LO STUPRO : SE TUTTI LA PENSANO COME BEPPE GRILLO SIAMO MESSI MALE !


 Forse ne Beppe Grillo e ne i giornali che difendono i propri interessi possono capire l' importanza di una donna dopo uno stupro  ,(quella violenza sessuale dove l' uomo ne ricava piacere) Essere maschilisti e strumentalizzare la vittima è un' arma a doppio taglio ed è per questo che troppo spesso la famiglia la si vuol proteggere ad ogni costo  , e specialmente un figlio come può essere Ciro Grillo (il figlio di Beppe Grillo ,accusato di stupro  ) lo  si vuol far passare da Santo e di non avere colpe. Viviamo in una società dove la donna ha sempre le  colpe , li si mette perfino i bastoni tra i piedi e se  incrocia nel suo cammino  gente importante , se non sta attenta viene fatta fuori subito.   Ma cosa sta succedendo veramente in Italia se le donne violentate  , stuprate  , e quelle deboli e indifese stanno mesi e anni nel denunciare il loro proprio calvario  , sofferenza , atrocità  , solo per paura di non essere capite e di non essere all' altezza della situazione creatasi  ? .Ormai la donna  considera l' uomo  un mostro , e da quel mostro si tiene alla lontana  , finché i ricordi più intensi inneggiano alla tortura e da quì la voglia di fargliela pagare al quel maschio violento e spregiudicato. Difficile entrare nella testa di una donna dopo averle rovinato la vita ! .Ma questo fa capire come sia vulnerabile e indifesa una donna che cerca amore da un uomo  e invece trova odio e indifferenza e per giunta quel disprezzo più totale , da essere considerarla usa e getta con qualche ferita in più nel suo corpo.                                                                                                     Ti potrebbe interessare : Lo stupro per Beppe Grillo e' solo una bravata da ragazzi !            Ora il pensiero di tanti uomini , come può essere il pensiero di Beppe Grillo  retrocede la donna al passato  , in definitiva la storia della donna è sempre più  in balia della sorte per gli eventi  , le occasioni  , i riscontri  , dove la donna rimane prigioniera e sembra che nessuno abbia la voglia di liberarla.   Un motivo in più per essere orgogliosi di stare insieme alle donne  , e insieme starle vicino alle mille difficoltà.         
Indubbiamente l' uomo che non chiede mai , l' uomo dai muscoli e prepotente,  l' uomo famoso e intrigante  , passerà sempre sopra alle teste delle donne indifese e fragili  , questo per dire che il successo e  l' idolo del momento saranno sempre vivi e protetti  per chi fa informazione e la divulga  !  Uno sbaglio ancora tutto  italiano...  Ora sta alla giustizia indagare e far luce sulla vita privata di Ciro Grillo e della presunta violenza sessuale nei confronti della ragazza  , ma quella voglia matta del padre di liberarsene di questo peso non giustifica che si debba comportare come si sta comportando  , anche perché essendo  troppo popolare gli stratagemmi per uscirne ne può trovare  , e non mi meraviglio che tutto sia messo a tacere e con tarallucci e vino non si saprà più niente. Ma pure che il troppo parlarne di questo caso ci rimanga indigesto  , e l' indigestione si combatte sopratutto nel non voler sapere per molto tempo cosa sia il mangiare , per non avere ulteriore nausea in più  ! Indubbiamente Beppe Grillo da quel video pubblicato  vuole che ne parliamo fino alla nausea  , e da dire : "Prima o poi vi arrendere e intanto il caso sarà dimenticato !) Perché per Beppe  Grillo e la sua politica questo caso si deve scordare il prima possibile o pure la giustizia trascina pure Beppe nel baratro. 

Commenti

Post popolari in questo blog

NO - VAX , GENTE DEI " SENZA VACCINO "

CI VUOLE UN BEL CORAGGIO NEL DIRE : " STRANIERI VENITE IN ITALIA "

ABBIAMO SCONFITTO L' EUROPA TRAMITE UNA PARTITA DI CALCIO

TROPPA SCIENZA CI PORTERA' ALLA ROVINA

DIETRO AL MADE IN ITALY QUANTI DISGUIDI CI POSSONO ESSERE !

BERE VINO ANNACQUATO E INSETTI COME ALIMENTI : BRUXELLES CI MERAVIGLIA SEMPRE !

PER I POLITICI I RICCHI NON SI DEVONO TOCCARE !