Passa ai contenuti principali

QUEL SELFIE CHE PUO' COSTARTI LA VITA!

Se è di moda farsi un autoritratto con dentro tutta una visuale che incanta, affascinandosi al tal punto che si corre il pericolo del rischio e dell' imprevedibile sempre in agguato. Lo Selfie su una scogliera a strapiombo avvicinandosi sempre di più ai margini in modo che quel fondo si possa vedere, mentre si scatta la foto di una coppia felice e appagata; se inciampando si finisce inghiottiti da quella scogliera insieme allo smartphone e fine della storia. Un Selfie accanto magari un animale selvaggio e aggressivo, e l' incoscienza delle persone non ha limiti, per poi essere sbranato. Un Selfie sulle rotaie di un treno in procinto di transitare, inevitabilmente la morte arriva subito. Questi alcuni dei tanti casi che leggiamo sui giornali, nei notiziari, sia italiani ed esteri  ,ma non si ferma la voglia di quel Selfie fino all' estremo del pericolo, solo per immortalare tutto quello che sta dietro alle proprie spalle ,e vicino, con la propria immagine che fà di una foto speciale e unica. Insomma essere protagonisti, forse anche voler essere insieme sui tanti avvenimenti della vita, e della natura con un' unico scatto e ripoter rivedere la propria faccia con il resto delle altre cose, allieta ed è l' innovazione e la tecnologia che usiamo tutto questo, anche per farci male solamente. Tutt' altra cosa è un Selfie con un personaggio politico, dello spettacolo, del giornalismo, che non nuoce per niente  e intanto la foto ricordo sarà ben in mostra sull'entrata della casa e vista dagli ospiti che varcano  la porta d' ingresso . Non sò  capire come mai le persone si spingono per quell' autoritratto  rimettendoci la vita,  e quel selfie pericoloso  cosa vogliono dimostrare?  Sto nel dubbio finché non si scoprirà la causa... "ma una moda non la si può smontare da un momento all'altro, e ancora ne avremo di fatti raccapriccianti da raccontare! "                                                                              

Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI ULTIMI 30 GIORNI..

GIUSEPPE CONTE L' EQUILIBRISTA PERFETTO PER MATTARELLA, SE NON CADE PRIMA !

Il post precedente l' avevo intitolato in questo modo:Giuseppe Conte e le sue dichiarazioni :"Sarò l' avvocato difensore del popolo italiano " Se Mattarella in qualche modo molla la presa e da le redini di governo a Conte, è  perché tiene insieme l' Unione Europea, il Colle,  e perfino le scelte di 5STELLE e di LEGA,  Un  fattore importante per Mattarella dove ci saranno sempre dei paletti e nel ricordare i compiti da fare il Capo dello Stato avrà più voce in capitolo di quanto non lo si pensi. Anche se non è  politico, è certamente un pregio, "perché dai politici forse ci hanno troppo manipolato,inguaiato,preso in giro " e una svolta sia per il cambiamento la ci vuole. Può essere la volta buona oppure come sempre è capitato il governo avrà  vita breve, e anche se finirà il suo mandato non avrà risolto un gran ché, semmai peggiorato la situazione. Tutto sta a come si muove Conte per formare  i ministri ,se Mattarella acconsentira' ,e che cornice a…

ORA IN CASO DI ELEZIONI BERLUSCONI POTRA' TORNARE IN CAMPO....

Berlusconi si può candidare, si dei giudici alla riabilitazione...◀                                        
Forse questa notizia arriva proprio nel momento del quale ci sono le trattative tra Di Maio e Salvini per formare il governo; e tutto questo potrebbe ribaltare la situazione e non essere proprio un fantasma Berlusconi. Ogni qualvolta lo si da per morto, risuscita ,e avrà molto peso sul governo che si vuole formare, insomma  ora più che mai avrà più spirito battagliero, tutto a scapito di Salvini e del M5s . Il suo sorrisino sarà che sia Salvini e Di Maio facciano fiasco , non produca nessun effetto,  per ritornare di nuovo al voto e  avere shance migliore di tanti altri. I giudici gli hanno dato il via libera, e chi lo fermerà più!  Mi dispiace per Marco Travaglio che lo vorrebbe in galera, e far finire la carriera al delinquente!        (foto sotto del fatto quotidiano )�������������������������������������������������������������������������������������������������������������…

TI VOGLIO BENE MAMMA !

