IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA E I VARI PARTITI

Se non ci sono imprevisti nel 2022 scade il mandato di Sergio Mattarella , e tutti i partiti fanno a gara nell' esserci in quella data per scegliere il nuovo Presidente a seconda della convenienza, un gioco che non si può rimanere fuori dove si prende forza vitale di quella politica chiacchierata, ma efficace nell' andare avanti. Un punto di riferimento quello del Quirinale che si vuole arrivare preparati, a scapito perfino degli onesti cittadini e di come i partiti hanno un asso nella manica per dire di essere arrivati e avere un Capo di Stato che gli assecondi in tutti i punti di vista. E se c'è molta insistenza di non mollare Sergio Mattarella e di farli fare un secondo mandato ...(un motivo ci sarà perché succeda questo!) .                                                                            Indubbiamente i partiti sono in una botte di ferro perché possono eleggere il Presidente che più gli piace e gli soddisfi di più, mentre i cittadini devono prendere tutto per buono e non hanno voce in capitolo, una vera barbaria se si pensa che appartiene pure al Popolo, un Popolo dimenticato, ma un cambiamento prima o poi ci dovrà essere. "Come di far scegliere al Popolo in una rosa di nomi scelti pure dai partiti, ma l' ultima parola e di quel voto l' ho dobbiamo avere esclusivamente Noi ,per sentirci a nostro agio e di un futuro migliore ". Forse i partiti non sono preparati a tutto questo!  Si farebbero male e brancolerebbero nel buio più totale e non più sicuri gli mancherà  la terra sotto i piedi ,( anche per non essere identici al Popolo tanto odiato). Mi sento triste che quella di far scegliere il Presidente della Repubblica non spetti al Popolo, e dove diventa un tabù parlarne, un silenzio totale sui giornali, in Televisione, fuori in piazza, e chi lo fa è ritenuto pazzo e privo di lucidità da escluderlo completamente, fantascienza vera e pura che non si realizzerà mai!             Ma forse vedere il più lontano degli altri, fa un'Italia migliore anche per riprenderci la "Sovranità " che i partiti ci hanno tolto e non c'è l' ha vogliono dare più !.                       Se si sapesse le trame, inciuci e altre diavolerie che i vari partiti (dietro le quinte) fanno per accaparrarsi quel Presidente della Repubblica (usando un po' di immaginazione), non potremo essere sereni e dormire sogni tranquilli, indubbiamente per chi vuole vedere e gli altri lasciamoli al loro misero destino.

Commenti