UNA MASCHERINA PER BABBO NATALE

Sicuramente il Natale di quest' anno del 2020 non sarà come gli altri anni ! Difficile dirlo in anticipo come potrà essere, e la formuletta nel dire : " vedo, prevedo, stravedo " può funzionare oppure no , ma che in questi casi la si adotta sempre e l' immaginazione spicca , dando un balzo in avanti per far discutere. E chi l' ha detto che in questo caso non si riesca nell' azzeccarci guardando come stando andando le cose attuali ,e dimostrare le difficoltà del momento e dove non si arriva mai nel risolverle. Già che Natale potrà essere in fin dei conti dove il governo con i suoi poteri annienta la libertà di tutti noi  ,fino a confinarci in una ristretta prigionia , sia nell' ambito della famiglia e degli amici e dove il socializzare diventa proibitivo. 
 Eppure l' atmosfera Natalizia dovrebbe invece farci felici, stare insieme all' intera famiglia e oltrepassare la soglia richiesta delle 6 persone, nonché non portare la mascherina in casa, insomma disobbedire alle direttive imposte dal governo e che oggi fanno il loro corso e di non essere schiavi a nessuno.  Si, perché anche se manca qualcosa in meno degli altri anni, e per in meno s'intende :  "fare quello che si vuole e non avere il magone in gola, ne istruzioni per l' uso di come passare il Natale  " che in definitiva è come se ci togliessero un ingrediente indispensabile che da sapore alla vita, e dove senza saremo persi per sempre, dobbiamo sempre interrogarci sul domani per dire di dove vogliamo andare e che strada fare,  per essere coerenti con se stessi. Naturalmente si arriva in prossimità  del Natale con tanti dubbi, incertezze, paure, sia per il Coronavirus e sia per un'economia che non è delle migliori, ( i regali, l' albero di Natale, I fiocchi di neve, non potranno alimentare gioia se c'è dietro lo spettro di un qualcosa che annerisce tutto, e dove il colore scompare. La seconda ondata del virus ci preoccupa ,non sappiamo come combatterlo ,diamo affidamento tutto al vaccino che ancora è in fase di sperimentazione, e all' occorenza usiamo tanti modi impopolari di annientarlo, e rischiamo pure di rimetterci pure noi dalle conclusioni di virologi e studiosi allo sbaraglio , sappiamo forse fare più male ai nostri corpi e menti, che invece al virus stesso (e svegliarsi sarebbe la cosa più sensata da fare in questi momenti). Quest' anno Babbo Natale lo vedremo portare decreti, ancora restrizioni, e un possibile Lockdown se le cose non migliorano nel frattempo. 





Commenti

Post più popolari