La festa della "mamma "per i maschietti dove la sentono di più, è  quel giorno tutto speciale e per una volta la mamma entra in palcoscenico coi suoi sacrifici per allevare al meglio i figlioletti, e tenere unità un intera famiglia. La figura della mamma, quella dolce creatura che mette in primo piano la crescita, e la salvaguardia dei figli fino allo stremo, chiedendo solo in cambio un po' d' amore di affetto ,che certo chi gli sta intorno sarà fatto a puntino e magari in questa festa i regali e i baci di certo non mancheranno! .Essere mamme nei giorni nostri, tra insidie di ogni genere e dove i figli  sono succubi di questa società non è per niente facile; se poi ci si mettono i pericoli, il bullismo, e dove i ragazzi si deviano per altre strade tortuose e pericolose la faccenda diventa complicata. Ma sarà la mamma constantemente a controllare che tutto questo non accada, o almeno fare il più possibile per farli fare la strada giusta; anche se molte volte non ci s…

QUEL VOTO BIS DOVE SI SPERA DI RIMETTERE IN SESTO L' ITALIA ..."LA DECISIONE FINALE DI MATTARELLA "

Non è bastato il voto del 4 marzo per formare un governo, ora lo spettro di un' altra votazione è alle porte, e i timori di quel voto fa salire lo spread e calano le borse, dove i cittadini potranno nuovamente decidere le sorti dei partiti in corsa e cambiando scelta che si ha timore che le cose cambiano drasticamente rispetto alle votazioni del 4 marzo. Un Sergio Mattarella che ancora non ha chiuso le porte su quella maggioranza che si deve formare, chiamando in causa sia Salvini,Di Maio,Berlusconi,e il Partito Democratico alle proprie responsabilità per un interesse del Paese, ma tutto è risultato invano ed infatti alle ore 17 di oggi Mattarella se niente  è cambiato deciderà lui stesso; e nel farlo darà vita ad un governo provvisorio fino alle nuove elezioni da stabilire. Le forze politiche attuali hanno dimostrato superficialità, distanti di idee tra l' uno e   l' altro  da non mettersi insieme e dare vita al governo, (troppe lacune e incomprensioni, litigi che anche …

NON SOLO È FATTA DI MURATURA, MA È IL GUSCIO PROTETTIVO DOVE CI SI SENTE AL SICURO E FA GRANDE IL NOSTRO INVESTIMENTO...

"Casa mia, casa mia, pur piccina che tu sia mi sembri una badia... " Ad indicare seppur piccola e con i propri difetti, casa propria è sempre il luogo migliore dove ognuno vorrebbe stare.  È  il sogno un po' di tutti di avere una casa di proprietà, dopo i tanti sacrifici fatti e rilassarsi ammirando l' opera prorompente fino alla fine dei giorni e al trapasso;orgogliosi che possa rimanere nel tempo e che indubbiamente che vada all'eredità dei figli... da farne lo scopo della vita. Insomma la casa simbolo di continuità e speranze e senza di esso l' umano non sarebbe pienamente soddisfatto e dove la malinconia avrebbe sfogo,questo nel dimostrare che la casa sia piccola, o difettosa, malandata, ha sempre un valore e dove l' uomo trova il guscio protettivo dove poter essere al sicuro, come lo è sempre stato in passato, molto passato, e lo sarà sempre in futuro. Dentro la "casa" si lavora, si studia, si ricevono visite, si mangia, si dorme, ci si ril…

L' ITALIA È AL CENTRO DEL TURISMO.. "MA COSA SI FA REALMENTE ?"

L' Italia e i suoi monumenti, sculture, dipinti, storia e cultura affascinano gli stranieri ,per non parlare di paesaggi, borghi, natura selvaggia, e perfino incontaminata dove l' occhio vuole la sua parte, e dove chi visita questi posti ne rimane folgorato dalla meraviglia. Questo turismo fa comodo sui comuni e sulle attività che le gestiscono, come ristoranti, bar, aziende alimentari, enoteche, souvenir, e altro ancora,  che i prezzi più delle volte sono esagerati ed essendo sgarbati pure con il turista, increduli di quello che gli capita che la prossima volta avranno altri itinerari da visitare , escludendo il nostro Paese. Ci sono un infinità di cose che il turista vuole ( pagando) ma di non essere presi in giro dagli italiani e di essere considerati per quello che fanno e che dopo apprezzando il territorio contribuiscono ad aumentare le finanze; che in molti si sono scordati, e figuriamoci i partiti che del "turismo " non hanno mai detto una parolina a favore, …

È NATO IL GOVERNO CONTE.. "FATECI VEDERE CHE COSA SAPETE FARE! "

Ecco il governo Conte :18 ministri, 5 donne TUTTI I PROFILI (vedi)
Dopo ben 88 giorni di crisi politica, finalmente si è arrivati ad un governo Conte, e dove il Premier giura oggi. Il governo del cambiamento come fanno intendere i leader che hanno messo su' questo governo, ma forse il bello deve venire ancora, inconsapevoli delle mille difficoltà che il Paese possiede e girarsi dall' altra parte sembra di rinunciare al contratto del cambiamento, e la sfiducia del popolo ,la più importante!. Per ora è un po' presto per analizzare sia i risultati e sia se tutto si può smontare da un momento all'altro; dalle idee diverse fra Di Maio e Salvini per non parlare di Conte che è un vero mistero da decifrare.  A mio avviso si poteva arrivare molto prima nel formare il governo, o non c' erano le ragioni, oppure la paura di un governo di Cottarelli e del Presidente che non c'entrava niente di politico che sia Di Maio e Salvini si sono dati una mossa, e anche perché alle pr…