LO SMARTPHONE È ENTRATO NELLE NOSTRE VITE, MA SIAMO IN GRADO DI SCHIVARE I PERICOLI !

Quel mondo nascosto del web che non conosciamo..                                                               
Lo smartphone uno strumento indispensabile sia per il lavoro e sia per comunicare tra amici, e sembra che essendoci sempre dentro, (anche perché lo abbiamo sempre con noi a portata di mano, acceso fino all' estremo solo per scrutare, vedere quel mondo che ci affascina..) ci si sia scordati dei pericoli  che in profondità si annidano. Già a 10 anni, e anche prima, i ragazzi lo adoperano regalati da mamma e papà, solo per non essere inferiori a nessuno e galoppare la moda e la stravaganza che in questo secolo sembra la cosa fondamentale. Come dire :" la tecnologia c' è  e perché non adoperarla anche mettendo in mano al il portafoglio e alleggerirlo notevolmente.. " Ragazzi/e che saranno così entusiasti da sconvolgere  la propria vita solo allo scopo di non pensare ad altro ,da non studiare e stare in solitudine come non si era mai visto prima d' ora. E lo sapranno usare così bene quel smartphone  , che mamma e papà saranno solo allievi e pronti ad imparare, perché si sà i giovanissimi per quando riguarda la tecnologia sono da invidiare e non ci sono paragoni e saranno così bravi che imboccare la strada sbagliata anche per curiosità diventerà la loro rovina.  Anche perché non ci si accontenta più di vedere la superficialità del web, ma ci si spinge più dentro, nell' oscurità , anche se invita ad entrarci  sarà più duro uscirne senza rimane feriti, disillusi, amareggiati. Essere sicuri che non succederà niente e che tutto è sotto controllo anche dalla visuale dei genitori, non toglie il fatto  che i ragazzi con scappatoie disilludono le aspettative di chi gli ha comprato lo smartphone andando per la propria strada. Genitori che non potranno stare sempre vigili, e questo quanto basta per dare spago e vittoria al minorenne, ma pure dai 18 anni in sù! .Pure la Polizia Postale raccomanda di fare attenzione e soprattutto si rivolge sui giovani, perché le insidie sul web sono molte  , perché dietro c' è sempre  un angolo nascosto  pericoloso e si viene trascinati dentro senza volerlo, e questo dovrebbe bastare per allarmare! 

Commenti