LA MORTE DEI DUE POLIZIOTTI CHE FA MOLTO RIFLETTERE

La sicurezza è molto importante, trascurarla e far finta di nulla dopo che due poliziotti morti in questura per mano di una criminalità troppo spinta, e di quella follia che viene spontaneamente e all' improvviso, non si può dormire sugli allori. Serve rimboccarsi le mani e il governo deve assolutamente non stare alla finestra nel guardare, ma proteggere tutti Noi e soprattutto chi porta una divisa con onore e per uno stipendio quasi da fame. Abbiamo aperto i cancelli della migrazione di massa, e nell' accoglierli tutti che i migranti fanno i loro porcacci comodi, dove sono sempre loro nel mettere zizzania, sottososopra il paese, vivacchiando in piazze e vie, e la criminalità e la violenza fa lo sfondo in questo quadretto di paura e di terrore e dove pure le forze di polizia ne possono accusare i colpi,  più di altri comuni cittadini. Naturalmente questi due poliziotti, e pure gli altri, sono morti senza un perché, e il nostro dolore è per loro e delle loro famiglie , ma d'altronde in quella questura dove si sentivano protetti non lo è stato per nulla, è da qui che si dovrebbe interrogarci di come sia stato possibile questo! E per mano della follia pura sono deceduti agli occhi dei colleghi.                                                                                                                                                    

Commenti