RIUNIRE LA FAMIGLIA PER NATALE | PER DIVENTARE UN GIORNO DAVVERO SPECIALE...

A Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi...Un proverbio per confermare la tendenza di trascorrere le feste di Natale con i parenti,cercando di riunire le famiglie lontane e invece è sempre più di moda il trascorrere la Pasqua in vacanza lontano da tutti,magari con gli amici. Natale (nel senso della nascita)si fa con i genitori,invece Pasqua (morte di Gesù) dove capita.Insomma si nasce a casa e si muore lontano. Ma è semplicemente bello che per Natale tutti si possono ritrovare,e magari l'atmosfera delle luci e di un cammino accesso che arde e riscalda ancor più i cuori e l'anima; con i regali messi in esposizione con i nomi dei prescelti ,diventa pure magico e una lacrimuccia non può più attendere che scenda dal viso. Quel fuoco non può altro che far sciogliere,le incomprensioni,i disguidi,e rimettere tutto in pace,e raccontare diventa una priorità dove gli sguardi si incrociano e l'emozione scende ancora di più.."Per una volta tutti insieme,grandi e piccoli, e di quei piccoli che aspettano solo il regalino e un bacio dai loro genitori" per concludere quel piccolo momento. Poi tutti a tavola,coi sapori di una volta,ma c'è così tanta abbondanza di cibo che già ci si lecca la lingua e non pare ancora vero di essere seduti lì, e tra un boccone e l'altro le parole escono e quel bisbiglio movimenta unione e sicurezza di sé, accompagnato dallo scintillio e dello scoppiettare di quel camino e dell'odore che emanano le legna bruciate; che non ci si alzerebbe più da quella tavola. Il Natale deve essere magico per farlo sembrare vero.. bisogna sentirlo da dentro e fin da piccoli quella magia la si deve coltivare e guai a perderla ... Perché non è un giorno come tutti altri, ma quel giorno che ti ha reso felice! 

Commenti