LA FEBBRE ITALIANA| TUTTI NÉ PARLANO MA NESSUNO HA IL VACCINO ADEGUATO E ALLORA....(Ma intanto mi sono fatto notare)

Non parliamo di noi esseri viventi che col vaccino possiamo non avere la febbre e che in molti hanno già fatto! Ma di un qualcosa che forse non si risolve con una puntura,ma dobbiamo attendere il destino che questa febbre sull'Italia (40,1 di temperatura) non si alzi ancor di più per far sì che ci sia una vera emergenza e a quel punto....  Tutto questo è una congettura ma non troppo se ci sono persone che parlandone alimentano la difficoltà di cui si trova l'Italia e della malattia che incombe su di essa ..(come dire è malata grave piccinina !)  Ma di tutto questo parlare dai media ,dai personaggi dello spettacolo e del cinema non si va oltre , come se il rimedio non ci fosse o si stenta nel trovarlo e intanto chi l'ha detto è in prima pagina di un giornale e nei salotti televisivi come ad incrementare la pubblicità su di lui ulteriormente e infine il successo.   Tra "il dire e il fare " non passa solamente acqua ma l'Oceano e con questo giochetto tanti si fanno notare e apprezzate  come se non ci fosse altro modo per creare interesse e apprezzamento discreditando  e alimentando un Italia in bilico ( come aver scoperto l'acqua calda) che in tanti stanno a sentire.    Forse perché è un personaggio di spicco lo ascoltiamo e intanto ha un portafoglio pieno e stracolmo , case intestate e macchine di lusso ..e se quello che ha ottenuto  può ringraziare solamente noi sia perché gli abbiamo comprato il giornale, sia perché lo abbiamo visto in TV e pagato il canone ,e sia perché l'audience gli ha girato bene per averlo veduto , e anche perché quella faccia dopo tutto è promettente.       Un personaggio di successo si crea con la collaborazione Nostra se no non si crea, inutile negarlo e  controbattere per quel qualcosa che tutti abbiamo creato.. e ora ci vengono a dirci che questa Italia non funziona! Ma come gli abbiamo resi noti gli possiamo anche distruggere se lo vogliamo!. Indubbiamente è più facile che una notizia passi in primo piano da uno con il successo e  la puzza sotto il naso  , che da un povero blogger e un comune cittadino che invece passa inosservata e priva di valore e che sempre è verità.        Ma è certo l'Italia ha la febbre alta ma anche chi giudica a sproposito e dice sentenze perché ha successo e ha importanza su di Noi , non sta bene e andrebbe ricoverato al più presto ; forse facciamo parlare chi dalla strada ha fatto una sua vita e scelta, e chi con € 1.500 deve campare un intera famiglia, ma pure chi quel lavoro lo ha perso e ora si trova disoccupato ma il cervello per ragionare ancora c'è lo ha.... forse meglio di tanti altri!        

Commenti