UNA SPINOSA SITUAZIONE...

Una spinosa situazione:La vita cosa è diventata ? Quanta sofferenza c'è dietro a queste parole,dove persone si sono giocate tutto..(il mio dolore è troppo grande e donare una rosa e speranza è il minimo che possa fare) si dice:"detto dal cuore" e raccontare le spinose situazioni della vita che ci riserva é arduo e faticoso, ma forse l'amore coglie quell'attimo che non sapevi che ci fosse.Persone che non hanno più lavoro,ne una casa,ne una famiglia...anche perché se non porti i soldi ha casa perdi tutto in un attimo, anche se la colpa non è la loro ma di questa situazione economica e delle imprese che chiudono. Si sentono inutili e di essere un peso che non sempre riescono nel portarlo come dovrebbe essere, come dovrebbe apparire e muoiono moralmente che fisicamente. (Come sono nel loro cuore e come posso capirli e mille parole non servirebbero per descrivere l'amarezza e il disgusto che possa accadere tutto ciò). In una democrazia dove tutti siamo uniti e tutti contiamo lasciarli soli e in balia del loro destino è peccato mortale che paghiamo e pagheremo in futuro...(le associazioni,il volontariato dovrebbe mettere una toppa al buco che si è creato, magari alzando la voce per manifestare la schifezza e il degrado che andiamo in contro),ma pure tutti Noi,malgrado scrivendo con mille difficoltà denunciare e fare capire la gravità della cosa.Non è facile,ma provarci nel nostro piccolo è già un qualcosa di concreto e reale da crederci per discuterne,e donare una rosa e il Nostro cuore lo rende più magico e più umano. Se parlassimo meno di politica, ma di più del sociale e del genere umano in degrado si saprebbero tante cose che oggi come oggi non si sanno, e non sapere e non voler sapere è come camminare in una strada piena di insidie e pericoli ,ci si può fare male. La vita cosa è diventata? Perché si drammatizza su tutto ? Ma la domanda che tutti Noi dobbiamo porci è questa:"Chi siamo e dove vogliamo andare ?"Rispondere si deve e si può farlo e indugiare e rimandare in tempi migliori non ci fa sentire meglio! Mi sembra che tutti Noi siamo come smarriti, come se vivessimo in un'altra vita e dimensione e non la capiamo..ma non ci interessa poi così tanto... indaffarati dai soldi facili,dal potere,da ambizioni spregiudicate ; e se ogni tanto c'è un morto hai nostri piedi lo scavalchiamo non domandandoci  perché si trovi lì e che cosa gli possa essere successo (e non ci fa neppure paura e pensare). Viviamo nel solito condominio,alla porta accanto ma non ci conosciamo,neppure un cenno e un sorriso (e tutto questo è normale per Voi ? . Quante persone che muoiono moralmente , psicologicamente e non lo sappiamo,lo sentiamo qualche volta da un giornale, dalla televisione,ma la notizia dura secondi,attimi,che appena si riesce nel capirla e nel giudicarla, e subito dopo un politico,un attore che coi suoi 5 minuti e più fa il suo programmino che non c'è uno spillo di sociale e di umanità , sensibilità. La televisione e i giornali buoni solamente per lo share e per accaparrarsi qualche lettore in più ,ma non da colpevolizzare perché vanno in base alla richiesta del pubblico del lettore, e l'ultima parola ,decisione è sempre la Nostra ..."dove preferiamo vedere il politico che il disgraziato che si vuole ammazzare !".                                            
Una spina e una rosa:"Togliamo la spina e doniamo la rosa per tutti quelli che soffrono e muoiono perché senza lavoro, né famiglia, né amici da potersi aggrappare".

Commenti