UN PAESE SENZA UN PIANO , COSI' SIAMO RIDOTTI !

 Un Paese senza un piano, che Paese è  ! Lo dimostra il fatto che si sta facendo di tutto per discreditarla e arricchirla di quel marcio che viene da un governo che non è all' altezza della situazione , e invece di risolvere i problemi ne crea ulteriori. (Come possiamo andare avanti) Eppure la bell' Italia ha visto in passato una scalata cloriosa , e felice, e ogni turista straniero era entusiasto nel visitarla e investire per renderla sempre più all' apice del successo, ma come si può vedere tutto è crollato e la colpa non si può basare solamente per colpa del Coronavirus, ma di una cattiva gestione di un governo che non fa nulla in definitiva e sta dormendo troppo sugli allori dei governi precedenti. (E quando mette mano su un qualcosa è così pericoloso che fa male solamente alla Bella Italia, e chi c'è dentro) . Non si è saputo gestire il Virus, ma si è creata tanta paura da tagliarla a fette, e in compenso siamo ancora qui nel decidere il daffarsi con gli esperti che non hanno le idee ben chiare.  Si è preferito essere accattoni e chiedere i miliardi dall' Europa, che certamente finiranno e i problemi aumenteranno, avere l' Europa in casa e comandarci a puntino e guai nello sgarrare , che bella prospettiva  ! Abbiamo sacrificato vecchi e giovani, i vecchi rinchiusi nelle case di riposo  per mesi senza vedere nessuno dei famigliari, i giovani non si sono divertiti per niente e fra la movida e le discoteche chiuse e dove se ne parla tutt' ora sono morti dentro senza accorgersene, d' altronde i giovani e i vecchi in questo momento sono carne da macello, (ma lo erano anche prima). Non si è  avuto un piano ben preciso su il Coronavirus, si è molto improvvisato e dettato dall' euforia di non perdere tempo, e non lo si avrà neppure per la crisi economica che bussa già alla porta , ma pure per altre questioni rimaste ferme e che non si può aver voglia di risolverle. Insomma non si ha la voglia di ragionare seriamente, di lavorare duramente e di ascoltare un po' tutti per raggiungere un servizio doc , (che in questo momento non ci fa scomodo ma anzi darebbe una spinta in più alla ripartenza)  .Si va allo sbaraglio su tutto  e non avere un piano dal quale appoggiarsi inquieta dopo la disfatta che arriverà. 

Commenti

Post più popolari