QUEL "NO" AL GOVERNO DRAGHI CHE FA LA DIFFERENZA ! LA SCELTA DI GIORGIA MELONI


 Se da un lato c'è l' ammucchiata tra i vari partiti per accaparrarsi un posto in prima fila nel governo Draghi, e fanno salti mortali e si aruffianano col il Super Mario ,l' ex presidente della BCE che ancora non ha i piani e ne tantomeno intenzione di risolvere i problemi dei vari partiti e delle loro pretese,  c'è un partito fuori dagli schemi che sta a guardare e non vuole nulla spartire con un governo che si sta formando, (formando a rilento per colpa di un M5s e di un Grillo che ancora non si sono decisi sul daffarsi e che c'è una spaccatura nel suo interno)  e tengono in bilico ancora la crisi di governo.  Si,  Giorgia Meloni e il partito di Fratelli d' Italia fin da subito ha deciso di rimanere in disparte su  questa ammucchiata che non porterà da nessuna parte, sarà all' opposizione, e meno male ! Per lo meno non si rischierà di essere in una dittatura , in quanto bravo Draghi che sia ma qualche sbaglio lo potrà commettere, e allora che la Meloni sara' li intenzionata nel faglierlo accorgere,  una democrazia sana si salva pure su questo. Se si pensa che il "Super Mario" sia indistruttibile e indispensabile per l' Italia essendoci privati delle elezioni, ci si sbaglia di grosso, se quasi tutti i partiti girano intorno alla conclusione che si sono salvati dalle grinfie di cittadini incazzati e che le elezioni sarebbero stati la loro rovina, e grazie a Mattarella il pericolo che incombeva si è frantumato con l' arrivo di Mario Draghi. Diciamoci la verità ... e   non era tanto la pandemia e l' assemblamento per i comizi all' aperto e tanto altro, che per far votare la popolazione sia stato annullato il voto alle urne,  ma  anche perché  il governo Conte era già al Capolinea e non c'era nessuno in grado di sostituirlo coi vari gruppi politici attuali e di un Renzi che avrebbe sempre minato le loro decisioni più importanti. Ma siamo sicuri che Mario Draghi  eletto dal Presidente Sergio Mattarella in definitiva sia un sosia e assomigli sempre di più alla classe dirigente politica che abbiamo a che fare , e che a che   fare  con lui, che in definitiva sia un flop catastrofico nei suoi confronti avendoli a suo fianco dalla mattina alla sera  quei politicanti da strapazzo ? In definitiva quell' ammucchiata e quei tanti amici non saranno solo la sua felicità per portarlo al governo, ma pure la sua caduta e ingovernabilita' dopo tutto se non starà tanto attento d' ora in avanti.  L' incognita di formare un governo duraturo e serio con il consenso degli altri  e che non sia invece il voto dei cittadini, è da ritenersi  sempre più con dei risvolti sfavorevoli e negativi da metterli in evidenza,  ma forse questa è un' altra storia  ! Insomma  dal coro frastornato e minaccioso   dei tanti  "Si" , che ci sia pure un "No" più pacifico e serio che fa la differenza la ritengo una cosa giusta e sensata e vediamo nel lungo periodo se ne sarà falsa la pena , dopo che oggi lo si considera come un affronto alla democrazia e  alla popolazione. 




Commenti

Post popolari in questo blog

NO - VAX , GENTE DEI " SENZA VACCINO "

CI VUOLE UN BEL CORAGGIO NEL DIRE : " STRANIERI VENITE IN ITALIA "

ABBIAMO SCONFITTO L' EUROPA TRAMITE UNA PARTITA DI CALCIO

TROPPA SCIENZA CI PORTERA' ALLA ROVINA

DIETRO AL MADE IN ITALY QUANTI DISGUIDI CI POSSONO ESSERE !

BERE VINO ANNACQUATO E INSETTI COME ALIMENTI : BRUXELLES CI MERAVIGLIA SEMPRE !

L' ITALIA VINCE NELLO SPORT