ENRICO MENTANA E IL SUO GIORNALE ONLINE SUI GIOVANI...

Enrico Mentana lo scrive su Facebook che vuole fondare un giornale online di soli giovani "Troppi i meritevoli che rimangano fuori dalla professione" e la cosa non può che essere ammirata, e sperando che vada in porto possiamo solo che veramente i giovani ne siano i protagonisti in assoluto. Perché i giovani non sono solo principianti giornalisti ma fanno parte di una categoria che essendo fuori dalla comunicazione, sono vivi e mandano avanti il Paese faticosamente... "e allora diamo spazio su tutti in modo che non ci siano disguidi e lacune " Il giornale deve attrarre essere letto, invogliare il giovane nel leggerlo (dopo che non si legge più) con storie e avvenimenti  e circostanze che riguardano i giovani e il loro futuro, e la speranza di imparare sempre giornalmente..  e se non si usa questo parametro e situazione il giornale muore prima del tempo. Non ho da insegnare niente.. e non voglio ostacolare e fare il professore su Enrico Mentana, ma già parlare sui giovani e dare incarico sui giovani è un tema che mi è sempre affascinato, ma pure scivoloso se non si usano bene le motivazioni  e le cose da discutere, perché il giovane non vuole essere preso in giro, anche perché di pedate nel didietro l' hanno prese abbastanza! Quei giornalisti che hanno la fortuna di lavorare in questo giornale essendo "giovani " devono parlare di "giovani" oppure la cosa non funziona e sarà come tanti giornali online che si spazia da un argomento all' altro e non soffermandosi su l' essenziale , perché ne è pieno il web, e i giornali di "giovani" e da non vedere la novità se la non si crea e la si visualizza come risorsa essenziale! Auguri a Mentana e che possa fare "un' opera d' arte, ne abbiamo bisogno in questi tempi! "

Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI