MATTEO RENZI | CREATO IL PARTITO, ORA IL SIMBOLO, CHE LE DANZE ABBIANO INIZIO !

Matteo Renzi e il suo nuovo partito con il rispettivo simbolo presentato alla Leopolda E c'è da chiedersi da un voltagabbana come lo è Renzi come crederli e darli fiducia in tutti i sensi. Lui che amava (ed era tutta una bugia) il PD, che l' ha quasi distrutto coi suoi giochetti da mago, perfetto oratore e camuffando benissimo i suoi intenti di rottamatore e del quale è stato battezzato fin dagli inizi della sua carriera. Uno spirito libero, fin troppo libero da essere bersagliato di insulti e di umorismo facile che si susseguono pure oggi, senza mai stancarsi di occuparsi di Lui e dei suoi flop che fanno parte integrante del suo stato d' animo e di tutti coloro che si tengono informati. In un' Italia con tantissimi partiti, non ritengo giusto che se ne creano degli altri da fare tanta confusione, se poi chi promuove e crea quel partito lo si conosce da tempo e si sa dove va a sbattere e le intenzioni che può avere, da non dormirci la notte!. Si è sempre contornato e stato vicino sui "poteri forti " -"persone che contano" e qualche sbaglio è stato fatto, forse più di uno per aver sceso la scalinata col nodo in gola, di uno sbaglio dietro l'altro che non c'è stato il modo di avere la rivincita e l' appagata Gloria che aveva ormai raggiunto. Insomma anche se non se ne accorge, le bugie ,le incomprensioni, gli sbagli fanno parte integrante di Renzi, e nel suo partito seguirà le solite orme come niente fosse cambiato, da un partito che raccatta un po' tutti e nella maggior parte sono disperati in cerca di nuovi sbocchi che di certo non troveranno, e nel cambiare casacca e casa che le cose si complicano. Indubbiamente che Renzi ,mette scompiglio sugli altri partiti, e dove il Governo Conte 2 deve pure fare i conti su questo e per non morire prima del tempo .

Commenti

Post più popolari