CHE COSA POTRA' FARE DI BATTISTA NEL M5s , SE NON FARA' NIENTE DI RIVOLUZIONARIO !

Alessandro Di Battista, nell' ambire alla poltrona di Di Maio ,sbraita di qua e di là alla ricerca di consensi, (perché se cade il governo lui si candida) ha pure scritto un libro dove le sue idee sono ora più chiare, ma d'altronde per farsi conoscere al grande pubblico tutte le risorse sono buone (anche se da prima lo si conosceva). Un Alessandro che da il M5s risulta la sua vita, e sbava che rinasca nuovamente dopo la batosta delle Elezioni Europee,  ma sembra che non abbia le idee ben chiare di come poterlo fare, e quanto tempo gli occorrerà (si perché già Beppe Grillo si è soffermato sull' argomento e dove il tempo non sembra una preoccupazione) .Ma sta pure il fatto che tra Di Maio e Di Battista non ci sia così tanta differenza, (giovanissimi tutte e due, e inesperti di politica)  , manca quel filo rivoluzionario per cambiare le regole del gioco, battere i pugni sul tavolo se serve, e accostarsi il più possibile ad un Salvini spietato ma che le persone lo votano, e un motivo ci sarà per essere il numero uno. É giusto dire:" ben vengono i giovani in politica! " Ma per farlo occorre prepararsi prima, sapere i rischi, e stare con la popolazione " Invece mi da tutta l' impressione che si vadi allo sbaraglio , che si vadi per tentativi ,ad occhi socchiusi se non chiusi da farne una scelta personale e politica". Certamente il M5s é in crisi profonda e non sa più dove sbattere la testa , e non basterà ne Casaleggio, ne Beppe Grillo, e qualunque altro per colmare il buco creato, è una sacrosanta verità. Di Battista è sbucato così all' improvviso, e all' improvviso svanirà, come del resto il M5s se non mette persone qualificate al governo da fare concorrenza su Salvini. Se Salvini dettando legge innesca la crisi di governo e allora che cominciano i guai per Di Maio che andrà a casa prima del previsto, e Di Battista se fossi in lui non riderei così  tanto!

Commenti

Post più popolari