UNA NUOVA LUCE SUL MONDO SI È ACCESA ,ISPIRANDOSI A GRETA THUNBERG

Oggi (27 settembre) migliaia di giovani, e vecchi, in 160 città Italiane sfileranno per il clima, ma pure nel resto del mondo, dove il 2019 si è accesa una luce più chiara sulle condizioni climatiche ,e la salvaguardia del Pianeta che non veniva da tanto tempo.  Ispirandosi a Greta Thunberg il pianeta sarà curato, e i giovani bramosi che questo succeda danno una mano ,è  come dalla voce di oggi che ne uscirà più limpida e chiara avranno un motivo in più per essere orgogliosi. Oggi la piazza serve pure nel ritrovarsi insieme, un coro di voci che indubbiamente sarà rivolto sui capi di governo che dovranno fare la loro parte, cartelloni e slogan come a voler dire di non tapparsi gli occhi a tutti coloro che fino ad ora se ne sono fregati del clima, della natura, e per essere più esatti di un pianeta appeso ad un filo sottile, così sottile che si può rompersi. Il tempo c'è per rimediare "basta volerlo e desiderarlo più di ogni altra cosa " e oggi è la giornata nel dire pure questo da non averne paura, dai cortei e manifestazioni scesi in piazza per prendere la faccenda seriamente, e no per fare sciopero per non andare al lavoro, per non andare a scuola, e lasciatemelo dire :" chi pensa che sia così non è degno di stare in mezzo alla gente, e il remare contro, e mettere zizzania non aiuta di certo chi si sente di essere utile in qualcosa e lo dimostra in tutti i casi ,mettendosi in mostra ". Chi di più è bisognoso di salvaguardare il Pianeta, la terra, se non i giovani che hanno una vita davanti a sé, avranno da lasciare ai propri figli la speranza di un mondo pulito e di un inquinamento sconfitto, e se pure caso non ci riuscissero e non succedesse tutto  questo come morire in pace senza rimorsi di coscienza . Perché le generazioni che verranno non siano intossicate, asmatiche,ridotti così maluccio da sembrare degli zombie di un Mondo che non gli appartiene più.

Nel mio precedente post parlo Greta Thunberg parla al mondo da far commuove  e di come Greta e soprattutto  questo sciopero sia visto malamente e non essenziale, la cattiva informazione e le lamentele che già sono in atto, alimentano già  il fuoco che arde, come buttare ancora benzina sul fuoco e la confusione e il pericolo è certo ,dove useranno tutti i modi per discreditare, schernire, prendere in giro e scherzare su Greta Thunberg e chi è con essa vicino ai suoi ideali.


Indubbiamente la luce sul mondo si è accesa, bisognerà tenerla sempre viva e illuminata ,dando per scontato le critiche che sono burrasche passeggere, dove il cammino non si potrà fermare per chiacchiere da bar e tanto per aprire bocca e non usare il cervello. Ne vade la nostra Vita e la vita dei nostri figli prima di tutto.                

Commenti