo sciupando due milioni di bambini che inevitabilmente avranno il cappio al collo, ridotti maluccio perché nessuno se ne interessa, una vera schifezza per dirla in breve! Non vi sembra del dramma in atto?  O tutto procede nel verso giusto come desiderato! A Voi l' ardua sentenza  , ma non metteteci tanto tempo anche perché queste statistiche e il numero dei bambini poveri potrebbero salire drasticamente, e tra altri dieci anni che ci raccontiamo?

Commenti