SALVINI E DI MAIO , NON SI STANCANO MAI DI LITIGARE E INTANTO...

Sotto gli occhi abbiamo sempre quel teatrino dei litigi e incomprensioni fra Salvini e Di Maio ,come se tutto questo arricchisse un copione duro nel morire e dove ne viene fuori un quadro raccapricciante. Stanchi di vedere un governo ridotto sempre in una crisi permanente e dove i contrasti e le divergenze volano bassi fra i due contendenti da farla sembrare una bomba che può esplodere da un momento all'altro. Si può parlare di divorzio, di staccare la spina, tutte cose che possono venire a galla in preda alla rabbia, delusione,  ma subito dopo nulla succede e si ritorna sulle proprie file senza scomporsi non più di tanto, gli effetti di voler rimanere attaccati alla poltrona. Ebbene sarebbero quelli... (Salvini e Di Maio) che dovrebbero risolvere i problemi dell' Italia, e come poterlo fare se tutto il santissimo giorno litigano, fanno il muso, si tengono a distanza, divergenze comprese da dubitare del loro operato. Si, se sono stufi loro figuriamoci Noi ! Che da quel loro teatrino da quattro soldi vorrebbero far crescere il Paese e magari avere ambizioni sfrenate. Hanno perso credibilità , fiducia e l' entusiasmo degli inizi per dare sfogo alla loro rabbia e vedute contrapposte da scapitarci l' Italiani e chi guarda da fuori la situazione.  Ebbene sì, dando un'immagine sbagliata all' Estero i contraccolpi si ritolgono su di Noi ,nonché sul Bel Paese dove saremo sempre bersaglio facile per colpirci da quanto siamo fragili in tutti i sensi. Non riescono sulle riforme, leggi, e nel portare niente sul  podio se già la faccenda è pasticciata, confusa e non si hanno le idee ben chiare sul daffarsi e guardare con occhi diversi, (sono in uno stallo permanente e continuano ad esserlo con gli atteggiamenti sfavorevoli che sono proprio loro nel volerlo. Insomma vivono nell' incertezza e fanno vivere nell' incertezza pure noialtri, che di tutto questo non si rendono conto che c' è  qualcosa che non va! Oppure stanno recitando e pure male! Forse sarebbe necessario più responsabilità e serietà se si vuole governare bene...

Commenti