CHE COSA C' ENTRA IL CORONAVIRUS CON GIUSEPPE CONTE ?

Quel virus di Conte!


Se tutti ormai danno per scontato che Conte è peggio del Coronavirus, non è del tutto da scartare l' ipotesi che Giuseppe abbia contagiato perfino gli italiani più onesti e lavorativi , infettandoli di quel male oscuro delle tasse, e di come mettere le mani nelle tasche del popolo da diventare dannoso.  Senza giri di parole  ha fatto più danno della grandine, anche se più delle volte sembra brancolare nel buio, inerme dei problemi del Paese, ma accattivante nel rimanere attaccato alla poltrona del governo e del potere. Un Premier che fin dall' inizio non ci può aver colpito di bravura, ed oggi che di nuovo siede al governo (Conte 2) è forse peggio e dando l' impressione di voler rovinare i cittadini con le sue idee bizzarre, da dover tirare ulteriormente la cintura e ingozzare tutto quello che gli passa per la testa, tutto a svantaggio di un popolo già stremato di suo e dove l' aumento dell' IVA ed altri fardelli sono alla porta che aspettano.  Perché è così facile trovare i soldi per il governo Conte da non pensarci più di tanto, da non fare una grinza se questi vengano dalle imprese piccole e da gente comune e impossibilitati di battere i pugni sul tavolo, e di farsi intendere prima di tutto.  Di certo non verrà ricordato come "l' avvocato del popolo " dove difendere i diritti e doveri dei cittadini era la sua presentazione dell' insediamento agli inizi del suo  primo governo e dove c'era pure Salvini, tutto è volato via al solo fatto di guadagnare bene e di comandare sui cittadini da prenderci gusto , una lacuna che lo porterà diritto all' inferno avendo pure il privilegio  di stare dalla parte dell'Europa, quell' Europa che conta !. Si può dire di tutto, ma senz'altro non si è fatto scrupolo di farsi odiare, (dove è stato molto facile intraprendere questa strada)  risultando perfino impossibile farsi amare, perché non può aver giocato le carte giuste, e anche perché "farsi odiare " è il grido di chi bugie su bugie tira a campare, ma pure di un personaggio che vuole essere sempre messo alla gogna dai giornali per farsi sentire ancora più utile, e parlarne sempre di continuo  lo rende più sicuro e in qualche maniera lo rafforza, ma fino a quando  ? . Ecco allora associato quel virus su Conte che di quel governo miete vittime in continuazione, un voltagabbana che sempre se la prende con Salvini, e di un PD e un M5s che senza Conte non vanno da nessuna parte, ormai che le redini in mano l' ha lui e gioca al massacro ,consapevole che il suo virus faccia discutere più del dovuto e il pericolo sia il suo pane quotidiano. 

Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI