BERLUSCONI IN CERCA DELLA VERITA ' , CHI AVRA' LA FORZA DI DIRGLIELA ?


Berlusconi e i suoi sostenitori gridano al golpe giudiziario, un Berlusconi tartassato dai magistrati per indebolirlo o magari politicamente metterlo KO ? . Tutto è da stabilire e non si possa ritrovare dopo tanto tempo una minuscola prova della colpevolezza di un giudice che ha condannato Silvio, e quel giudice è andando perfino contro la legge,  e se per giunta questa persona da un anno è dentro ad una bara ! Ma per mettere più pepe alla situazione e ingarbugliarla di più  si ipotizza che perfino Giorgio  Napolitano ne sapeva qualcosa e forse complice di un gigantesco massacro nei confronti del Cavaliere. Indubbiamente sarà il tormentone dell' estate e la faccenda non finirà tanto preso, ma da più l' impressione di un Berlusconi che si rivoglia riabilitare , ripulirsi da tante sentenze ingiuste nei suoi confronti, ritornare vergine e senza macchie da gridare di non avere nessun precedente penale, (e quelle avute erano solo errori di passaggio)  come spiraglio della sua vecchiaia.  Io Berlusconi non lo conosco e sul lato privato non dico niente, ma sul lato politico ,quello si  ! E dalla sua ricchezza sfrenata e dai suoi governi come Premier ha lasciato una scia di odio ben visibile, e tutti fino all' opposizione possono essere complici della sua disfatta e caduta dal trono, ma di questo è buio e non c'è visibilità per affrontare il problema , si preferisce fare una guerra fra guardie e ladri e nel mezzo pure metterci un pezzo da novanta sceso appositamente dal "Colle" per fare più suspence e attirare le persone a se , e in procinto di una campagna elettorale tutto è permesso,   che l' asticella del gradimento schizza in alto che tutto è risolto . Tutta questa faccenda messa in atto mi puzza, e non credo che si arriverà mai alla verità, se di verità si tratta o sia qualcosa che in tutti i modi la giustizia ne rimanga danneggiata, distrutta perché fa comodo che sia così ,e da non  essere diversamente coi tempi che corrono.  Ricordiamoci che Berlusconi abile stratega per salvare le sue aziende scese in politica, e fu il suo salvagente prendendo in giro gli italiani, anche perché Craxi non gli poteva assicurarli più quei favori , che li legavano amichevolmente da una vita. Berlusconi non si arrende all' evidenza che il suo tempo è finito ! Ma che qualcuno gli faccia presente di questo, specialmente dalla sua ciurma che non osano contraddirlo , ma che sarebbe bene che lo facciano per cambiare rotta prima che Forza Italia affondi . Indubbiamente che Berlusconi sa come sia andata in definitiva, e oggi grida allo scandalo solo perché gli fa più  comodo, aiutato pure dai giornali che gli tirano un'altra volta il salvagente e non si interrogano che " l' epoca di Berlusconi è già tramontata da un bel pezzo ", e tenerlo ancora sotto i riflettori che senso può avere dove tutto in fin dei conti è cambiato  ! E chi meglio della giustizia fare il proprio capo espiatorio ( dopo che le toghe sono messe male per colpa di Palamara) per poter discolparsi  e possa dare il colpo di grazia finale sui magistrati e famiglia varia , e perfino Napolitano che a Berlusconi non gli è mai andato a genio ci può essere la gogna ad aspettarlo.  
 

Commenti

Post più popolari