COSA SI FA PER RAPPEZZARE QUESTA ITALIA| Poco o nulla!

Usiamo solamente la"Lego"per rappezzare i muri che sorreggono la nostra Italia.." fino a quando non saranno sufficienti e allora tutto crollerà e le macerie saranno ben visibili e si faranno sentire.." Forse l' immagine darà l'impressione che l'umorismo non ha limiti..ma è pure vero del quale rattoppare è classica di noi italiani e sperando in un futuro migliore che si  aggiustano le cose a nostro piacimento e se poi non vale ( peggio per noi) -(ma peggio anche per gli altri che ci stanno intorno e comunichiamo) . Ci leviamo la mattina,ci laviamo la faccia e un buon caffè ci solleva e ci da spirito e energia per la giornata,se poi è accompagnato tutto questo da una brioche e da un bacio dal marito o dal fidanzato è il massimo. In corsa per andare a lavoro una veloce guardata allo smartphone  per il  giornale online di fiducia.."tutte cose orribili e la politica è sempre in prima linea; da farti dire : uffa che notizie del cavolo! " Come se quelle notizie non fossero utili;ma contribuiscono a renderti nervosa più del necessario e la giornata è rovinata! E poi devi pensare ai tuoi progetti di lavoro,ai preventivi da fare, a passare una giornata immerso in ufficio o nel cantiere e fare di te una manager o un affarista per contrastare la concorrenza e la discriminazione che c'è e dilaga. Solo allora di pranzo fra colleghi e colleghe si può parlare degli avvenimenti della giornata,massimo mezz'ora e ti accorgi di essere estranea/o a quello che si sta discutendo: se poi la discussione si basa di quello che è successo nel tuo stesso quartiere e via e del quale una donna è stata uccisa dal suo marito. E alla domanda se eri a conoscenza di tutto questo rivolto dagli amici; la risposta non arriverà anche perché facevi così una vita riservata,casa e ufficio e lavoro e successo che non avevi alcuna voglia di pensare ad altro.. Ma i tuoi amici anche se non si esprimeranno si domanderanno il perché di questo menefreghismo tuo nei confronti della notizia e del prossimo da quasi escluderti.   Tutto questo perché un amico parlando della politica e dell'informazione mi ha detto a chiare lettere:" finché in Italia ci saranno chi da tutto questo sfracello e immondizia potrà arricchirsi a scapito dei poveri e di un informazione veritiera,nulla cambierà e le toppe verranno messe per dire di aver fatto qualcosa; ma non è sufficiente per rimediare agli sbagli fatti.." E a ripensarci meglio non ha tutti i torti.. anche perché si pensa sempre al poveraccio, e invece la maggior parte è una popolazione di ricchi,di imprenditori che con la loro casa o più case di proprietà,la macchina di lusso e un bel conto in banca li va bene così come stiamo nel loro stesso interesse: anche a scapito degli altri che non possiedono niente. Ma pure non entrare in scena e non essere protagonisti che si vede dove arriva il successo e il potere e di quel silenzio pesa sugli italiani una cosa indescrivibile dove la politica sembra sguazzare e esultare e mettere qualche pezza e rattoppo su quel muro che poggia l'Italia.. ma è tutta scena; una scena che si ripete da tempo e noi spettatori facciamo gli applausi!

Commenti

Post più popolari