UN SALVINI E UNA SUA BATTAGLIA CONTRO GLI IMMIGRATI E I ROM ,DOVE SI POTRA' SPINGERE ?

Non è tanto convincere gli Italiani che il male sia l' invasione di immigrati e Rom ,ma sta il fatto che di questa faccenda ne parliamo da anni e ancora non si è trovato il modo di controllarla, di arginarla per l' interesse del Paese ;e se ora Salvini fa la voce grossa, da far impaurire tutti coloro che fino ad ieri hanno mangiato gratis coi soldi dei contribuenti e i nostri, subito si grida allo scandalo e Salvini lo si fa passare per l' orco cattivo, il dittatore, il razzista.. (pur di metterci ancora una pietra sopra e fa azzittire gli animi come fino ad ieri si è fatto)  ,perché  non parlandone il problema non esiste e tutti vissero felici e contenti. Quello di Salvini può essere un momento di rabbia ,e dove pure gli italiani c'è l' hanno ma sono in sordina, e chi meglio di Salvini gli può rappresentare e dare voce a coloro che non possono averla, e se i modi un po' bruschi e arroganti di Salvini non diano finalmente spicco e rilievo, risalto di un fenomeno troppo spesso rimandato dagli altri governi  per paura di sà che Cosa! Certamente il fenomeno è più complesso di come lo può immaginare Salvini ,ma indubbiamente  perseverare, ritornare sempre all' attacco questo governo certamente può trovare la strada giusta, se nessuno farà opposizione e metterà barriere nel percorso.. Si perché Salvini ci ricorda che il problema esiste e far finta di niente è come essere ancora più invasi da gente di colore e di vedute diverse, e non tutte sono pacifiche e si adeguano alle nostre regole e leggi, persino nell' ambito sociale.. ( non esagero dire che hanno già preso il sopravvento e il nostro posto in tutto e per tutto)  .Non è essere razzisti, prepotenti, per vedere le cose come vanno, e aprire qualche volta gli occhi sgranandoli si può avere una visuale più ampia, da constatare che non siamo messi bene e Salvini(amato o odiato che sia) ci illustra la situazione a suo modo, ma almeno ci comunica ,dove gli altri tacevano come se niente fosse!  Fare lo struzzo, mettere il capo sotto terra, oggi come oggi non conviene,  perché i problemi si devono affrontare e non rimandarli all' infinito.. per poi mai ripescati, e archiviati per una sconfitta sia della politica e sia dallo Stato.. /

Commenti