QUEL SELFIE CHE PUO' COSTARTI LA VITA!

Se è di moda farsi un autoritratto con dentro tutta una visuale che incanta, affascinandosi al tal punto che si corre il pericolo del rischio e dell' imprevedibile sempre in agguato. Lo Selfie su una scogliera a strapiombo avvicinandosi sempre di più ai margini in modo che quel fondo si possa vedere, mentre si scatta la foto di una coppia felice e appagata; se inciampando si finisce inghiottiti da quella scogliera insieme allo smartphone e fine della storia. Un Selfie accanto magari un animale selvaggio e aggressivo, e l' incoscienza delle persone non ha limiti, per poi essere sbranato. Un Selfie sulle rotaie di un treno in procinto di transitare, inevitabilmente la morte arriva subito. Questi alcuni dei tanti casi che leggiamo sui giornali, nei notiziari, sia italiani ed esteri  ,ma non si ferma la voglia di quel Selfie fino all' estremo del pericolo, solo per immortalare tutto quello che sta dietro alle proprie spalle ,e vicino, con la propria immagine che fà di una foto speciale e unica. Insomma essere protagonisti, forse anche voler essere insieme sui tanti avvenimenti della vita, e della natura con un' unico scatto e ripoter rivedere la propria faccia con il resto delle altre cose, allieta ed è l' innovazione e la tecnologia che usiamo tutto questo, anche per farci male solamente. Tutt' altra cosa è un Selfie con un personaggio politico, dello spettacolo, del giornalismo, che non nuoce per niente  e intanto la foto ricordo sarà ben in mostra sull'entrata della casa e vista dagli ospiti che varcano  la porta d' ingresso . Non sò  capire come mai le persone si spingono per quell' autoritratto  rimettendoci la vita,  e quel selfie pericoloso  cosa vogliono dimostrare?  Sto nel dubbio finché non si scoprirà la causa... "ma una moda non la si può smontare da un momento all'altro, e ancora ne avremo di fatti raccapriccianti da raccontare! "                                                                              

Commenti

Post più popolari