L' ORO DEL CHIANTI " VIGNE E LA LORO POPOLARITA ' "


 L' ultimi giorni per la potatura della vite  , (prima che i germogli escano)  e serve per avere una maggiore quantità di grappoli d' uva  e di una qualità unica , infatti la potatura della vite vengano eseguiti da personale qualificato (contadini nati) e ogni anno è un rito magico maneggiare quelle forbici ed eliminare il superfluo di quei tralci o rami di vite vecchi.                                                                                                                                                        
La Vigna così si rigenera e quei germogli tanto delicati all' inizio faranno tanti grappoli d' uva tra molti mesi , forse il miracolo dei viticoltori è proprio nell' aspettare e come se fosse un giardino lo si accudisce periodicamente  , anche per questo la vigna diventa l' oro del Chianti e le quotazioni di una vigna  e del vino hanno prezzi alle stelle . Anche il paesaggio del Chianti affascina  , piccoli borghi  , paesi che sempre si affacciano a delle vigne catalogate e messe a lucido e a disposizione di turisti in cerca di quella bellezza mai vista prima.  Indubbiamente la parola "Chianti " è sinonimo di gastronomia e di prelibatezze sempre accompagnate dal buon vino e la dolcezza degli abitanti . Ristoranti , Agriturismi, Affittacamere , Alberghi  e pure intrattenimento sono la base di un relax e di una quiete da sogno e  che tutti prima o poi sono intensionati nel fare  , fra cipressi e strade sterrate sembra di essere ritornati indietro nel tempo ma senza farci mancare niente sulla tecnologia e del progresso che sempre avanza. Cartoline e libri sul Chianti fanno di essi una montagna di informazioni ed è bene conoscere sia il territorio e la cultura e il folclore , una storia contadina tramandata tra padre e figlio e  intere generazioni si sono fuse per fare consorzi e cooperative e dare sempre quel prodotto immancabile su ogni tavola , non cessi più  e di quella globalizzazione necessaria per farsi conoscere.  Non si può descrivere l' armonia di vallate e colline immerse nel verde della vegetazione  , dove la fauna e  flora hanno il suo habitat naturale  , sempre più spesso i cinghiali si vedono aggirarsi presso le vigne dove mangiano l' uva facendo danni immensi  , anche perché le vigne sono sempre adiacenti a boschi e la natura selvaggia è protagonista   , questo fa del Chianti ancora più unico nel suo genere e non copiabile.                                                                            
Ma la storia del Chianti e dei suoi vigneti è solo rimandata  , fino alla magia finale dove l' uva raccolta e fermentata diventa miracolosamente 🍷 vino , in botti accuratamente selezionate e la cura di cantinieri eccellenti da quel qualcosa in più per assaporare e degustare il nettare degli Dei.  " E in questo caso non è tanto leggenda ma storia  ! "               
Vi posso offrire un bicchiere di vino  ? 

Commenti

Post popolari in questo blog

ESSERE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OGGI , COSA COMPORTA ?

MORIRE SUL LAVORO NON E' PIU' ACCETTABILE !

ALESSANRO SALLUSTI E' IL NUOVO DIRETTORE DI LIBERO , VEDIAMO COME SE LA CAVA !

GLI ANNI DI PIOMBO | TROPPI COLPEVOLI SONO RIMASTI IMPUNITI E LO SARANNO PER SEMPRE

TRA UNA NOTIZIA E L' ALTRA NEL MEZZO LA SOLITA PUBBLICITA' EVASIVA E FASULLA

FEDEZ | IL CORAGGIO DI PARLARE

PER I POLITICI I RICCHI NON SI DEVONO TOCCARE !