GOVERNO IN PANNE , E NOI ALLA DISPERAZIONE !


Il governo si è arrestato, si è fermato come se avesse un guasto di percorso, già non si muove una foglia e intanto i problemi si accumulano , (ma forse questo governo in panne, e per non sapere la data precisa della sua accensione e di nuovo mettersi in corsa che inquieta ) se da un lato ci riserva molti interrogativi dall' altro lato è meglio che sia così almeno non farà ulteriori danni, di quanti non l' abbia già fatti fino ad oggi. È forse vero che il traccheggiare e il non far niente aggrava la situazione, ma è forse  più vero ancora di più che risolvendo le cose alla casaccio e tanto per farle e basta, non mettendoci anima e cuore,  sia la cosa peggiore e di questo Conte lo fa alla perfezione. Ma delle due cose non saprei a chi dare un punteggio più alto, anche perché l' Italia è messa male e il risultato e il comportamento del Premier azzera di più il Bel Paese, dandoli definitivamente uno schiaffo da lasciare il segno, e tutto ruota sull'incapacita' di un personaggio che deve traghettare l' italia fuori dalla bufera, e di quel comando senza nessuna esperienza. Forse l' odore e il profumo delle vacanze può aver contagiato (dopo il Coronavirus) Conte nel  fare una siesta, riordinare le idee, curarsi dalla quarantena, che ci abbia già messo un piede al mare con la sua famigliola e in procinto di mettercelo pure quell' altro per sguazzare nell' acqua definitivamente, ed andare in vacanza scordandosi degli italiani che inevitabilmente quest'anno non ci potranno andare ? Naturalmente condito  tutto dalla riservatezza e dai sottorifugi che il governo e Conte sono abilissimi nel farli, ecco allora perché Conte è in panne, un'arresto e un guasto improvviso da essere invisibile sulla scena del governo. Ogniuno la sua penitenza, o fortuna ! La nostra penitenza è di avere Conte e di vedersi scippare sia la nostra economia, e sia la nostra libertà, nonché i valori che i nostri nonni hanno combattuto e sagrificandosi per il bene della prosperità, e infine la crescita graduale di un Paese. Conte dice continuamente di essere fiducioso e che tutto si risolverà, forse più di fiducia si tratta di guardare troppo al soprannaturale,  è proprio Lui che continua a invocare e premere su un miracolo, e che le cose si possono risolvere aspettando la manna dal cielo , quanti filmini di fantascienza può aver visto per comportarsi così  ?

Commenti

Post più popolari