CHE NESSUNO TOCCHI IL REDDITO DI CITTADINANZA !

Il Reddito di cittadinanza in quasi in tutti i Paesi Esteri esiste,  e non vedo perché solamente in Italia si faccia una discussione così accanita per doverlo togliere , non nuoce a nessuno e specialmente in questo tempo di crisi è la salvezza per chi veramente si trova in difficoltà, e chi deve mantenere un' intera famiglia in questa crisi pandemica e delle aziende che hanno chiuso. Il "reddito di cittadinanza è sinonimo di povertà e nel doverla combattere che i più benestanti e le forze politiche attuali intendono farla diventare una falsa, un'enorme sbaglio da essere corretto  subito in quanto col loro portafoglio ricco non capiscono la vera povertà dalla radice, anche perché loro mangiano ugualmente senza difficoltà!  "  C'è da dire che inoltre il reddito di cittadinanza viene dato ai cani e porci , non esiste un accurata scelta tramite l' INPS di chi ne ha veramente bisogno e chi per raccomandazioni invece non avendo diritto lo percepisce lo stesso e facendo male alle casse dello Stato in fin dei conti ci rimettiamo tutti  ! . La distribuzione non è sempre  equa se ci sono magagne e interessi,  sbagli sia dall' INPS e dallo Stato che non vigila bene e con accuratezza, intanto da i soldi per beneficenza ai ricchi e facoltosi che sono sempre più difficili nell' individuarli e scovarli ( una falla enorme di uno Stato che vuole imporre la sua potenza e che invece in definitiva viene battuto da gente astuta e ambiziosa da averla  sempre vinta ). Ed allora è inutile combattere gli evasori fiscali se c'è un problema del sistema che fa acqua da tutte le parti.   Non voglio neppure pensare che chi governa dia una spallata alla povertà e della ripresa che eventualmente seguirà il Paese , e avendo fatto parecchi sbagli il precedente governo ci sia veramente la voglia di ricominciare nel verso giusto,  allontanando i vecchi pregiudizi senza valore e scelte scellerate che fino ad oggi ci hanno reso schiavi e rassegnati.   La povertà sarà il male di questo secolo, e potremo diventare sempre più poveri senza volerlo, la crisi pandemica e la crisi economica ci attanaglia e ci attanagliera' per diversi anni,  per questo non dobbiamo rimanere impassibili, essere dei burattini, accettare solamente quello che ci danno ,ma che invece essendo speciali abbiamo il diritto di sceglierci la migliore vita, sia la nostra rivincita e ribellione e da questo prendere spunto per incamminarci nel futuro. 
 

Commenti

POST PIÙ POPOLARI

PALESTRA E UN PO' DI ANABOLIZZANTI , LA RICETTA È PRONTA !

L' AGONIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DI GRILLO

TUTTI GLI ANNI COL RISVEGLIO BRUSCO DI QUEL CALDO AFOSO

QUEI TAPPI CHE RIMANGONO ATTACCATI ALLE BOTTIGLIE , TAGLIATELI !

ECCO QUESTA È L' ITALIA CHE MI PIACE

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

FINISCE LA SOFFERENZA DI JULIAN ASSANGE , È UN UOMO LIBERO

ARMIAMOCI E POI CHE SI FA ? : "SI VA ALLA GUERRA !"

CHE SCHIFO QUESTA SANITÀ ! , UN SUD CHE ZOPPICA E UN NORD CHE CORRE A PERDIFIATO

SI INNEGGIA TROPPO SULLA GUERRA NUCLEARE