CHE ITALIA È QUESTA? | Dai nostalgici nazisti e delle Brigate Rosse a finire con le Fake news ; e quando atro verrà fuori!

Firenze: la bandiera nazista appesa nella caserma dei carabinieri a bella vista - Fotomontaggi delle Brigate Rosse dove è coinvolto Matteo Salvini; e la Boldrini coinvolta da un giornale sempre a riferimento delle Brigate Rosse e del suo silenzio - Le false notizie che alimentano e fanno danno un po' a tutti...e quanto altro ci dobbiamo aspettare per concludere l'anno 2019 e per dire di aver passato il peggio! Siamo in una fase di stallo e ci dobbiamo abituare di "avere sempre brutte notizie e discreditare e infangare tutto e su tutti in ricordo dei tempi brutti del passato" , come una sorta di rivincita per chi in passato ha perso tutto o non ha ottenuto quello che voleva. Insomma la democrazia non avrà vita facile e neppure chi ne è dentro. Mi pare più una cospirazione anche se mancano le basi per dire di esserla veramente senza andare con la del tempo ,ma una sorta di far cambiare regime all'Italia quello sì.. e da chi viene tutto questo :   è presto per dirlo ma senz'altro dai poteri forti e chi è nell'ombra...ed non è una novità! La guerra non la si combatte più con i fucili e le bombe e le stragi che si era abituati nei tempi passati,ma con l'informazione e indubbiamente fa sempre le loro vittime anche se non ci pare di vederle e tutto sembra tranquillo; ma non lo è affatto! Chi mina e vuole indebolire la democrazia lo fa in modo di apparire il meno possibile sui media e far scalpore; in questo modo è più difficile individuarlo e sempre ha la meglio. Se vi sembra tutto questo sia " privo di valore e di un blogger impazzito,siete liberi di farlo" ma aspettatevi tempi duri dove il passato ritorna e in che modo e
modalità verrà fuori ancora è presto per dirlo; ma già si scorge un inizio e non promette niente di buono!

Commenti