MENO TASSE E MENO EVASIONE.. "FACCIAMOCI UN PENSIERINO !"

Ancora non si è  trovata la ricetta magica per far evadere meno, o per niente, solo allo scopo di buone intenzioni del governo, ma finché le tasse aumenteranno o saranno le stesse, gli evasori non eviteranno a farla franca; se non è chiara questa cosa allora inutile che la finanza si aggrappi sui poveracci e gente che per vivere e mangiare deve per forza evadere. (O dare i soldi allo Stato e privarsi delle cose essenziali della vita, che in molti e tanti casi si preferisce andare contro allo Stato piuttosto che rinunciare alla felicità e al sostentamento ,la povertà, o l' inizio di povertà porta pure a questo!) . Lo sò che è  brutto che accada tutto questo.. ma sempre di più le famiglie italiane lo stipendio non è più sufficiente, e molte volte si indebitano per avere qualcosa in più da aggrapparsi, e quasi sempre non viene soddisfatta l' aspettativa o la soluzione di dire : "Pure io posso stare bene! " e lo Stato dovrebbe intervenire su questi, assecondandoli e dando un po' di respiro per non farli agonizzare ancor di più e martoriarli ". Sembra che lo Stato si arricchisca con le tasse, che poi inevitabilmente si spendono per sciocchezze, si spartiscono per poi di nuovo essere senza niente; insomma in parole spicciole lo Stato viene campato dai cittadini e sembra giusto? Mentre i cittadini hanno pochi servizi dallo Stato, e nel bisogno si girano dall' altra parte ,che bella consolazione!. I ricchi che le dovrebbero pagare (anche per i poveri) trovano sempre le scappatoie per uscirne illesi, con patteggiamenti dell' Agenzia delle Entrate  (Agenzia pubblica italiana che svolge le funzioni relative ad accertamenti e controlli fiscali gestione dei tributi) e ne pagano sempre la metà con forti sconti...da far pensare molto!. Chi può farlo i soldi le nasconde al sicuro, nei paesi esteri e lontano dagli occhi di falco dell' Italia, e scovarli sembra un puzzle e dove i ricchi e i furbetti danno scacco matto al governo italiano e alla finanza. Magari lo potessero fare gli altri!  Presi nel mirino e preda facile per l' Agenzia delle entrate, e poi ci si meraviglia che i poveri lo possiamo diventare tutti con l' andar del tempo, è solo questione di aspettare!  E lo Stato non aiuta per niente che non accada tutto questo...

Commenti